Troppo aiuto con i compiti possono ostacolare il progresso dell'apprendimento di tuo figlio | IT.DSK-Support.COM
Genitorialità

Troppo aiuto con i compiti possono ostacolare il progresso dell'apprendimento di tuo figlio

Troppo aiuto con i compiti possono ostacolare il progresso dell'apprendimento di tuo figlio

I genitori sono spesso colpevoli di aiutare il loro bambino un po 'troppo a fare i compiti.

A volte la battaglia compiti a casa può essere vinta in modo molto più facilmente se solo dire al vostro bambino che cosa fare, o semplicemente farlo per loro. Almeno è stato fatto, si pensa.

Gli insegnanti hanno parlato di genitori che scrivono le assegnazioni dei loro figli, assumendo la responsabilità compiti e-mail insegnanti fuori orario, o, come in un caso, di alzare a casa di un insegnante nel fine settimana per chiedere il lavoro che è stato impostato.

Ma la ricerca dimostra che dare il vostro bambino troppo aiuto potrebbe realmente ostacolare il loro sviluppo delle competenze e li portano a sentirsi incompetente.

Questo non vuol dire che i genitori non dovrebbero essere coinvolti, come la ricerca mostra che questo è un fattore importante per il successo scolastico. Ma i genitori hanno bisogno di sapere quando è opportuno farlo, e quando fare un passo indietro.

load...

La ricerca mostra che dare il vostro bambino troppo aiuto potrebbe realmente ostacolare il loro sviluppo delle competenze e li portano a sentirsi incompetente.

Elicottero genitorialità

Over-genitorialità è stato descritto come fornire adeguate caratteristiche genitoriali ad un grado in cui essi cessano di essere di beneficio. Questo approccio può provocare ansia, il narcisismo, scarsa capacità di recupero e di un locus of control esterno nei bambini.

Quando i genitori si assumono la responsabilità di fare il loro bambino sempre felice e di successo, scoraggiano il loro bambino di sviluppare l'autonomia adatti alla loro età e incoraggiare il bambino ad aspettarsi altri adulti di proteggerli da affrontare qualsiasi sfida.

load...

Uno studio ha mostrato i bambini di età superiore ai nove visualizzate aiuto o il controllo dei loro compiti a casa dei genitori come un segno della loro incompetenza. Potrebbe essere utile per offrire questo tipo di supporto quando un bambino è più giovane, ma i genitori hanno bisogno di adeguare il loro approccio al lavoro come il bambino cresce e aiutare solo se espressamente richiesto.

Per gli adolescenti, l'aiuto dei genitori con i compiti è stato ipotizzato di essere evolutivamente inappropriati. Il bambino deve essere auto-gestire il carico di lavoro, quindi questo tipo di aiuto può limitare lo sviluppo dell'adolescente di autonomia e senso di responsabilità per i loro compiti scolastici, portando a più povere prestazioni compiti a casa.

In Grade 12, i genitori dovrebbero fare un passo indietro completamente. Se non lo fanno, gli studenti possono contare sugli adulti nella loro vita per prendere un alto livello di responsabilità per portarli a termine il loro lavoro accademico, che possono ridurre la loro motivazione nel lavoro scolastico.

Un recente studio di genitori di scuole cattoliche e indipendenti trovato che coloro che ne approva oltre-genitorialità credenze tendono ad assumersi maggiori responsabilità per il loro bambino a fare i compiti e si aspettano anche gli insegnanti del loro bambino ad assumersi maggiori responsabilità per esso, in particolare nella scuola media e di alto livello anni.

Questa ricerca potrebbe spiegare perché alcuni genitori continuano ad essere fortemente coinvolti nel lavoro universitario del loro bambino e non concedere loro autonomia bambino oltre le proprie decisioni. Queste azioni parentali sono stati associati con più alti tassi di depressione e ridotta soddisfazione di vita tra gli studenti universitari

Quando i genitori si assumono la responsabilità di fare il loro bambino sempre felice e di successo, scoraggiano il loro bambino di sviluppare l'autonomia adatti alla loro età...

Ecco come fornire un adeguato livello di supporto:

Consigli per i genitori

  • Mostrare interesse per la scuola di vostro figlio, ma evitare di essere più interessati al loro lavoro scolastico di quello che sono - o rischia che lo rende 'la tua cosa' e non 'la cosa'. Impostare regole su compiti a casa (quando e dove dovrebbe essere fatto), in particolare nei loro anni più giovane. Cercate di non offrire il vostro aiuto prima chiedono; lasciare che ti chiedono. Questo aumenterà la loro fiducia nel portare a termine i compiti scolastici senza l'aiuto degli adulti costante. Assicurarsi che si sta coaching e non fare. Non fissare ogni errore o agire come un editor. Ottenere i bambini più grandi di porre domande specifiche solo, come, per esempio: “è la mia conclusione chiara” Nella scuola primaria, ne fanno una regola per ottenere il lavoro fatto prima le cose divertenti. Poi pronta piuttosto che ricordare, ad esempio: “Che cosa deve essere fatto prima di guardare la TV" Ogni anno, rivalutare quello che fai per il tuo bambino e se le vostre azioni fermarli sviluppo di competenze importanti, come la responsabilità e l'autonomia per. Ad esempio, si dovrebbe iniziare a ritirare i promemoria per i compiti a casa presto nella loro scuola, compresi i ricordi dolci come ad esempio, “hai molti compiti?" Con questa deve venire il bambino accettare la responsabilità per i compiti e le conseguenze insegnante-delivered dovrebbero dimenticare di fare i compiti o per portarla a scuola. Ricordate questi rimangono un riflesso della organizzazione del vostro bambino corrente e la motivazione, non il tuo genitorialità. Infine, ricordate una regola d'oro - le vostre azioni come un genitore non dovrebbe essere in primo luogo di fare loro successo ora, ma di costruire le competenze di vita che consentano loro di avere successo in futuro senza il vostro aiuto.

Judith Locke, Psicologo clinico; visiting fellow, Queensland University of Technology

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su The Conversation. Leggi l'articolo originale.