Come il mio bambino mi ha insegnato ad amare il mio corpo | IT.DSK-Support.COM
Genitorialità

Come il mio bambino mi ha insegnato ad amare il mio corpo

Come il mio bambino mi ha insegnato ad amare il mio corpo

Oggi, mi sono imbattuto in una vecchia foto di me stesso in un album che mia madre meticolosamente messo insieme circa 20 anni fa. Mi ricordo quando ha intrapreso questo progetto. Voleva avere un album dedicato per ciascuna delle sue tre figlie, ed è coinvolta ore di amorevolmente ordinamento, organizzazione e ricordi su ogni singola fotografia. Lei mi ha dato il mio album di tenere quando è venuta per la nascita della mia prima figlia.

In quella foto, ho circa otto anni. Sono in piedi sulla riva del mare con la mia sorella più giovane, di età compresa tra tre al momento. Ha un sorriso felice sul suo viso mentre percorre con cautela la sabbia dorata, ma non è possibile vedere il mio come è coperto dalla mia battuta dai venti, spessi, ricci castani con estremità in rame con sfumature a causa di essere al sole per giorni e giorni. Sto indossando un costume da bagno. Le mie gambe lunghe e forti dimostrano che ero alto per la mia età.

Tutto quello che riesco a ricordare quando vedo questa foto è il tempo il mio pre-teen sé vide nell'album, consapevolmente estratto esso e lo nascose lontano dalla vista.

load...

Non ho visto quella foto da allora. E oggi, ho deciso di sedermi con la mia 21 mesi figlia e mostrare le sue foto di mamma quando era una bambina. Questa fotografia subito cadde dalla tasca sul retro dell'album dove l'avevo messo per la custodia e dritto sul mio grembo. Mi ha stordito in silenzio per un po 'di tempo, come tutti i pensieri e le emozioni associate mi hanno travolto.

"Pittee-troppo!" mia figlia gridò in allegria, annunciando la sua versione delle parole "piscina". Non abbiamo un sacco di spiagge in cui viviamo, così mi rise piano e ha iniziato sottolineando le persone e paesaggi nella foto. E con i suoi occhi innocenti, lei non ha visto una ragazza con le cosce paffute, una pancia arrotondata, o crespi, capelli spettinati. Vide semplicemente due bambine che giocano allegramente in acqua.

La guardai. Tranquillamente e con attenzione. Ho guardato la sua espressione pacifica mentre prendeva nella foto. Ho tirato il suo vicino a me, respirato il profumo celeste dei suoi capelli, e la baciò sulla guancia morbida. Ho pensato a come quando la guardo, tutto quello che vedo è la perfezione.

load...

La maggior parte delle persone concordano sul fatto che lei sembra proprio come suo padre. Ma quelli che osservano da vicino può dire che lei ha elementi di me.

Lei ha la mia fronte alta e arrotondata. Ricordo di aver notato che in uno degli ultrasuoni in fase avanzata, quando ero incinta di lei. Ha la mia grande testa aliena! Ho scherzato a mio marito.

Ha la stessa leggera di congiunzione tra le sopracciglia che ho. Amo il modo in cui le forti solchi della fronte quando lei è concentrandosi su qualcosa. Entrambi abbiamo cipiglio quando ci stiamo concentrando; è solo una di quelle cose. La guardo e vedo i guizzi di riconoscimento e la comprensione proveniente sul viso come lei scopre qualcosa di nuovo. Ricordo come, all'età di dodici anni, ero così ansioso di fare qualcosa per la mia "monobrow."

Lei ha i capelli ricci. Faccio scorrere le dita attraverso di essa quando ricevo la sua pronta al mattino, e piace la sensazione di ogni piccolo avvolgimento ricciolo perfettamente formata intorno alle mie dita. I suoi capelli sono morbidi, gonfiabile e luce. Mi ritrovo a giocare con essa inconsciamente quando siamo seduti insieme, nello stesso modo che mio padre sarebbe giocare con mio quando ero un bambino. In realtà, lo fa ancora oggi a volte. Ho avuto i miei capelli ricci da lui e ora ho passato che su di lei. Quando ero alle elementari, ricordo cercando di chiazza di petrolio di nuovo in uno chignon stretto per far sembrare più diritta possibile, ma l'effetto crespo sempre vinto quella battaglia. Ho così disperatamente voluto una di quelle perfette, frange dritte che è andato in modo uniforme in tutta la mia fronte. Mi ricordo di ottenere un taglio frangia dal parrucchiere e poi essere deluso per scoprire che tagliando i capelli ricci, in realtà molle indietro cento volte curlier.

Ha le gambe. Cento per cento. In realtà mi stupisce come sono una copia carbone di mio, verso il basso per ogni dettaglio: la forma delle nostre caviglie, il modo in cui le nostre ginocchia non siano perfettamente centrate, tutto. Lei sarà probabilmente alla fine ottenere i miei fianchi larghi, troppo. Lei ha sempre avuto gambe forti, e la gente si meraviglia quando era un bambino in quanto bene avrebbe potuto mantenersi in piedi. Mi piace come sapientemente lei può correre per inseguire qualcosa che ha catturato il suo interesse, accovacciarsi per osservare con calma una lumaca che ha incontrato il nostro percorso, e ballare come una ballerina sulla sua punta di dita dei piedi con vera, autentica grazia. Mi ricordo temendo giorno PE a scuola perché ho odiato indossare quelle orribili pantaloncini bianchi che accentuano quanto più spesse le mie cosce erano di tutte le altre ragazze. Ho iniziato ad indossare pantaloncini nuotare sul mio costume da bagno tutto il tempo e rifiuterei di entrare in acqua senza di loro.

