Sarah Silverman è fortunato ad essere vivo dopo la settimana in ICU | IT.DSK-Support.COM
Divertimento

Sarah Silverman è fortunato ad essere vivo dopo la settimana in ICU

Sarah Silverman è fortunato ad essere vivo dopo la settimana in ICU

Sarah Silverman è "fortunato ad essere vivo" dopo aver contratto un'infezione batterica che ha lasciato il suo ricoverato in ospedale la scorsa settimana

La comica è stato ricoverato a Los Angeles' Cedars-Sinai Medical Center dopo una visita dal medico per quello che pensava fosse solo un mal di gola.

È stata diagnosticata con epiglottite, una condizione potenzialmente pericolosa per la vita, in cui l'epiglottide diventa dell'aria infiammato e blocchi per i polmoni.

Mercoledì 6 luglio Sarah ha preso a Facebook per rivelare il motivo per cui lei è stato disperso in azione, e condiviso la sua gratitudine per i medici e le persone care che l'hanno aiutata durante l'allarme sanitario spaventoso

"Sono stato in terapia intensiva tutta la settimana scorsa e sono follemente fortunato ad essere vivo", ha scritto. "Devo la mia vita al Dr. Shawn Nasseri, Dr. Robert Naruse, il Dr. Rob Huizenga, ogni infermiere, e ogni tecnico e ordinato al Cedars Chi è punch-the-clock di posti di lavoro capita di salvare vite umane sul regolare.

load...

Descrivendo il suo ricovero in ospedale, ha continuato, "Loro non potevano mettere pienamente a dormire per il processo di recupero a causa della mia pressione sanguigna troppo bassa. Ero drogato quel tanto che basta per non sentire il dolore e non hanno idea di quello che stava succedendo o dove mi trovavo. Essi dovevano avere le mani trattenuto per impedirmi di tirare fuori il mio tubo di respirazione. La mia amica Stephanie ha detto che ho continuato a scrivere 'ero in un incidente?'

"Quando mi sono svegliato 5 giorni dopo non mi ricordo niente. Ho ringraziato tutti in terapia intensiva per la mia vita, sono tornato a casa, e poi lentamente, come gli oppiacei svanirono, ricordato il trauma della chirurgia e trascorso la prima casa due giorni tipo di caduta libera dalla medicine / mancanza di farmaci e la realizzazione paralizzante che nulla conta. Fortunatamente che è stata seguita da rivelazione motivante che nulla questioni. (sic)"

Sarah ha continuato a lodare coloro che si occupava di lei, tra cui l'attore fidanzato Michael Sheen, chiamandolo "il mio vita reale eroe", e gli amici che hanno fatto sì "Non c'è stato un momento ero solo"

Lei non ha perso il suo famoso senso dell'umorismo anche mentre lei era in cura, aggiungendo: "Non riuscivo a parlare per un po 'e non mi ricordo molto del mio tempo 'lucida', ma [direttore] Amy mi ha detto mi sono fermato un infermiere - come se fosse una situazione di emergenza -. Furiosamente scrissi una nota e dato a lei quando ha guardato, è appena detto, 'Non si vive con tua madre?' accanto a un disegno di un pene.

load...

"Inoltre, quando l'ho svegliato e il tubo di respirazione è uscito, io ancora non riuscivo a parlare e mi hanno dato un consiglio di lettere per comunicare. I miei cari stavano lì, in modo curioso di ciò che stava per essere la prima cosa che ho avuto da dire. Hanno seguito il mio dito, rapito, come ho sottolineato da una lettera all'altra fino a quando ho finalmente precisato, "hai visto Ciao il mio nome è Doris?"

Cover media