Cyberstalking e tuo figlio - non solo un gioco di nascondiglio e ricerca | IT.DSK-Support.COM
Genitorialità

Cyberstalking e tuo figlio - non solo un gioco di nascondiglio e ricerca

Cyberstalking e tuo figlio - non solo un gioco di nascondiglio e ricerca

Se, come la maggior parte dei genitori si pensa che il vostro bambino è il più bel ragazzo o la ragazza nel mondo, è probabile che qualcun altro sta pensando la stessa cosa. Cyberstalking è personale e dobbiamo capire che a volte va di pari passo con la tratta di esseri umani e altre attività criminali.

Quando qualcuno usa i dispositivi di Internet o elettronici per inseguire o molestare qualcuno più volte, un orgainisation o di un gruppo, si chiama cyberstalking ed è visto come un reato penale. Lo stalker potrebbe molestare la vittima tramite e-mail, messaggi ossessivi social media, l'instant messaging e pratica qualsiasi comunicazione elettronica.

Un recente studio condotto dall'Unità di Ricerca Giovani del Bureau of Market Research presso l'Università della Francia, in cui sono state intervistate 1 500 allievi delle scuole secondarie a Gauteng, mette in evidenza i tassi di prevalenza di cyberstalking come riportato da studenti che appartengono a siti di social network.

load...
  • 8% comunicato con qualcuno che ha iniziato con l'essere bello, ma ha finito per spaventare ed esigente di più da loro, vale a dire le informazioni personali. 5% ha ricevuto messaggi indesiderati, fastidiosi e spaventoso da una persona che non si fermava, anche dopo che gli studenti avevano ripetutamente supplicato con loro per fermare il comportamento. In alcuni casi l'autore conosceva dati personali della vittima. La maggioranza - 89,84% - degli studenti vessati considerato le minacce fatte dal colpevole come gravi.

Cyberstalker sono mascherati dal anonimato offerta da piattaforme Internet, quindi possono indirizzare una vittima senza essere rilevata. Essi utilizzano una varietà di metodi per tormentare le loro vittime, come le false accuse, calunnie, diffamazioni, furto di identità, minacce, atti di vandalismo e anche una sollecitazione per il sesso. Un altro obiettivo potrebbe essere quello di dirottare account dei social media della vittima, fare transazioni online nel loro nome, pubblicare vendetta porno o distruggere la loro reputazione.

Questo comportamento potrebbe essere motivata dal desiderio di intimidire, di controllo o di influenzare una vittima e potrebbe essere da un estraneo o da qualcuno della vittima sa, nascondendosi dietro un profilo diverso. Essi potrebbero anche sollecitare il coinvolgimento di altre persone online che non sanno nemmeno la vittima.

Cyber ​​e fisiche appostamenti causare ansia e una grande quantità di paura nella vittima e la sua famiglia. Poiché si tratta di un reato penale, una condanna può tradursi in un ordine restrittivo, libertà vigilata, o sanzioni penali contro lo stalker, tra cui il carcere.

load...