Alzare le ragazze che sono includers invece delle ragazze medio | IT.DSK-Support.COM
Genitorialità

Alzare le ragazze che sono includers invece delle ragazze medio

Alzare le ragazze che sono includers invece delle ragazze medio

Mi ricordo di camminare nella mensa della mia nuova scuola ed è stato come se qualcuno mi diede un pugno nello stomaco. Io ero in prima media. La mia famiglia era appena trasferita dalla Virginia in Ohio. In un primo momento, ho frequentato la scuola cattolica locale. Entro i primi due mesi, Stavo pregando i miei genitori per andare alla scuola pubblica perché le ragazze erano così media. E quando mi guardo indietro, wow, erano crudeli. Il mio nome da nubile è Ackerman. Avevano mi chiamano “Lisa Acneman”, come prima media ha portato con sé la pelle grassa e alcuni break-out. Quando i miei genitori giudicano che vorrei cambiare scuola, mi sono sentito sollevato. Non voglio nemmeno dire circa l'ultimo giorno di scuola lì quando tutte le ragazze sapevano che stavo andando.

E allora via alla scuola pubblica sono andato. Ma ben presto sono stato per scoprire che non importa se sono andato a scuola parrocchiale o pubblico.

Immediatamente un gruppo di ragazze mi ha portato in. Mi hanno invitato a sedersi al loro tavolo pranzo. Non sapevo che avevano preso a calci un'altra ragazza fuori dal tavolo, così ho potuto sedersi con loro. Ero così grato di avere amici. Ero un po 'ingenuo. Forse perché sono cresciuto in una casa dove eravamo tutti fuori per l'altro e la mia ipotesi andare 'fuori nel mondo' era che tutti erano così, anche.

load...

Il mio cuore affondò. Io sono andato al tavolo e debolmente chiesto: “C'è spazio per me qui?”... Sperando forse ho sbagliato, che non era come sembrava. Non ho potuto sentire i miei piedi sotto di me. Mi girava la testa. Giuro il mio cuore stava per saltare fuori dal petto.

Non riesco a ricordare quello che hanno detto, ma devo aver avuto la foto perché mi voltai in fretta e mi guardai intorno per un posto a sedere. E 'stata una piccola caffetteria e presto qualcuno mi notasse. Io non voglio che nessuno mi guardi. I miei fischiavano le orecchie, le mie mani erano viscida, il mio cuore batteva così veloce. Mi sono sentito sussurri sghignazzando le otto ragazze come pugnali alla schiena. Non c'era 'scontro fisico' o blow-up in modo che gli insegnanti in servizio pranzo erano mai saputo nulla. Ho visto un tavolo con nessuno in esso. Così mi sono seduto. Ho voglia di piangere. Ma non l'ho fatto.

Questo è dove mi sono seduto per due mesi. Da solo. Da solo

Una volta, un insegnante di sesso maschile è venuto da me dopo sussurrare a un altro insegnante, con una, implorante sguardo comprensivo sul suo viso e mi ha chiesto qualcosa che non riesco a ricordare ora. Ma io non l'ho visto come una risorsa.

load...

So che alla fine mi sono seduto da qualche parte con qualche gruppo. Per i prossimi due anni che abbiamo vissuto in Ohio, ho avuto alcune buone esperienze. Ho ancora un amico da lì che è uno dei miei migliori amici. Ma le due ragazze hanno continuato a essere bulli. Sì, questo è quello che posso chiamarlo, ora che ho capito come psicoterapeuta e adulti che cosa stava realmente accadendo. Erano il tipo di 'amico' che avrebbe invitarvi più e si potrebbe pensare, “Oh bene! Siamo di nuovo amici!”Solo per averli parlare di te o di mettere giù.

Abbiamo tutti avuto esperienze come questo in cui altre ragazze sono stati significano per noi. Proprio l'altro giorno, un altro amico di mine mamma mi ha detto che lei fece un cenno a due mamme che parlano e si guardò e si mise a ridere. Succede durante l'infanzia. Può capitare tra le donne adulte.

Come psicoterapeuta, ho intimamente so che quando qualcuno fa male gli altri, è perché sono male. Ho consigliato sia il bullo e quella vittima di bullismo.

Lo so, anche, da parte dei genitori di consulenza, come, quando la vita dei nostri figli eclissano nostro, ricordiamo (consciamente o inconsciamente nella memoria cellulare del nostro corpo) le nostre esperienze di dolore, rifiuto e il tradimento. E quelle vecchie esperienze, anche se guarito, tornano e ci fanno teneri.

Ho avuto un 'occasione' questa ultima settimana di sentire tanta tenerezza. Io condividere quella storia in un attimo.

Ma prima, voglio condividere questo - il 'trionfo'..