Prendersi il tempo di meravigliarsi | IT.DSK-Support.COM
Genitorialità

Prendersi il tempo di meravigliarsi

Prendersi il tempo di meravigliarsi

Quando il mio primo bambino è nato, ho fatto quello che la maggior parte dei genitori prima volta fanno: mi sono meravigliato.

Mi meravigliai la novità di lui, alle sue piccole dita e dei piedi, il modo in cui la parte superiore della testa odore. Ho beava nella gloria della mia nuova identità mamma, di appartenenza a una tribù che avevo ambita sin da quando ero una bambina avvolgendo accuratamente bambole del bambino in coperte.

Ero protettiva del mio primogenito, una mamma orso classico, e non mi piaceva nessuno che lo teneva per troppo tempo. Avevo bisogno di lui in braccio-attaccato a me, avvolto attorno a me, legato a me come un canguro bambino. Lo fissai per tutto il giorno al rallentatore, guardandolo respirare, guardarlo dormire. Era la creatura più bella e magica che avessi mai posato gli occhi su.

load...

Come giorni si trasformarono in settimane e settimane si trasformò in mesi e quei mesi trasformati in anni, il mio bambino ha fatto quello che tutti i bambini fanno, ha cominciato a crescere. Ed era giusto che lui stava crescendo, perché nella parte posteriore della mia testa sapevo probabilmente che stavo per avere più bambini. Sapevo che ci sarebbe probabilmente sospiri più neonati e più bagni lavello; più possibilità di assorbire l'alto e maggiori opportunità di Marvel.

Ho dato alla luce il mio secondo figlio di quattro settimane fa. Arrivò un mese intero in anticipo e per dire che ero impreparato sarebbe un eufemismo. Tutto spostato ed è spostato rapidamente. E oggi ci vogliono due ore per lasciare la casa, e questo è in una buona giornata. Quando il mio bambino sta riposando, il mio neonato piange, e nulla è sempre fatto. Ho dimenticato cosa vuol dire essere privati ​​del sonno e ho dimenticato come lavanderia più un neonato crea.

Ma nonostante il caos e la privazione del sonno e le panni burp coperte di sputo-up (così! Tanto! Sputare-up!), Per non sbagliare, sto ancora maraviglio.

Il meravigliarsi è solo diverso.

Con il primo bambino, mi meravigliai perché era l'inizio di un grande amore, un amore che non avevo mai conosciuto prima. Con il secondo bambino, sto meravigliato da un luogo di prospettiva, un luogo di sapere quanto velocemente il tempo passa, di saper-in un batter d'occhio, questo bambino dolce a sei chili che si adatta praticamente in una mano sarà un trenta chili bambino saltare dal divano.

Come siamo ancora arrivati ​​a questo punto?

load...

Guardo il mio bambino, il mio primo ragazzo dagli occhi azzurri, e lui è improvvisamente un gigante. Più grande di un gigante. Ed è solo nel 50 ° percentile per altezza e peso. Non ha senso. Proprio ieri lo stavo prendendo al bambino lo yoga, e oggi verso l'alto chiese un Jamba Juice. Non un frullato. Un Jamba Juice.

E 'quasi come se non avevo concetto di tempo prima di avere figli. Ho passato tutta la mia vita in attesa per la fase successiva, la prossima stagione che è stata sicuramente sarà migliore del presente. L'erba era sempre più verde dall'altra parte, in futuro. Ho passato tutta la scuola superiore sognando di college e tutti collegio sognando della mia carriera. Ho speso tutti i miei anni risalenti sogno del matrimonio e tutto il mio matrimonio sognare dei bambini. Sognando, sognando sempre, di ciò che è prossimo e quello che verrà.

E ora, per la prima volta in tutta la mia vita, non sto sognando di ciò che è prossimo. Perché so che la stagione all'orizzonte; So quello che è il prossimo. E qual è il prossimo sono io non avere più bambini. E 'un corpo che viene fatto di essere in stato di gravidanza, i neonati di parto fatto, finito l'allattamento al seno per sempre. Quel pensiero mi perseguita in cento modi diversi.

