Per la parentela e la riunione al centro | IT.DSK-Support.COM
Genitorialità

Per la parentela e la riunione al centro

Per la parentela e la riunione al centro

Mio marito ed io non vivevano insieme prima ci siamo sposati

Giorno del nostro matrimonio siamo stati insieme per esattamente tre anni e due settimane. Ecco 1 109 giorni di arrivare a conoscersi, di stare alzati fino a tardi per scambiare storie e condividere sogni, sussurrando nel retro del cinema. Eravamo sulla stessa pagina di tutto, sembrava.

Quindi potete immaginare la mia sorpresa quando siamo finalmente trasferiti nella stessa casa e ho scoperto che l'uomo che avevo amato per tre anni interi ha avuto un gran numero di abitudini - buone e cattive - che non sapevo nulla. Dalle piccole cose, come il modo in cui lui ricevuti acqua nel tappo dentifricio, alle grandi cose, come la sua continua lotta con l'ansia - a volte mi sentivo come se avessi sposato un estraneo. Sono sicuro che si sentiva allo stesso modo dopo aver scoperto la mia impazienza infantile, facendo infuriare caparbietà, e la dipendenza Real Housewives.

Quel primo anno di matrimonio è stato un adeguamento come abbiamo imparato a vivere insieme. Noi bickered e discusso sulle cose stupide e costantemente rivalutato i nostri tanto troppo alte aspettative di ciò che il matrimonio che stava per essere come.

load...

Niente si cambia come diventare un genitore

Fast forward quasi cinque anni e mi sono ritrovato in piedi di fronte a un estraneo di nuovo, solo che questa volta con un neonato in mezzo a noi. Niente si cambia come diventare un genitore, e il giorno il nostro primo bambino è nato, mio ​​marito e ho dovuto arrivare a conoscersi di nuovo.

Non dimenticherò mai il primo argomento che avevamo relative ai nostri nuovi ruoli come mamma e papà. Il nostro figlio era in esecuzione una piccola febbre e mio marito voleva chiamare il medico. Non l'ho fatto.

“E se si tratta di qualcosa di serio ?!”, ha persistito.

“Non è probabilmente. I bambini ottengono febbri volte. Starà bene,”lo rassicurai, fiducioso nella intuizione di mia madre (e altrettanto fiducioso nel WebMD).

E il nostro figlio stava bene, ma non è questo il punto. Il punto è…

... Io e mio marito non sempre vedono occhio-a-occhio le decisioni che prendiamo come genitori

Mio marito è cauto e ansioso, e preoccupa molto. Ho lasciato i nostri bambini mangiano cibo dal pavimento; non lo fa. Non me ne importa niente di cose come coperchi; bambino proofing lo tiene sveglio la notte. Mio marito ha sempre “si preoccupa troppo” e ho sempre “cura troppo poco”. Io tendo a preoccuparsi di problemi a lungo termine, come dove i nostri figli andranno a scuola. Mio marito si preoccupa delle cose giorno per giorno, come capire se un rash sulla gamba di nostro figlio è tigna (che era, e non ho nemmeno preavviso).

load...

Siamo due anni e mezzo in questo genitorialità concerto, e stiamo ancora imparando i pro ei contro delle nostre stili genitoriali, nel bene e nel male.

Facciamo le cose in modo diverso, ci preoccupiamo in modo diverso, abbiamo genitore in modo diverso

Lui pensa che io faccio il bagno troppo caldo, credo che lui fa il bagno troppo freddo. Siamo tecnicamente genitorialità side-by-side, sì, ma a volte ci si sente come se fossimo su lati opposti in una feroce gioco di tiro alla guerra. Spesso mi sento come stiamo ognuno cerca di tirare l'altra persona oltre al nostro fianco. Il lato corretto.

Ma se co-genitorialità mi sta insegnando qualcosa, mi sta insegnando questo: non esiste un modo 'giusto' per genitori di questi bambini quando entrambi li amano incondizionatamente. Non esiste un modo giusto per fare uno spuntino o versare un bagno o cantare una canzone o anche, per il mio sgomento, vestire un bambino. Non è il suo modo e non v'è il mio modo, e ciascuno di essi è proprio nel loro proprio modo. Facciamo le cose in modo diverso, e va bene così. Siamo appassionati di questioni diverse, e va bene così. I nostri stili genitoriali non sono la stessa cosa, e probabilmente non lo saranno mai. Stiamo imparando a essere coerenti con le regole e la disciplina, ma c'è anche una grande zona grigia che stiamo semplicemente imparare ad abbracciare.

Forse questa è la bellezza della genitorialità al fianco di qualcun altro...

Forse ognuno di noi compensare quello che l'altra persona manca, e forse i nostri punti di forza e di debolezza bilanciare vicenda. Forse è bene per un genitore di cui preoccuparsi prescolare di iscrizione, mentre le altre diagnosi genitore eruzioni cutanee misteriosi. Dopo tutto, entrambi devono essere affrontate, giusto?

La parte scoraggiante di bambini genitorialità è sapere che siamo solo all'inizio. Abbiamo una vita intera di genitorialità davanti a noi, anni e anni di impostare limiti e avere conversazioni difficili e prendere decisioni che avranno un impatto i nostri figli. Stiamo andando ad avere per insegnare loro l'amore e Dio e bulli e il sesso e come essere compassionevole e gentile. Questa non è una responsabilità che prendiamo alla leggera. Su più di tanto, siamo d'accordo.

Mio marito ed io abbiamo festeggiato 10 anni insieme la scorsa estate. Anche dopo un decennio di amare l'un l'altro, c'è ancora di più sto imparando su di lui tutti i giorni. Siamo in continua evoluzione come persone e genitori, e sono sicuro che avremo a ricalibrare ogni tanto come il nostro rapporto e bambini crescono contemporaneamente.

Il nostro braccio di ferro corda sembra essere sempre più breve, come stiamo imparando ad ascoltare gli uni agli altri senza preclusioni

E 'mia speranza che i nostri figli crescono, ci sarà capire come accettare le nostre differenze sulle piccole cose e tenere gli occhi sul premio. Vogliamo crescere i nostri bambini ad essere gentile, generoso, affettuoso e disinteressato. Noi vogliamo che siano buoni amministratori della terra, appassionato di cose che contano, umile e laboriosa. Vogliamo che conoscere Gesù, di know hope, a credere nel Dio che li ha creati. Noi vogliamo che siano coraggiosi, a correre dei rischi, per inseguire i loro sogni più grandi, di alzarsi per ciò che è giusto in ogni momento, anche quando è difficile.

E se possiamo essere d'accordo su più di tanto, non ho alcun dubbio che continueremo a tirare noi stessi lungo la corda tiro alla guerra, le mani e le palme sfregiato malconcio, lentamente e costantemente, fino a quando ci incontriamo proprio nel mezzo.