Kim Kardashian difende Non chiamarmi femminista | IT.DSK-Support.COM
Divertimento

Kim Kardashian difende Non chiamarmi femminista

Kim Kardashian difende Non chiamarmi femminista

Kim Kardashian non chiama se stessa una femminista perché lei non vuole essere etichettato.

Il 35-year-old star del reality ha preso al suo blog per condividere un lungo saggio che aveva scritto intitolato Perché non riesco a etichettare me stesso una femminista, dopo la sua ammissione alla conferenza BlogHer 2017 all'inizio di questo mese che si rifiuta di allinearsi se stessa con la il movimento femminista

"Per me, femminista, è qualcuno che sostiene per i diritti civili e sociali e le libertà di tutte le persone, indipendentemente dal loro genere; chi crede che le donne devono avere le stesse scelte e le possibilità degli uomini quando si tratta di istruzione e occupazione, i loro corpi e loro stili di vita ", ha spiegato Kim. "Certo che voglio queste cose! Sono tutto di abilita e le donne edificanti.

"Io sarò sempre lottare per i diritti delle donne. Sempre. Sono a favore delle donne al meglio. Ma, alla fine della giornata, nessuno deve sentirsi sotto pressione per essere etichettato come nulla solo perché credono in certe cose e sostenere certi valori o ideali ".

load...

La madre di due figli hanno continuato a spiegare che mentre molti aspetti della sua vita apparentemente il suo identificano come femminista, lei non vuole essere "definito" di quello in cui crede

"Ovviamente, ci sono cose su di me che la gente potrebbe dire che mi fanno una femminista: io lavoro duro, io faccio i miei soldi, mi sento a mio agio e fiducioso nella mia pelle, e io incoraggiare le donne ad essere aperti e onesti circa la loro sessualità , e ad abbracciare la loro bellezza e il loro corpo ", ha detto.

"Ma perché dobbiamo mettere le etichette sulle cose? Stai repubblicano, sei democratico, si sta bisex, si sta plus-size, sei povero, sei un criminale, sei una madre , sei una femminista. Sono un essere umano, e non ho pensieri, sentimenti ed opinioni su un sacco di cose diverse.

"Non ho bisogno di essere definito da quelle credenze, così come io non voglio essere impostato a parte - o visto come essere contro - coloro che fanno si definiscono da chi."

load...

Kim, la moglie di schietto rapper Kanye West, ha concluso dicendo che crede gente che si etichettano femministe stanno contribuendo alla disuguaglianza nel mondo

"Sento che essere raggruppati o etichettati può creare separazione tra le persone che fanno (o non) rientrano in determinate categorie, in cui possono realmente condividere molte delle stesse convinzioni e gli obiettivi", ha concluso.

"Non si tratta di lui, lei, gay, etero, nero, bianco La lotta per l'uguaglianza è di circa tutti gli esseri umani di essere trattati allo stesso modo -. Indipendentemente dal sesso, la sessualità o etnia."

Cover media