Perché il tuo neonato ha bisogno della vitamina D | IT.DSK-Support.COM
Genitorialità

Perché il tuo neonato ha bisogno della vitamina D

Perché il tuo neonato ha bisogno della vitamina D

Gli esperti finalmente d'accordo su una cosa in bottiglia contro l'allattamento al seno debacle: Indipendentemente da come le loro madri decidono di dar loro da mangiare, i bambini hanno bisogno di più vitamina D.

Il latte materno contiene poca vitamina D

Il latte della maggior parte delle mamme che allattano contiene molto poco di vitamina D, e gli additivi nelle formule sono largamente insufficiente, dice il Dr. Robert Heaney, un endocrinologo clinica specializzata in nutrizione e professore alla Creighton University in Nebraska.

Una vitamina essenziale per il primo anno

Anche se la vitamina D è importante per tutta la vita, è essenziale entro il primo anno nel ridurre il rischio di infezioni corrente e successivo sviluppo di malattie autoimmuni come la sclerosi multipla e diabete di tipo 1.

load...

Mentre la quantità di vitamina D necessaria per gli adulti è discutibile, secondo il dottor Heaney, i requisiti per i neonati sono più evidenti. L'American Academy of Pediatrics (AAP) e l'Istituto di Medicina (IOM) raccomandano 400 UI consegnati ogni giorno in gocce.

Mentre questo numero è ampiamente concordato come necessarie per i neonati, il dottor Heaney dice che, nel caso di madri che allattano, il latte diventa sufficiente di vitamina D quando la madre mantiene una dose giornaliera tra i 5.000 e 6.000 UI.

Per chi crede naturale è meglio

Mid-day sole estivo può aiutare il corpo a produrre 10.000 UI in un solo 15 minuti, l'esposizione di tutto il corpo. Per coloro che credono naturale è meglio, questo elimina la necessità di gocce di vitamina D, secondo Heaney.

load...

Dato che i benefici dell'allattamento al seno sono da tempo considerati numerosi e più vantaggioso rispetto biberon, la sorpresa è una reazione normale per la ricerca che suggerisce latte umano ad essere insufficiente in qualsiasi cosa.

Tornando a stili di vita ancestrali

Uno studio delle popolazioni indigene del est della Francia, pubblicato su European Journal of Nutrition, dice che le madri che vivono uno stile di vita ancestrale, non lontano dall'equatore producono sufficienti livelli di vitamina D nel loro latte a causa di esposizione alta sole.

Citando questo studio, il dottor Heaney afferma che, mentre un ritorno a stili di vita ancestrali e di trasferirsi non lontano dall'equatore non è necessaria, le madri che allattano dovrebbero ricevere dosi supplementari di vitamina D, abbastanza per soddisfare i livelli dei soggetti Oriente Francia.

Per rispondere alla domanda di come le società nordiche sopravvissuti nell'era prima di integratori vitaminici erano disponibili, il dottor Heaney dice che alto i pesci di vitamina D era il loro principale alimento, consentendo apporto sufficiente.

La storia mette in evidenza lo scoppio di rachitismo un secolo fa in Europa, Nord America e Asia orientale come un segno sicuro di carenza di vitamina D diffusa.

Secondo la ricerca di Heaney, è stato sradicato dal fegato di merluzzo olio e l'aggiunta di supplementi di vitamina D per il latte in bottiglia nel 1930.

La vitamina D si trova anche nel pesce grasso come il salmone e sardine, nonché nelle uova, latte e funghi shiitake.

(AFP Relaxnews)