Il cavo che stringe il dibattito | IT.DSK-Support.COM
Genitorialità

Il cavo che stringe il dibattito

Il cavo che stringe il dibattito

Durante la gravidanza il bambino è attaccato alla placenta attraverso il cordone ombelicale. Ossigeno e sostanze nutritive sono passati dal sangue che circola attraverso la placenta tramite il cordone ombelicale al bambino, e dei rifiuti viene rimosso nello stesso modo. Nella maggior parte delle nascite, non appena il bambino emerge, un morsetto è collegato al cavo di fermare il sangue che scorre attraverso di essa. Il cavo viene poi tagliato. Questo ceppo alla fine si secca e cade (dopo una settimana a dieci giorni) per formare un ombelico.

Il momento ottimale per il taglio del cordone dopo la nascita è stata oggetto di polemiche e di dibattito per decenni. Ma che cosa dice la ricerca dice?

Agli inizi degli anni 1950, bloccaggio precoce è stato definito come il bloccaggio del cordone ombelicale entro un minuto di nascita, e la fine di bloccaggio, definita come bloccaggio più di cinque minuti dopo la nascita. Oggi il taglio del cordone viene di solito eseguita entro 15 a 20 secondi dopo la nascita - se non diversamente richiesto. Ci sono stati molti studi e valutazioni fatti per valutare i benefici del taglio del cordone ritardato o in ritardo e sono state stabilite ancora alcun periodo di tempo ideale.

load...

Cosa dice la ricerca

Alcuni studi di variazioni di volume del sangue dopo la nascita sono stati fatti da ricercatori in Svezia, Stati Uniti e Canada, ed è stato riferito che in neonati a termine, oltre il 90% del volume del sangue è stato raggiunto entro i primi respiri il bambino ha preso dopo la nascita. A causa di questi risultati, l'intervallo tra la nascita e il taglio del cordone ombelicale ha cominciato ad essere accorciato. Soprattutto in nazioni più ricche è prassi comune per bloccare il cordone ombelicale del bambino meno di un minuto dopo la nascita.

Tuttavia, una recente revisione di studi pubblicati, (database Cochrane delle opinioni sistemici), i dati raccolti dal 4000 le donne suggerisce che il cavo di ritardo bloccaggio risultati nel più sani i livelli ematici di ferro e nei bambini.

Philippa Middleton del Centro australiano di ricerca per la salute di donne e bambini presso l'Università di Adelaide, spiega: "Alla luce di una crescente evidenza che ha ritardato di serraggio aumenta del midollo primi concentrazioni di emoglobina e depositi di ferro nei bambini, un approccio più liberale a ritardare bloccaggio della cordone ombelicale nei neonati sani sembra essere garantito."

load...

Arresto del sangue dalla placenta raggiungendo il bambino prima che i pochi impulsi finali, significa ci può essere una possibilità che il bambino non riceve abbastanza sangue dalla madre e può a sua volta avere livelli di ferro bassi.

Mentre ci sono molti vantaggi, Middleton dice che hanno trovato che la chiusura del cavo più tardi è stato legato a un numero maggiore di bambini che necessitano di un trattamento per l'ittero. "I vantaggi di clampaggio del cordone ritardato devono essere pesati contro il piccolo rischio aggiuntivo di ittero nei neonati. Cavo tardi di serraggio per aumentare le riserve di ferro potrebbe essere particolarmente utile in ambienti in cui grave anemia è comune."

La giuria è ancora fuori

Attualmente, non ci sono prove sufficienti per sostenere o confutare i benefici da cordone ombelicale in ritardo di serraggio per neonati a termine che nascono in contesti con ricche risorse mediche.

Sebbene un ritardo nel cordone ombelicale serraggio fino a 60 secondi può aumentare depositi di ferro totale e volume di sangue (che può essere particolarmente utile in popolazioni in cui carenza di ferro è prevalente) questi potenziali benefici devono essere confrontati con la crescente necessità di fototerapia neonatale ( trattamento per l'ittero).

Nessuna differenza è evidente tra i bambini che si sottopongono a inizio del cordone ombelicale di bloccaggio rispetto a quelli che si sottopongono ritardato del cordone ombelicale di bloccaggio rispetto alla nascita risultati immediati, come i punteggi di Apgar, il pH del cordone ombelicale o da distress respiratorio.

Sebbene esiti materni non sono stati rigorosamente studiati, l'incidenza dell'emorragia post parto è segnalato per essere simile tra i gruppi immediati cordone ombelicale serraggio e gruppi ritardate cordone ombelicale serraggio.

La prova ha tuttavia ritardato supporta il taglio del cordone ombelicale nei neonati pretermine. Come nel caso di neonati a termine, ritardando cordone ombelicale di bloccaggio per 30 a 60 secondi dopo la nascita con il bambino a un livello al di sotto della placenta è associata a benefici neonatali, tra cui una migliore circolazione di transizione, una maggiore creazione di volume di globuli rossi, e una minore necessità di trasfusione di sangue.

I revisori consentono "un approccio più liberale" per ritardare il taglio del cordone è in grado di beneficiare i bambini "a patto che l'accesso al trattamento per l'ittero che richiedono fototerapia è disponibile."

Articolo di: Tina Otte, pubblicato la prima volta nel numero di dicembre 2016 / gennaio 2017 della sua rivista gravidanza

Sentire di più da Tina al Baby Johnson Senso Seminari in JHB questo Sabato, 06 settembre, presso il Woodmead Country Club e presso l'Hotel Vigna a Parigi il Sabato, 13 settembre. Unendo Tina in l'esperto altoparlante line-up sono Meg Faure (Baby senso co-autore), Dr Claudia Gray (pediatra) e Sr Ann Richardson (Toddler Senso autore). Per tutti i particolari per seminari e prenotazioni visita www.babysense.com/talks-and-workshops