Ferma la programmazione dei playdates e comincia a godere i tuoi figli | IT.DSK-Support.COM
Genitorialità

Ferma la programmazione dei playdates e comincia a godere i tuoi figli

Ferma la programmazione dei playdates e comincia a godere i tuoi figli

E 'una tale contraddizione. Ho sognato per tanti anni di essere una mamma soggiorno-at-home, e quando finalmente è successo, ho iniziato ad annoiarsi. Così poi ho iniziato la pianificazione di un sacco di roba, e prima che io lo sapevo, non ero nemmeno godendo i miei figli. Ecco come ho cambiato.

“Mamma, portami le palle! Pleeeeeease!”

Eravamo al museo dei bambini, ed è stata la quinta volta mio figlio di due anni, aveva chiesto.

Sospirai per la frustrazione, e ha fatto poco per mascherare il fastidio amaro nella mia voce. “No, il figlio. Stiamo giocando la diapositiva in questo momento. Forse in un po '.”

load...

Ma era una bugia. Perché non siamo stati infatti playing.The era, non giocavo con nessuno.

Stavo parlando con il mio amico, che aveva portato i suoi bambini lungo così abbiamo potuto recuperare. Mi stava raccontando l'ultimo dramma con la madre-in-law, e ho appena avuto sapere come la storia si è conclusa.

Come, in quel momento, era così importante. Più importante... Che giocare con il mio ragazzo.

Naturalmente, non c'è niente di sbagliato in me che vogliono avere una conversazione da adulti. Ma quando ha fatto che diventare più importante di interagire con mio figlio?

Sulla strada di casa, il mio bambino gridò allegramente, “E 'stato così divertente, mamma!” Dal suo seggiolino nella fila centrale.

load...

E per qualche ragione, il mio cuore è affondata. Perché sapevo che era una bugia. Lui è così abituato a me lui ignorando che non si accorge nemmeno più.

Come abbiamo tirato la nostra strada, ho avuto un groppo in gola. E poi, è scattato qualcosa.

Mi resi conto che stavo facendo tutto il possibile per evitare di spendere del tempo da solo con i miei figli

Una volta ho avuto i bambini giù per i sonnellini, guardai il mio programma per l'ultima settimana.

Siamo andati al parco il Lunedi. Ma è stato proprio perché non avevo visto il mio amico in un po 'e si sentiva come se dovessi testo lei. Ha suggerito incontro al parco, così ci siamo seduti su una panchina e ho sentito tutto sul suo nuovo lavoro, mentre i bambini ci pregarono di spingerli sulle altalene.

I bambini e ho giocato a calcio nel cortile il Martedì. Ma l'unico motivo per cui ho avuto la fuori obiettivo era perché il ragazzo vicino di casa ha voluto giocare e volevo continuare a parlare a sua mamma.

Siamo andati al acquario su Giovedi. Ma solo perché un gruppo di amici che non vedevo da un po 'ci aveva chiesto di andare.

Naturalmente, nessuna di queste cose erano male. Ho ancora capita di pensare che sono un grande mamma. Noi siamo tutti.

Ma dopo quel giorno al museo dei bambini, ho fatto una grande decisione.

Io non ho intenzione di prendere i miei figli luoghi, semplicemente di ignorare loro di portare avanti una conversazione con la mamma di l'altro ragazzo

Non voglio impostare una playdate, o andare da qualche parte divertente con i miei figli, solo per cacciarli via da me, così posso sentire le ultime sulla nuova routine di allenamento del mio amico o la sua ricetta salmone preferito portarla sulla più recente dramma prescolare.

Perché nessuno di che trionfi impegnarsi con i miei figli.

Naturalmente, non ho bisogno di spendere ogni momento di veglia a fissare i miei figli, e di essere loro tutto e fare tutto il mio mondo gira intorno a loro. Ma in quel momento, ho capito che avevo bisogno un certo equilibrio.

E, anche questo non è destinata a screditare l'enorme importanza delle relazioni Mama. Essi sono fondamentali e così incredibile e così importante.

Ma per me, avrebbero ottenuto più grande dei miei figli

Beh, ho cambiato. Ed è stato così dannatamente impressionante.

Ora, ogni Lunedi, mi ignorare la mia voglia di chiamare, e-mail o Facebook tutti quelli che conosco per invitarli al tempo di divertimento che andremo ad avere. In realtà, non ho nemmeno un sms degli amici.

Perché è solo andare a essere noi

E lasciate che vi dica: abbiamo così tanto divertente (e sto seriamente cercando di assorbire che fino, perché so i miei figli non penseranno che io sono freddo molto più lungo).

Naturalmente, i nostri amici sono grandi. Ma il dialogo è così impressionante e onesto e crudo e bello quando siamo solo noi.

Quando io non devo dire ai miei figli di andare via, o essere tranquillo, o fare quello che tutti gli altri ragazzi stanno facendo.

Ora, se andiamo al parco, ho la gioia di essere senza distrazioni e vedere i miei bambini ridono e si aiutano a vicenda e chiedere come le api fanno il miele e perché le farfalle sono diversi colori.

Se andiamo a museo dei bambini, ho un posto in prima fila per sentirli ruggire come leoni e ridere il modo in cui l'hula-hoop cade.

Se andiamo all'acquario, tengo ognuno di loro e chiedo con anticipazione quello che vogliono fare. Subito dopo ho sentito ciò che amano sui delfini e che cosa vogliono essere quando crescono.

Ma la maggior parte del tempo, sarò sincero, non abbiamo nemmeno uscire di casa

E si dilettano ad avere un pubblico in cattività, come discutono le differenze tra Spiderman e Batman, come la loro mamma li guarda negli occhi.

Essi prendono vita quando dico loro mi piacerebbe andare in una caccia al tesoro in giro per il quartiere. Un'ora più tardi, torniamo a casa, portando bastoni e foglie, e vanta circa le nostre avventure come pirati rinnegati in alto mare.

I loro occhi brillano quando spengo il televisore e chiedere loro di venire coccolare e leggere un libro con me. O venire fuori. O fare un mestiere insieme. O avere una festa da ballo.

Proprio perché suona divertente. E la cosa pazzesca è, è divertente.

COSÌ TANTO DIVERTIMENTO.

Infatti, quando avevo programmato tutte quelle playdates creative e pianificato tutte quelle grandi attività, Avevo dimenticato quanto divertente “solo di essere una mamma” è davvero.

E sai che cosa è ancora più pazzo? Hanno notato. Sono solo due e quattro, ma sono totalmente notato.

Spesso, quando stiamo guidando e c'è una pausa nella conversazione durante le nostre avventure lunedì (perché non sto ignorando le loro chiacchiere in modo da poter continuare con i miei), ho sentito quelle perfette, voci di gara, mentendo, diranno i più sorprendenti, cose dolci.

Perché sanno che sto ascoltando.

"Mammina?"

“Sì, figliolo?”

"Mammina. Ti amo."

E dal sedile anteriore, le lacrime in silenzio riempiono i miei occhi.

E gratitudine mi riempie il cuore. Perché io sono presenti abbastanza per sapere che quello che sto vivendo, in questo momento, è così prezioso.

“Oh, il figlio. Ti amo anch'io. Così tanto."

E 'come modo di avvolgere un arco intorno al mio cuore e mi ricorda che dove sono io è esattamente dove dovrei essere di Dio.

Anche se non c'è un altro amico mamma in vista.