Per le mamme che fanno roba | IT.DSK-Support.COM
Genitorialità

Per le mamme che fanno roba

Per le mamme che fanno roba

Prima ho avuto figli, non ero sicuro di come la maternità potrebbe influenzare la mia arte. Il lato realista mi chiedevo se avrei ancora tempo per farlo. Il lato pessimista di me pensato che avrei potuto rinunciare a mia arte del tutto. Il lato ottimistico di me pensato che avrei integrarsi maternità nella mia arte, e l'arte in maternità.

Tre anni e mezzo anni più tardi, penso che siamo tutti d'accordo che nulla circa la maternità è senza soluzione di continuità.

Sono ancora una mamma, e ho ancora fare arte

Ma la buona notizia è: io sono ancora una mamma, e ho ancora fare arte. I due non convivono perfettamente, ma coesistono e basta. C'è tensione là; a volte si tira leggermente e, a volte si tratta di una vera e tiro alla fune. Sono solo una persona con due mani e ci sono solo 24 ore in un giorno. Indosso tutti i miei cappelli come meglio posso, a volte stratificazione alcuni uno sopra l'altro e, a volte scambiano uno per gli altri come io corro fuori dalla porta, scambiando un pannolino sciolto nella mia borsa per un caricabatterie computer.

load...

Posso chiederti una cosa?

Stai comprando qualsiasi cosa, da tuoi compagni di mamme questa stagione di festa?

Sai quelli di cui sto parlando. Le mamme facendo tazze da caffè e stampe d'arte e T-shirt e gioielli. Quelli con tavoli da pranzo pieno di forniture di spedizione. Quelli che si siedono dopo che i bambini sono a letto per progettare e sognare e creare le cose con le mani ed eseguire un negozio pieno soffiato a mano dal loro letto.

load...

Basta guardarsi intorno. Siamo in tutto il mondo

Abbiamo questa cosa in comune, siamo produttori di mamma ', perché il nostro go-to modalità è caos. Sappiamo come martello fuori otto e-mail durante la colazione e come digitare un post nei nostri telefoni mentre infermiera il nostro bambino a dormire. Sappiamo come brainstorm sotto pressione e come sognare sotto la doccia. Sappiamo come sfruttare al meglio ogni minuto, ogni ora, ogni secondo che le nostre mani sono libere. Sappiamo che la creazione è il nostro dono gli uni agli altri, ai nostri figli, e al mondo.

Sappiamo anche l'equilibrio irregolare di fare arte, mentre la cura per i nostri figli; si tratta di una costante altalena, che la tensione tra onorare la nostra famiglia e onorare il nostro talento e che consente sia di coesistere e respirare.

Sappiamo che la costanza e la dedizione che richiede di aprire i nostri computer portatili notte dopo notte dopo che i bambini sono a letto, invece di cadere sul divano con un binge Netflix. (Ma accidenti, ci si sente così bene a fare che a volte, amen?)

Sappiamo che il senso di colpa, lo stress, la stanchezza, la natura travolgente di essere mamme e mogli e accessori e proprietari di negozi.

Posso chiederti di nuovo...?

Stai comprando qualsiasi cosa, da tuoi compagni di mamme questa stagione di festa?

Forse quest'anno potremmo fare di più di questo, e meno di centri commerciali. Forse quest'anno siamo in grado di allietare l'altro su e perno di ogni altre creazioni. Forse quest'anno siamo in grado di sostenerci a vicenda con entrambe le nostre parole e il nostro denaro.

Unitevi a me, non è vero?