Benedetta per l'adozione - testimonianza di una madre | IT.DSK-Support.COM
Genitorialità

Benedetta per l'adozione - testimonianza di una madre

Benedetta per l'adozione - testimonianza di una madre

Recentemente abbiamo adottato una bellissima bambina chiamata Liya. Dal momento che avere il suo, non ho mai voluto scrivere di più! Ci sono così tanti nuovi sentimenti, i pensieri e le cose che ho scoperto nel corso degli ultimi nove mesi, con storie e reperti che attraversano la mia testa costantemente. Questa è la quinta volta che sto scrivendo questo pezzo, con gli ultimi quattro pezzi di essere troppo grezzo per l'emozione (il bene e il male!), Così alla fine ho deciso di sedersi e iniziare con la parte più importante di tutto questo processo: come abbiamo stata benedetta attraverso l'adozione.

La mia testimonianza di adozione inizia anni fa

Dio mi ha dato un cuore per l'adozione in mia adolescenza, ma ero così lontano da 'crescere', ben presto scomparve in tutti i miei altri speranze e sogni. Quando ho incontrato e sposato Bryan, i bambini non erano ancora nella mia mente, e mi erano cresciuti mai cura o anche giocare con i bambini piccoli. Per i primi due anni del nostro matrimonio, l'ultima cosa che ho sempre voluto è stato quello di avere un bambino.

Credo di aver cambiato idea di avere un bambino in un giorno. Un caro amico della nostra aveva appena avuto un bambino, e abbiamo tenuto e tubò su di lui quando era solo di pochi giorni. Mi ricordo di guida a casa e raccontare Bryan volevo un bambino, e sono andato fuori controllo delle nascite lo stesso giorno.

load...

Decidere di avere un bambino è una decisione enorme. Decidere di adottare - uno ancora più grande

La prima volta che l'abbiamo visto, siamo stati inflessibili volevamo un bambino bianco. Decidere di avere un bambino è una decisione enorme. Decidere di adottare è una decisione ancora più grande. Factoring in adozione trans-razziale non era sul tavolo. Abbiamo imparato rapidamente che i bambini bianchi semplicemente non sono facilmente disponibili in Francia. Ci sono casi rari, e ci sono anche le adozioni internazionali - ma questi costano centinaia di migliaia di rand, e se stavamo andando ad adottare, volevamo un bambino dal nostro paese.

Fino ad ora, mi ero sentito così scollegato con Dio. Mi sono sentito come se mi impediva di avere figli. Cose come “E 'Dio, perché non può Dammi solo un bambino ?!” e “Perché stupidi genitori violenti arrivare a fare i bambini e non possiamo?” Afflitto la mia mente. E, naturalmente, siamo stati il ​​nostro peggior nemico. Tuttavia, dopo aver iniziato perseguire l'adozione, ho cominciato a vedere la mano di Dio in ogni cosa. Improvvisamente, ovunque siamo andati, abbiamo visto i genitori che avevano adottato figli di una razza diversa. Ho avuto un intervento nel mese di aprile, e l'infermiera ha condiviso come la figlia aveva adottato un bel ragazzo di colore, dopo sette anni di trattamenti per la fertilità falliti. Era storie come queste (più una diagnosi errata di endometriosi) che pian piano ci si staccò dal trattamento, e sempre di più verso l'adozione.

Una decisione vita che non aveva fatto parte dei nostri piani

Bryan e ho pregato e lavorato attraverso l'idea di adozione, una decisione vita che non aveva fatto parte dei nostri piani. L'evento finale che ci ha aiutato a rendere le nostre menti è stata l'incontro una coppia che erano in procinto di adottare il loro bambino SESTO. Erano cristiani che hanno condiviso la loro sincera storia di infertilità e l'adozione, qualcosa che ha colpito così vicino a casa è stato difficile non piangere. Abbiamo lasciato lì sapendo che era il piano di Dio per la nostra vita, e che avremmo potuto fare con tutto ciò che è venuto il nostro modo in termini di adozione interrazziale.

load...

Nel mese di luglio 2017, abbiamo finalmente deciso di rivedere la nostra assistente sociale - ma questa volta, tutta la nostra mentalità era cambiata. Non ci importava genere o colore, e anche noi non ha specificato che volevamo il bambino più giovane possibile. Abbiamo creduto con tutto il cuore che Dio aveva un bambino in mente per noi, e non volevamo limitare il Suo piano per noi. Una volta che i nostri cuori erano cambiate, Dio ha cambiato la nostra vita al di là di tutto ciò che avremmo potuto immaginare.

'La nostra speranza è arrivato'

Il 25 luglio, abbiamo portato la nostra bella casa bambina, giorni prima del suo primo compleanno. Abbiamo chiamato il suo 'Liyalethu' che significa 'La nostra speranza è arrivato', e certamente è stata la risposta alle nostre preghiere.

Liya, e il nostro viaggio con lei come genitori, è una testimonianza vivente della preghiera esaudita, benedizioni infinite di Dio e la tempistica perfetta di Dio.

Fatti significativi

  • Il suo nome Liya: Molto prima che abbiamo anche considerato l'adozione, abbiamo voluto chiamare nostra figlia Leah. C'è piaciuto moltissimo il nome, ed è anche dalla Bibbia. Il giorno che noi stavamo per incontrare Liya per la prima volta, Bryan ha incontrato una donna di nome Liyalethu, Liya in breve, che significa 'La nostra speranza è arrivato'. Questo 'upgrade' da Leah significato molto per noi, più mantiene po 'del suo patrimonio come parte della sua vita per sempre. Lei condivide il suo compleanno con il suo cugino di secondo grado, Laigan (che è esattamente un anno più vecchio). E 'molto comune per i membri della nostra famiglia per condividere i compleanni, quindi questo è molto speciale per noi. Per caso, il suo nome è anche una combinazione di mio marito e la mia - Lisa e Bryan.