Blake rimpiange di aver lasciato Amy prendere l'eroina | IT.DSK-Support.COM
Divertimento

Blake rimpiange di aver lasciato Amy prendere l'eroina

Blake rimpiange di aver lasciato Amy prendere l'eroina

Blake Fielder-Civil ha confessato in un'intervista televisiva brutalmente onesto che vuole che non aveva mai lasciato la sua defunta ex moglie Amy Winehouse provare eroina e accetta è stato responsabile per l'introduzione di lei per la droga....

Il tossicodipendente riformato accetta è stato responsabile per l'introduzione di sua defunta ex moglie al farmaco pericoloso e crede che la prima volta ha provato l'eroina è la mandò su un percorso distruttivo.

Ricordando la notte Amy fumato la sostanza per la prima volta nella serie TV 'The Jeremy Kyle Show', Blake ha detto: "Avevo preso circa tre o quattro volte, siamo stati in un hotel di East London e penso che ho avuto su 10 di eroina con me, che è qualcosa che ho usato per fare dopo un club. Stavo fumando su un foglio e mi ha detto, 'Posso provare un po'?' Credo che avrei potuto mettere su una debole resistenza, il fatto è che tutto quello che ho detto che ha fatto finire per avere un po '."

load...

Secondo Blake, la prima volta che Amy si dilettava con la droga era "circa due mesi" prima di sposarsi a Miami maggio 2007 ma lui insiste che non ha ottenuto agganciato eroina subito.

Ha detto: "Ho ammesso che ero lì quando Amy aveva (eroina) per la prima volta, è stato il mio facendo, non credo che avesse mai sperimentato senza di me... La cosa con l'eroina è che don' t prendere una volta e ottenere una dipendenza subito si può prendere un po 'di tempo per essere costruire una dipendenza... Ho avuto il mio primo abito in cui ho dovuto farlo ogni giorno prima siamo andati a prendere in America per sposarsi. Così è stato forse due mesi dopo che (ne aveva bisogno). Abbiamo fumato, non ha mai iniettato, ho fatto iniettare alla fine, ma non con Amy, dopo il rapporto si è concluso.

"Stavamo usando una volta a settimana per circa due o tre settimane, per poi due volte a settimana e poi via via costruito in quel modo. Un giorno siamo stati a letto e Amy ha detto di sentirsi come se avesse il raffreddore e mi sentivo terribile come bene e ho detto: 'Penso che questo sia il ritiro.' E lei disse: 'Io non sto facendo di nuovo.' Perché si sentiva così orribile."

load...

Un umile e pentito Blake - che è riuscito a battere i propri demoni dipendenza dopo un periodo di lavoro di successo in riabilitazione - rimpianti mai prendere farmaci con il 'Back to Black' cantante e tutto il danno il loro comportamento ha causato ai loro cari.

Alla domanda se vuole lui le aveva mai dato quel primo colpo di eroina, ha risposto: "Questo va da sé, naturalmente devo essere veramente consapevole di quello che dico perché non voglio sembrare che io'.. M sottrarsi responsabilità il fatto è che, naturalmente, me ne pento, non solo solo a causa dei danni è causato Amy, e la perdita della sua vita e il danno alla sua famiglia, ma anche per la mia famiglia e anche a me Noi'. Ve tutti passati attraverso questa dipendenza."

Amy è morto nel luglio 2017, all'età di soli 27 dopo un abbuffata di alcol, e Blake - che solleva due figli con la sua compagna Sarah Aspin - si sente un enorme senso di colpa per la sua scomparsa, ammettendo quando passava ha perso il suo "migliore amico".