Ieri, oggi, domani - l'adozione completa il cerchio | IT.DSK-Support.COM
Genitorialità

Ieri, oggi, domani - l'adozione completa il cerchio

Ieri, oggi, domani - l'adozione completa il cerchio

Ogni Martedì la nostra assistente sociale si riunisce per discutere il nostro caso, ogni Mercoledì aspettiamo al telefono, anticipando la chiamata per farci sapere la nostra bambina è pronta a tornare a casa. Negli ultimi cinque mesi abbiamo aspettato, ma il telefono non ha squillato... Forse domani sarà diverso.

Per rendere l'attesa un po 'più facile, sono stato benedetto con l'opportunità di vedere fino a che punto l'adozione raggiunge di trasformare completamente l'orfano in un figlio / figlia. Sto benedetto con l'essere un doppia cittadinanza, francese e svizzero. La Francia è un posto incredibile con così tanto da offrire, ma sono anche molto affezionato della mia eredità svizzera e, naturalmente, il libretto rosso che va con l'essere un cittadino di questo grande paese, tanto per la gelosia di molti dei miei amici.

La cosa che mi colpisce di più di adozione è quanto ci vuole l'orfano e crea figli e figlie, come ci vuole chi non ha nessuno e li innesta in una famiglia, la creazione di nuove relazioni, un nuovo presente e nuovi futuri. L'adozione crea opportunità e riallinea i percorsi di questi bambini in un modo così massiccio. Ciò è dimostrato dalla lettera di adozione che accompagna l'ordine del tribunale in cui si afferma:

load...

Amo l'adozione, e sono così grata che questo è esattamente quello che ho ricevuto in Gesù.

Così, un paio di settimane fa sono andato alla mia ambasciata svizzera locale per registrare la nascita di mio figlio, nella speranza che sarei domanda per il passaporto svizzero pure. Ho saputo che i miei figli diventino cittadini svizzeri, ma per qualche ragione non ho mai davvero avuto il significato di questo mi ha colpito come esattamente come ha fatto in questa occasione.

Come cittadino svizzero, si dispone di un luogo di origine - la mia è Huttwil a Berna - è così che funziona. Suppongo che l'idea è che se mai diventare indigenti, si può tornare alle proprie radici e trovare una qualche forma di santuario.

load...

Chiacchierando con il console di bambini adottati e naturali nati, queste parole improvvisamente saltate fuori, “Non v'è alcuna differenza tra figli naturali e adottati”. Abbastanza semplice, se non che qualcosa dentro di me si fa clic in posizione.

Quando abbiamo adottato il nostro figlio, ha preso il nostro nome, entra a far parte della nostra famiglia, è diventato il nostro figlio, un erede che non poteva essere differenziato da suo fratello, salvo per la sua pelle bella cioccolato; sulla carta sono uguali.

Dopo la mia visita all'ambasciata improvvisamente mi resi conto, non solo ha un nuovo nome, una nuova famiglia, un nuovo futuro, ma ha anche una nuova passata. Mio figlio ora è un cittadino svizzero e il suo luogo d'origine è ora Huttwil a Berna. E non è venuto come una sorpresa, ma improvvisamente mi sono trovato sperimentando la completezza di adozione che si verificano davanti ai miei occhi e nella vita di mio figlio.

In pratica, il suo passato sarà sempre il suo passato e lo faremo viaggio alla scoperta di questo, come e quando si decide di, ma ha anche un nuovo patrimonio, uno che è stato innestato nel suo cuore come è stato innestato nel nostro. L'adozione ha agevolato la creazione di un nuovo presente, un nuovo futuro ed è anche ri-scritto il suo passato. Questo è il potere di adozione, la completezza di adozione e un esempio della forza redentrice di adozione che attraversa razza, nazionalità, credenze, passati e presenti circostanze e lascia nella sua scia un nuovo lavoro, una nuova creazione.

Come ho detto, io amo l'adozione e mi piace essere adottato!