Ronan Farrow colpisce celebrità che lavorano con Woody Allen | IT.DSK-Support.COM
Divertimento

Ronan Farrow colpisce celebrità che lavorano con Woody Allen

Ronan Farrow colpisce celebrità che lavorano con Woody Allen

Il 27-year-old giornalista ha scritto un saggio per The Hollywood Reporter dal titolo 'Padre mio, Woody Allen e il pericolo delle domande non richiesta' in cui egli dà pubblicamente il suo più vecchio di pari livello il suo pieno appoggio su di lei affermazione secondo la quale il regista sessualmente di lei aggredita quando aveva solo sette anni

Ronan dichiara ha testimoniato il comportamento "inappropriato" dal padre, scrivendo:. "Credo che mia sorella Questo è sempre stato vero come un fratello che la sua fiducia, e - anche a cinque anni - è stato turbato dal comportamento strano di nostro padre intorno a lei: l'arrampicata nel suo letto nel cuore della notte, costringendola a succhiare il pollice -. Comportamento che lo aveva spinto ad entrare in terapia focalizzata sul suo comportamento inappropriato con i bambini prima le accuse"

I commenti di Ronan in questo articolo seguono una lettera aperta la sorella Dylan, ora 30, ha scritto su Woody nel 2017, sostenendo che ha abusato di lei in una "attico dim closet-like" nella loro casa di famiglia

La loro madre, Hannah e le sue sorelle attrice Mia Farrow, non ha sporto denuncia nei confronti di Woody, che Ronan ritiene che è stata una decisione ha fatto per cercare di proteggere il Dylan.

Ronan ha scritto: "Mia madre si sente ancora era l'unica scelta che potrebbe fare per proteggere la figlia, ma è ironico:.. La decisione di mia madre di collocare il benessere di Dylan prima di tutto è diventato un mezzo per Woody Allen a striscio entrambi"

load...

Ronan è anche costernato che dopo Dylan fece le sue accuse di abusi contro Woody, media company Amazon ha continuato a finanziare iniziative di Woody

Ronan ha dichiarato: "lenta evoluzione dei media vecchia scuola ha contribuito a creare una cultura dell'impunità e del silenzio Amazon pagato milioni di lavorare con Woody Allen, finanziando una nuova serie e film.".

Egli è anche costernato che i grandi star come Kristen Stewart, Blake Lively e Steve Carell tutto continuano a lavorare con Woody, nonostante le accuse fatte contro di lui

Egli ha detto: "Gli attori, tra cui alcuni che ammiro molto, continuano ad allinearsi per recitare nei suoi film 'Non è personale', una volta mi ha detto ma fa male a mia sorella ogni volta che uno dei suoi eroi come Louis CK, o un.. Stella la sua età, come Miley Cyrus, lavora con Woody Allen.

"Personal è esattamente quello che è - per mia sorella, e per le donne in tutto il mondo con le accuse di violenza sessuale che non sono mai stata rivendicata da una convinzione.

load...

"Avrà le sue stelle al suo fianco -. Kristen Stewart, Blake Lively, Steve Carell, Jesse Eisenberg si può fidare che la stampa non chiedere loro le domande difficili Non è il momento, non è il posto, è solo. Non fatto."

Woody, 80, è apparso al Festival di Cannes il Mercoledì affiancato da Kristen e Blake per un photocall per il suo nuovo film che vede protagonisti le due attrici

Woody e Mia hanno avuto un rapporto amareggiata fin dalla leggenda di Hollywood l'ha lasciata e sposò Soon-Yi Previn - la figlia Mia adottato con il suo ex-marito, Andre Previn - nel 1997.

Woody e Soon-Yi hanno due figli insieme, figlie Bechet, 17, e 16-year-old Manzie.

Ronan rammarica del fatto che egli non ha parlato fino circa le accuse di sua sorella prima e ha ammesso che fosse perché - con sua grande vergogna ora - aveva paura che ciò non pregiudichi la sua carriera.

Ha aggiunto: ". (Il suo) decisione di fare un passo avanti è venuto poco dopo ho iniziato a lavorare su un libro e una serie televisiva 'stata l'ultima associazione che volevo Inizialmente, ho pregato mia sorella di non andare di nuovo pubblico e per evitare di parlare con i giornalisti. Su di esso. Mi vergogno di questo, anche. Con violenza sessuale, di qualcosa di più facile che affrontare in pieno, dicendo tutto questo, di fronte a tutte le conseguenze.

"Anche ora, ho esitato prima di accettare l'invito di The Hollywood Reporter di scrivere questo pezzo, sapendo che potrebbe innescare un altro giro di carattere di assassinio contro mia sorella, mia madre e me.

"Quando Dylan ha spiegato la sua agonia, sulla scia di voci potenti spazzando via le sue affermazioni, la stampa spesso disposti a essere preso per il lungo viaggio, e le paure che lei teneva per le giovani ragazze potenzialmente esposti a un predatore, che in ultima analisi, sapeva che aveva ragione ".