R Kelly: L'abuso sessuale è una maledizione generazionale | IT.DSK-Support.COM
Divertimento

R Kelly: L'abuso sessuale è una maledizione generazionale

R Kelly: L'abuso sessuale è una maledizione generazionale

R. Kelly dice che abusato sessualmente è una "maledizione generazionale" come "la povertà"

Il 49-year-old singer - che è stato trovato non-colpevole su tutti i 14 i conteggi durante il processo, la pornografia infantile nel 2017 - ha aperto di essere vittime di abusi sessuali quando aveva sette o otto anni, fino all'età di circa 14 o 15, e ha confermato che si trattava di una parente che lo ha molestato.

Mentre lui ammette di sentirsi "vergogna" quando è stato abusato prima, la stella dice che dopo un paio d'anni è stato anche "in attesa di qualche volta"

Egli ha detto:. "Io, beh, sicuramente li perdono Come io sono più vecchio, lo guardo e so che doveva essere non solo di me e loro, ma li e qualcuno più vecchio di loro quando erano più giovani, e tutto ciò che è successo a loro quando erano più giovani.

"Ho guardato come se ci fosse un po 'come, non so, una maledizione generazionale, per così dire, scendendo attraverso la famiglia. Non solo a partire dal suo farlo per me".

load...

Ma quando gli viene chiesto il motivo per cui la cosiddetta "maledizione generazionale" non ha superato attraverso la famiglia su di lui, Kelly dice che ha deciso di rompere, ma sostiene di essere stato "frainteso", perché la gente ha preso un po 'di suoi testi delle canzoni di gran lunga troppo alla lettera

"Maledizione generazionale non vuol dire che la maledizione non può essere rotto. Proprio come avere nessun padre, che è una maledizione generazionale.

"La parte povertà era rotto. E mi sento la parte del bambino-molestie, che sicuramente era rotto. Ma naturalmente hai intenzione di essere frainteso perché è R. Kelly, e il successo e le cose si confondono nella musica, e la gente prende la parole che si cantano nelle tue canzoni e cercare di sterlina che sulla testa e dire, 'Ahh l'hai fatto! -. Guarda quello che hai appena scritto qui' "

Kelly insiste l'abuso gli ha insegnato a essere "hornier" e "sessuale" prima di quanto è stato "doveva" essere, e, mentre si sa che il parente che ha abusato di lui era dalla parte del torto, li conta ancora come un "membro della famiglia che [egli] ama"

Quando è stato chiesto se voleva il parente in questione era stato ritenuto responsabile per le sue azioni, ha risposto: "Allora, troppo giovane per giudicare.

load...

"Come io sono più vecchio, ho imparato solo a perdonare esso. Era sbagliato? Assolutamente. Ma è un membro della famiglia che amo, quindi mi sarebbe sicuramente dire 'no' a quello.

"Per essere onesti, anche se la mia mamma, ho visto il suo uccidere qualcuno, non ho intenzione di dire, 'Beh, sì, lei sicuramente dovrebbe andare in prigione.' E 'solo una cosa che non farei ".