Perché, come esausto come sono oggi, in questo momento in questo momento, versando ogni oncia di me stesso in questo neonato e bambino, asciugandosi sputo-up fuori la camicia e lo svuotamento quello stupido lavastoviglie per l'ottava volta questa settimana, non posso anche cominciare a immaginare una la vita senza bambini.

Non posso nemmeno cominciare a immaginare una vita senza l'allattamento al seno e babywearing e sentirsi piccoli calci nel mio ventre. Non posso nemmeno cominciare a immaginare una vita senza un neonato rannicchiata sul mio petto, sospirando e sorridente nel sonno. Che cosa sarebbe la vita anche assomigliare? Quale sarà la mia vita simile a quando mi sveglio ed i miei bambini possono vestirsi e nutrirsi e rotolare i loro occhi su di me? Quale sarà la mia vita simile a quando non sto bisogno di ogni secondo di ogni giorno?

So che ci sono meravigliose avventure di noi, e tutta una serie diversa di sfide future che attendono, ma non sono mai stato più consapevoli di quanto sia straordinaria questa volta è-congelato proprio qui, nel presente, con questo neonato e questo bambino ei giorni che si sentono così molto a lungo, ma anche in modo molto magico. E qui sta la trappola della maternità: l'ironia di contare i minuti fino al momento di coricarsi e scrivendo queste parole una volta i miei figli dormono.

Tutti continuano a chiedermi come la vita è diversa con due bambini. La mia risposta di default è che ora mi ci vogliono due ore per lasciare la casa.

Ma la verità è: la mia vita è diversa con due bambini, perché per la prima volta come una madre, mi sento la finalità di esso. Sento il mio tempo che si esaurisce, me stesso invecchiando, i miei bambini sempre più grande, la sabbia esaurendo del timer clessidra seduto sul gioco da tavolo.

Non riesco a fermarlo. Questa è vita.

Un giorno ho intenzione di svegliarsi e miei figli saranno cresciuti e il calore di un bambino rannicchiato in braccio sarà nulla più che un ricordo.

E l'unico modo che conosco come affrontare è quello di continuare a meraviglia.

Meravigliarsi è difficile con due bambini, perché non si può semplicemente sedersi sul divano per sei settimane a guardare il vostro sonno del bambino. C'è un bambino di intrattenere, spuntini da preparare, i parchi da visitare, gruppi di gioco per partecipare, le cose da fare per mantenere la vostra sanità mentale. Se sto imparando una lezione in questo momento, è che bisogna essere più intenzionale quando si tratta di tuo secondo bambino. Devi fare il tempo per accorgersi di lui, di concentrarsi su di lui, di sedersi in silenzio in soggezione di questa meraviglia di lui.

Quindi, con questo secondo figlio, con questo prezioso di sei chili bambino mio, ho fatto una promessa a me stesso di prendere un momento, ogni singolo giorno, per ammirare intenzionalmente.

Sto rubando solo un momento in cui un giorno a fissare il naso, a contare le dita, ad annusare la testa, per guardarlo sonno. Sto ritagliandosi un momento al giorno per ignorare le briciole sul pavimento, di tenerlo un po 'più a lungo e baciare le guance una dozzina di volte.

Questi sono i giorni, lo sai?

Se io vivo a 80 anni, un giorno, a Dio piacendo, lo so che non dimenticherò mai quello che ci si sente ad avere un bambino che dorme sul mio petto. Non dimenticherò mai come ci si sente ad allattare al seno, il suo piccolo corpo premuto contro la mia sotto il copripiumino, mentre il sole sorge. Non dimenticherò mai cosa si prova a tenere un neonato in braccio, ringraziando Dio nella quiete del giorno per me di fiducia con un dono così cara e immensa responsabilità.

E alla fine della mia vita, non potrò mai, mai, pentirai il tempo per ammirare.