La casa dove cominciò la nostra famiglia | IT.DSK-Support.COM
Genitorialità

La casa dove cominciò la nostra famiglia

La casa dove cominciò la nostra famiglia

La gente non solo si muovono case; case si muovono persone. I mattoni e malta tengono ricordi che stare con te per tutta la vita. Addio, numero 32, è stato bello conoscerti. Di Cath Jenkin

Alla fine del 2017, ci siamo trasferiti casa. In realtà, ci siamo trasferiti sobborgo, scuole, sradicato ogni routine e con copertura nostre scommesse su uno stile di vita notevolmente diverso. Ma non è la casa che voglio parlare oggi. Abbiamo migrato a questa casa solo dopo aver vissuto nella casa in cui è iniziata la nostra famiglia.

Mentre è abbastanza standard per relationshippers a lungo termine per optare finalmente a vivere insieme, è stato un po 'più complesso per noi, perché ero il capo di una famiglia monoparentale e lui un ben radicata-in-suo-abitudini-scapolo.

load...

Una casa dove avremmo iniziare a costruire una vita insieme

Veloce avanti tre anni, e viviamo da qualche altra parte. Viviamo in una casa che funziona per la versione adulta di noi. Questa è la famiglia che è stato attraverso di essa, attaccato attraverso di essa e cresciuto.

Quando abbiamo fatto la decisione di spostare - una decisione che ha iniziato la formulazione nella nostra testa quando abbiamo fatto un impegno di famiglia per aggiungere un cane per le nostre truppe - e poi ha trovato la casa c'è piaciuto di più, mi ricordo la sensazione del tutto frustrato.

Anche se avessimo trovato la casa abbiamo apprezzato nel nostro nuovo quartiere, abbiamo vissuto in una casa che abbiamo già apprezzato. Ogni stanza era familiare, con l'eccentrico interruttori della luce, ammaccature nel muro e schizzi di cibo divertenti che scaturiva da quelle sere in cui ero diventato “sperimentale” in cucina. Il cortile dove avevamo sole noi stessi, pomeriggi condividere con amici e ridere sulla nostra vita, aveva una storia incisa in ciascun pavimentazione in pietra.

load...

Il nostro prossimo casa da sogno

Ma una volta che avevamo trovato la nostra casa da sogno prossimo, la nostra casa cominciò improvvisamente sente un po 'troppo piccolo, un po' meno invitante... Un po 'meno a casa. Ogni camera si sentiva troppo piccola o troppo luminoso. Prima che potessi lampeggiare però, scatole venivano confezionate, venivano presentate domande di nuove linee telefoniche e siamo stati Scioglimento nostri conti e intonacatura nostro indirizzo di inoltro su post.

Mio figlio e mi sono svegliato una mattina circa una settimana prima ci siamo trasferiti, ridicolmente presto, alle 3:00. Abbiamo corso al piano di sotto per il tè e biscotti, e guardato il sole sorgere durante una chat su fumetti di mattina. C'era qualcosa in quella sorgere del sole.

Il modo in cui la luce filtrata dolcemente nel salotto mi ha ricordato tanto del giorno ci saremmo arrivati ​​abbiamo trovato al numero 32. Di come il mio ragazzo aveva carenato su per le scale per scoprire quanto è grande la sua camera da letto era, e come il mio ragazzo aveva sostenuto il suo uomo-grotta come il luogo migliore per appendere fuori.

Camminando lungo il corridoio che avevo camminato lungo un milione di volte, mi sono ricordato tutti gli eventi la nostra casa era tenuto per noi. Il tempo mi ero buttato sul letto e piangeva istericamente con la paura, perché stavo affrontando la più grande cambiamento di carriera della mia vita. Il tempo ha piovuto per il compleanno di mio figlio e abbiamo dovuto avere la sua festa di compleanno in casa - con 40 persone in un piccolo residenza. Sentivo le tante notti che avevamo trascorso gioire con bagnoschiuma e risatine, e come mia figlia era ormai diventato troppo alto per essere confortevole con due di noi nella vasca più.

Come abbiamo chiuso fuori la nostra ultima settimana nella nostra casa di famiglia per principianti, che la frustrazione è scomparso. Invece, abbiamo festeggiato. Ci piacerebbe urlare “Ultimo pranzo per essere qui!” O “la cena finale su questa stufa!” E, naturalmente, “Last bagnoschiuma qui stasera!”

E come il camion in movimento tirato fuori e abbiamo confezionato l'ultima casella in macchina, Avrei giurato numero 32 ci sorrise, come abbiamo chiuso la porta.