Lei ha i miei grandi piedi di larghezza. Mi piace come, nonostante il loro bambino sponginess e rotondità, che la portano dove vuole andare. Sembrano piccoli piedi ragazza ora, ma ricordo ancora il loro aspetto quando è nata prima. Così piccolo, così delicato, dita dei piedi arricciate in un po '; e quando lei avrebbe sporadicamente li calci mi sarei ricordato di come ci si sente da dentro. Le sue scarpe preferite sono le scarpe da ginnastica blu e arancione papà ha comprata quando è andato in viaggio d'affari e lei mi chiede se li possono portare all'interno della casa, almeno due volte al giorno. Mi ricordo quando i miei genitori mi comprarono un paio di scarpe di Cenerentola rosso scintillante all'età di otto anni e sono stato sconvolto per scoprire che non è venuto da nessuna parte vicino al raccordo. Ho iniziato ad odiare shopping di scarpe, perché gli stili che mi piacevano, inevitabilmente non è mai entrato nella mia dimensione.

C'è stato. La consapevolezza che tutte le parti del mio corpo che mi irritava come un adolescente, e alcuni anche ora come una donna adulta, sono stati blasonate così chiaramente nel mio figlio. Il bambino vedo come l'incarnazione definitiva della bellezza e della perfezione, in ogni modo possibile.

È stata una specie di catarsi che l'universo aveva deciso avevo bisogno di andare fino in fondo? Che in un momento, il mio punto di vista di queste parti del mio corpo come i difetti e le imperfezioni sarebbe completamente demolito e sostituito con la prospettiva di una madre adorante vedendo quanto intense ogni dettaglio del suo bambino era? Come è possibile, l'universo mi ha schernito in quel momento, che si può odiare questa parte del proprio corpo, ma poi l'amore è al di là della comprensione di quello di un altro, quando i due sono così innegabilmente simili?

Lei è all'età in cui ora lei sta copiando tanti dei miei comportamenti. Il modo in cui svolge la sua borsa mentre si spinge passeggino giocattolo. Il modo in cui le rocce la sua bambola bambino quando lei sta cercando di confortarla. Il modo in cui si fa una faccia sorpresa quando vede o sente qualcosa che entrambi sappiamo è super eccitante. Il modo in cui è entrata in bagno mentre mi lavavo i denti, l'altro giorno, ha visto la bilancia digitale sotto il lavandino, tirò fuori e eccitato fatto un passo su di esso. Ovviamente, non sapeva il significato di ciò che stava facendo in quel piccolo gesto, ma ero completamente stordito la verità dietro a ciò che "loro" dicono: che i nostri piccoli stanno a guardare, osservare, imparare e imitare. Ogni. Piccolo. Cosa. Quello che facciamo.

Una delle cose più folli che mi colpisce quando penso a quella foto è che sono stato cresciuto da due amorevoli, di sostegno, genitori incredibili, che non hanno mai fatto l'immagine del corpo di una "cosa". Eppure questa insicurezza corpo insidioso che colpisce tanti bambini, e in particolare le ragazze, ancora è riuscito a donnola la sua strada nella mente di un bambino, pur essendo detto che era forte, intelligente, bello e amato.

Raising ragazze durante un periodo in cui c'è tanta enfasi sulla fisica, sull'estetica, sulle definizioni strette, irrealistiche e poco profonde della bellezza, è scoraggiante

E con questa realizzazione ritrovata, ho promesso a me stesso di insegnarle, come meglio posso, per vedere il suo corpo come qualcosa di incredibile, e potente, e forte, e perfetto. Voglio che vedere quante cose incredibili suo corpo è in grado di - ho certamente imparato che nel corso del tempo.

Che si potrebbe pensare che non sei il "tipo atletico", ma poi ci si allena quelle gambe e piedi una volta risentito, attraverso la determinazione e la perseveranza, di correre più veloce, e più, di quanto mai avrebbe potuto pensare possibile.

Che si potrebbe sentire a disagio con il proprio corpo che cambia, come si trasformano da ragazza a donna, ma poi si apprezza ognuno di questi cambiamenti quando si testimonianza la vostra casa corpo e far crescere un bambino, che poi si nutrono di quello stesso corpo.

Che quanto prima si accetta che la bellezza non si tratta di una serie di standard a cui si deve aspirare, ma di valorizzare la propria unicità, e cosa fai con quella unicità, come si trattano le persone, che tipo di persona si diventa, vita più facile prende.

E il riemergere di questa fotografia, che ho così disperatamente voluto tenere nascosto, mi ha ricordato che, al fine di farlo, ho bisogno di essere il suo esempio. Ho voluto abbracciare il giovane me in quella foto e dirle tutte queste cose.

E poi mi sono reso conto che l'universo mi ha dato la possibilità di farlo, insegnando quelle cose alla mia bambina.

Potete trovare Rasha su Facebook, Twitter e Instagram.