Non sono la mamma | IT.DSK-Support.COM
Genitorialità

Non sono la mamma

Non sono la mamma

Io non sono che la mamma che siede sul pavimento con voi a giocare My Little Pony per ore. Io non sono mamma che costruisce intere città in Minecraft. Non ho mai imparato a suonare Pokémon e non ho mai (mai) volontà. Sono ben consapevole del mio fallimento in questo aspetto della genitorialità.

Sono grato per mio marito, che eccelle in guardare cartoni animati e videogiochi. Sorrido quando lui ei bambini tirare un calcio in cortile vedo. (Nel cortile. Non ci sono palle da lancio in casa.) Rido quando lottano e solletico e giocare, giocare, giocare.

Io non sono solo che la mamma

Ero il giovane in procinto di essere mamma, spaventata a morte, ma determinato, così determinato, per portarvi in ​​questo mondo e amo come nessun altro. Ero la madre single di due che hanno lavorato lunghe ore e feste da ballo ancora detenuti con solo i miei due ragazzi, dove abbiamo cantato alla cima dei nostri polmoni e la risata suonò forte come la musica. Prima che tu nascessi, io ero la mamma mangiare cheesecake ciliegia così ho potuto vedere ballare (e perché cheesecake).

load...

Ero che la mamma che ti ha scosso tutta la notte, accarezzando e rimbalzare e Shh, shh, shhing quando hai pianto

Io ero l'mamma che in preda al panico su ogni urto e livido. Ero mamma che ha baciato fischi boo. Ero mamma che ha trascorso innumerevoli ore in attesa di stampi per ossa rotte o bende per le dita tagliate (forbici di sicurezza, il mio culo). Ero mamma la cui gamba si erano saldamente avvolto intorno al giorno abbiamo visitato scuole dell'infanzia. Ero mamma che andava a scuola on-line, al fine di lavorare da casa perché avevi bisogno di me.

Sono la mamma che firma banconote e assegni compiti e confezioni pranzi. Sono mamma che fa le visite del medico e appuntamenti dal dentista e conferenze insegnante genitore. Sono mamma che non ha indossato nulla, ma i vestiti deposito di risparmio per anni in modo da poter andare a scuola vestiti indossare che sono a quanto pare cucito a mano dai famosi atleti del mondo.

Sono l'mamma che fa battute stupide e canta stonato e agisce più sciocco di me solo per vederti sorridere. Sono mamma che non voleva scambiare quei sorrisi per il mondo intero.

load...

Sono mamma che ti ama molto di più di quanto potessi mai spiegare. E la mamma che cerca così difficile per mostrare che.

Ma il più delle volte mi sento come se fossi anche la mamma che sta fallendo

Sono la mamma con depressione cronica ricorrente. Sono la mamma con disturbo d'ansia generalizzato. Sono la mamma con PTSD. Sono l'mamma che ha emicrania cronica. Sono la mamma con dolore cronico. Sono mamma che vede più medici di parrucchieri (hahaha, non mi ricordo nemmeno l'ultima volta che sono andato a uno stilista. Ma avete un appuntamento di domani).

Sono la mamma che lotta ogni giorno per realizzare le cose che devono essere fatte in modo che si può avere una vita "normale". Sono la mamma che fa il bucato, anche quando devo sedermi per ordinarla. Sono l'mamma che si assicura la bolletta dell'acqua viene pagato in modo che si può doccia. Sono la mamma che Clip le unghie e compra si dentifricio e si ronzini di indossare deodorante.

Sono anche la mamma che dimentica le cose. Non è roba grossa, come compleanni o Natale, anche se ci sono state alcune note dalla fatina dei denti al posto del contante. Ma mi dimentico le cose che mi hai già detto. Mi dimentico che quando giocavi un videogioco di ieri, è segnato 58 touchdowns e un tiro libero, e ha generato... Forse un pollo? Non lo so. Io dimentico.

Ma sono anche la mamma

Chi può dire in un unico colpo d'occhio quando si è sconvolto, e chi ascolta quando sei triste e arrabbiato e quando sei felice ed emozionato, anche se io tendo a dimenticare i nomi e le statistiche di LeBron e come catturare 'i tuoi pony em all.

Sono l'mamma che vuole uccidere tutti i draghi e respirare il fuoco su chiunque osi farti del male.

Sono anche la mamma che fa male troppo spesso troppo per cucinare la cena. Sono l'mamma che ti permette di mangiare una quantità malsana di maccheroni e pizza. Sono l'mamma che ha pile di biancheria pulita sul divano perché le mie braccia fanno male così male non riesco a piegarlo. Sono l'mamma che viene sopraffatto troppo facilmente. Sono mamma che deve nascondersi quando le cose si fanno per essere troppo. Sono che la mamma che piange in bagno quando ti ho deluso.

Sono mamma che rimane sveglio la notte preoccuparsi di te. Sono l'mamma che vorrebbe che lei potrebbe salvare tutti i tuoi abbracci e tutti i tuoi "I Love yous" e farli tornare in giorni in cui non ci sono abbracci, solo porte che sbattevano.

Sono mamma che ti ama così tanto. Voi siete i figli che salvano la vita tutti i giorni. Sono mamma che sta cercando di essere il genitore che ti meriti, anche quando io non sono quello che si potrebbe desiderare.

Stephanie è stato pubblicato su The Huffington Post, Pauroso mamma, BLUNTmoms, Le Indie Pulcini, nell'antologia Surviving malattia mentale attraverso l'umorismo, e presto-a-essere-pubblicato un'antologia Adventures in Potty Training. Si può trovare la sua sul suo blog non lo facciamo Chew vetro, Facebook e Twitter.