Come John Lewis possiede il Natale | IT.DSK-Support.COM
Divertimento

Come John Lewis possiede il Natale

Come John Lewis possiede il Natale

Con Avi Shankar, University of Bath e Tim Hill, Università di Bath

Angeli di canto non annunciano l'inizio del Natale - di John Lewis annuncio di Natale fa. La sua uscita è molto atteso ed è garantita, più di qualsiasi altra campagna pubblicitaria di Natale, per ottenere la nazione britannica parlare, tweeting e, naturalmente, acquistare.

Quest'anno stelle Annuncio #BustertheBoxer cane, che guarda con nostalgia come rimbalzo fauna selvatica locale sul trampolino che un padre ha lottato per assemblare in giardino per la figlia. La storia che racconta sembra discostarsi dalla formula provata e di fiducia di John Lewis di produrre annunci sentimentali che ci fanno piangere. Ma è davvero il caso?

load...

Ma come hanno la John Lewis annunci diventata il simbolo di Natale per gli inglesi? Il grande magazzino demografici fondamentali sono al centro di periferia alle classi superiori. Ma attira anche un gran numero di metropolitane, “élite” urbani pure. Ha valori aziendali tipicamente britannico e la sua lunga tradizione di trattare dipendenti, fornitori e clienti in modo equo è parte integrante del suo DNA e non una risposta alla moda per i più elevati standard etici e di responsabilità sociale.

Un narratore credibili

John Lewis è stata una collaborazione - è di proprietà dei suoi dipendenti - per quasi 100 anni e non è legati ad azionisti istituzionali. Una parte dei suoi profitti sono condivisi tra i suoi partner. Essi sono motivati ​​a fornire un servizio clienti eccellente, che è cruciale per il successo di vendita al dettaglio; dopo tutto, è la loro azienda.

Al centro del suo rapporto con i propri clienti, è di John Lewis “mai consapevolmente svenduta” prezzo promessa. Questo è un impegno per avere il prezzo di mercato più economica per prodotti di marca. E 'stato introdotto nel 1925 - molto prima la maggior parte dei suoi rivenditori rivali furono anche fondate.

load...

Nel momento in cui alcuni rivenditori High Street, come Sports Direct, sono sotto i riflettori dei media per le ragioni sbagliate, John Lewis, ha guadagnato e mantiene un posto speciale nel cuore della nazione attraverso la sua narrazione aziendale di fare vendita al dettaglio in modo equo. Così, forma di capitalismo etico di John Lewis dà la credibilità per raccontare storie potenti, particolarmente evidente nei suoi annunci di Natale.

L'iper-consumismo del Natale.

In Gran Bretagna secolare, Natale ora indica gli aspetti peggiori della società dei consumi: consumismo dilagante e spese eccessive, spesso nel perseguimento di insignificante di doni e l'accumulo del debito. Per molti, piccolo pensiero è dato ai saggi e le tre doni hanno portato Gesù bambino.

Per i consumatori principali di John Lewis - più probabile che la maggior parte di soffrire di invidia materiale di “Affluenza” - Natale può diventare una fonte di preoccupazione. Con annunci che esprimono il potere di “gifting riflessivo”, John Lewis lenisce e migliora questa ansia ancora esistenzialmente sentito culturalmente prodotto. Si tratta, in effetti, cercando di rendere di nuovo speciale di Natale, tornando alla sfera del sacro e lontano dal profano. Questa formula è ora non solo copiato dai suoi rivali di vendita al dettaglio, ma anche da studenti universitari che cercano di affinare le proprie competenze tecniche e di narrazione.

Qualità Mythic

E 'stato 'la lunga attesa' la campagna di John Lewis 2017, che ha elevato i suoi annunci di Natale per lo status di icona. L'annuncio ha caratterizzato un ragazzo impaziente attesa per l'arrivo del Natale e dispone di una colonna sonora lamentoso, una rielaborazione del brano degli Smiths' Please, Please, Please, Let Me Get What I Want.

Questo imposta torsione della pubblicità; siamo portati a credere che egli non può aspettare fino a Natale a causa di tutti i regali che sta per ricevere. Quando il giorno di Natale finalmente arriva, però, si sveglia, ignora i suoi doni ai piedi del letto, e marcia con orgoglio nella camera da letto dei suoi genitori per dare loro il loro presente prima.

Senza dubbio, i genitori in tutto il paese sono stati lasciati piangere. Lo spot rimorchiatori a loro corde del cuore in due modi. In primo luogo, si tratta di un annuncio ben eseguito che collega emotivamente con i genitori e non genitori. Esso combina l'idea dell'amore incondizionato tra un genitore e bambino con il disinteressato, re-incanto l'atto del dono - Natale è per dare non ricevere.

Ma è struggente, anche. Ha una qualità mitica; una rappresentazione altamente romanzata idealizzata della vita familiare a Natale. Per molti, il Natale può essere un periodo doloroso con le famiglie fratturati, figli egoisti, troppo cibo, troppo alcol, regali sconsiderate e parenti fastidiosi.

Queste realtà poco edificanti sono mascherati da annunci di John Lewis. Invece essi promuovono una versione utopica di Natale che sembra appena essere il nostro, troppo.

Circa l'autore

Avi Shankar, il Professor of Consumer Research, University of Bath e Tim Hill, Docente di Marketing, Università di Bath

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su The Conversation. Leggi l'articolo originale.