5 Regole per sopravvivere allo studio post-grado (e la vita in generale) | IT.DSK-Support.COM
Genitorialità

5 Regole per sopravvivere allo studio post-grado (e la vita in generale)

5 Regole per sopravvivere allo studio post-grado (e la vita in generale)

Anche gli studenti che hanno fatto bene nel raggiungimento dei loro titoli universitari sono spesso colti di sorpresa quando la piena realtà delle esigenze di studio post-laurea li colpisce. E quelli che ha lottato con le loro qualifiche di laurea possono vedere solo giorni bui avanti. Ma prima di gettare la spugna, ci sono alcuni suggerimenti che possono aiutare coloro che studiano verso Honors e master, un esperto di formazione, dice.

“Molti saranno sorpresi di come diverse le richieste sono tra studio sotto- e post-laurea e potrebbe chiedere se non hanno assunto più di quanto possano far fronte con”, dice Peter Kriel, Preside della Facoltà di Business presso The Independent Istituto di Istruzione.

“E 'in particolare la componente di ricerca di studi post-laurea che sembra piano studenti. E gli studenti spesso sperimentano un opprimente senso di solitudine durante la fase di ricerca a causa della natura personale e individuale della loro indagine nel loro campo scelto.”

load...

“Come è il caso con tutti i fattori di stress, la prima linea d'azione è quello di capire che cosa sta accadendo a voi e poi affrontare l'esperienza con soluzioni che si applicano in modo attivo. Ci sono alcune cose pratiche che si deve fare per aiutare l'utente attraverso questo processo.”

1. Formare una comunità di pratica

Parlare con gli altri studenti coinvolti anche in studi post-laurea, e fare un punto di non solo parlare delle esigenze accademiche, ma anche come si verifica questo percorso. In questo modo si renderà conto che non siete soli nel sentirsi sopraffatti. La vostra comunità di pratica può essere un forum on-line o una riunione caffè normale - il punto è quello di garantire che ti circondi (fisicamente o virtualmente) con le persone sullo stesso percorso.

2. Conosci te stesso

Prendete un onesto guardare le vostre abitudini quotidiane. Ti conosci abbastanza bene per identificare quando si sono procrastinare o fare le giustificazioni. Chiamarti fuori su questi e agire in modo diverso - anche se non si dispone ancora sentire in modo diverso. Siate onesti con voi stessi su ciò che costituisce una vera e propria sfida e ciò che equivale a tattiche evasive. Il modo migliore per farsi comportarsi in modo diverso è quello di condividere queste informazioni - magari con la vostra comunità di pratica o di un amico o un collega - e condividere il vostro impegno a come si sta per cambiare. In questo modo, ulteriormente procrastinare comporta lasciare che qualcun altro giù troppo, ed è meno probabile che accada.

load...

3. Guardate dopo il vostro benessere mentale

È normale avvertire i periodi di elevata vulnerabilità, la stanchezza e l'ansia su ciò che deve essere fatto. Equilibrio, dice Kriel, è sempre la risposta. Lavorare a ritroso da scadenze e impostare voi stessi obiettivi gestibili molti più piccoli; essere sicuri di pianificare per i tempi di inattività, riposo e relax, e prendere l'abitudine di un ritmo misurato. Ricalibrare il vostro piano non appena si perde una scadenza e non si terra con quella sensazione nauseante di non aver fatto alcun progresso sulla vostra tesi per sei mesi.

4. Guardate dopo il vostro benessere fisico

Questo include ottenere un regolare esercizio fisico e mangiare bene. Kriel dice che i 30 minuti vi porteranno a fare una camminata veloce o andare in palestra o fare qualcosa che ami non solo migliorare la produttività, ma anche dare il tempo di riflettere sul proprio lavoro, che si traduce spesso nella ricerca di soluzioni alle sfide. Ricordate che le buone abitudini alimentari non consistono di aumentare l'assunzione di cioccolato e caffeina, e l'uso eccessivo di alcol è un modo sicuro per impostare voi stessi per il fallimento.

5. Affrontare la vita come accade

Che si tratti di una crisi personale, una promozione, una sfida di salute o di una relazione fallita, la vita può disturbare i migliori piani. La comunicazione è la chiave per limitare l'impatto della vita su completare il suo titolo di studio - parlare con il vostro superiore non appena è possibile e regolare il vostro piano per accogliere la nuova sfida. Se si atterranno a quanto sopra, allora è molto improbabile che ci sarà un'obiezione a voi riallineare gli obiettivi e le scadenze per accogliere ciò che la vita ha gettato a voi, Kriel dice.

Dice che la procedura descritta sopra non sono solo consigli del suono per gli studenti post-laurea, ma per qualsiasi individuo che cerca di fare il meglio della loro vita, le opportunità e le circostanze.

Ma il valore di corsi post-universitari che prendono sul serio queste proposte sta nel fatto che i sentimenti di isolamento e di essere sopraffatti vengono spesso come uno shock - in particolare a laureati che sono generalmente alti uomini d'azione e di solito in grado di mediare tutte le sfide - e questi passaggi sono un modo sicuro per farli tornare in pista.

“Gli studenti post-laurea sono spesso sorpresi da questi nuovi sentimenti e le sfide che essi portano, ma se si rendono conto che i loro sentimenti sono normali, che non sono soli e che ci sono metodi per affrontarle, sono in grado di fermare la spirale di paura e disgusto che potrebbero impedire di raggiungere i loro sogni,”dice.