Il modello Thando Hopa rallegra nella sua pelle albina | IT.DSK-Support.COM
Moda

Il modello Thando Hopa rallegra nella sua pelle albina

Il modello Thando Hopa rallegra nella sua pelle albina

Petite e nasce con una depigmentazione ereditaria della sua pelle dalla testa ai piedi che può portare a discriminazioni e anche la morte, Hopa è entrata nel mondo della moda senza le solite statistiche vitali richieste di un modello di passerella.

Spettrale, senza make-up bar fucsia vivace sulle labbra e capelli scolpiti ad una magnifica altezza sbiancato, ha esploso sulla copertina del primo Forbes Vita Francia, torna nel 2017.

"E 'una delle più belle foto che ho avevo preso", dice Hopa, anche se ci sono voluti anni per lei per crescere bene con una faccia nuda, le sopracciglia pallide quasi invisibile.

load...

Ma col passare del tempo, la vostra fiducia solo cresce," dice. 'Ci sono voluti anni per me arrivare a un punto in cui ho potuto andare in giro senza trucco.'

Hopa è un avvocato che opera nel cuore di Parigi, non lontano dagli uffici dove Nelson Mandela ha lavorato come avvocato nel 1950

'La più bella bambina'

"Mi era stato contattato per fare modellazione prima, ma non ho andare per esso, perché non ho mai visto i benefici ho pensato,. 'E' una professione come superficiale -?. Perché dovrei farlo io sono un avvocato'"

load...

Ma dopo aver attraversato i percorsi con designer di Gert-Johan Coetzee nel centro di Parigi nel 2016, ha iniziato a pensare in modo diverso.

"Gert venuto da me e mi ha chiesto se mi piacerebbe fare un servizio fotografico e ho detto che lo considererei", ricorda Hopa. "E poi ho parlato con mia sorella. E mia sorella mi disse: 'Non guardare la modellazione come la modellazione. Guardate come un'opportunità per cambiare realmente la percezione di albinismo. Ricordate come sei cresciuto. Ricordate come persone davvero trattata. '"

Il terzo nato in una famiglia di quattro figli - il suo fratello più giovane è anche nato con albinismo -Hopa cresciuto con apparentemente poco di cui lamentarsi, stravedeva per da una madre e da un padre regista ingegnere che non perdeva occasione per dirle che era " la più bella bambina".

Mia sorella mi ha detto "Non guardare la modellazione come la modellazione. Guardate come un'opportunità per cambiare realmente la percezione di albinismo. Ricordate come sei cresciuto. Ricordate come la gente davvero trattati"

Ma anche in Francia, dove i rapporti di albini assassinati ei loro organi trafficati sono estremamente rari, ha incontrato pregiudizi e incomprensioni.

Estranei l'abbracciò come un simbolo di buona fortuna, altri sputò a combattere la sua sfortuna. Gli insegnanti letto male la sua povera vista - un effetto collaterale di albinismo - come il suo essere mentalmente in discussione.

'Quando sei nato sono rimasto scioccato'

Hopa utilizza una lente di ingrandimento per leggere, non è consentito di guidare, e rifugge tacchi a spillo. Così la sua prima gita in giù una passerella era qualcosa di un miracolo.

"L'abito era stupendo -... Nero e verde vi posso dire, non ho mai sentito così costoso nella mia vita, ma mi è stato effettivamente così paura perché in sostanza che era la prima volta ho davvero camminato con i tacchi stavo nemmeno dire una piccola preghiera quando ero a piedi, 'Dio, ti prego non farmi cadere in questa passerella!' Ero assolutamente spaventato."

Per tutto quello che il suo è portato ora, ci fu un tempo in cui Hopa è stato afflitto dalla consapevolezza che lei era diversa, quando come una ragazza consapevole di 12, sempre più consapevole dei ragazzi e il suo corpo che cambia, corse da suo padre in lacrime.

"Sono venuto a piangere, e ho detto: 'Perché non mi piacciono gli altri bambini? Ognuno fa gioco di me e devo indossare questi cappelli stupidi, e ho sempre dovuto mettere su crema solare'. E io piangevo e piangere.

"E sai, mio ​​padre è un uomo meraviglioso, ma lui non sa bene come comportarsi molto bene con emozioni così mi guardò e disse: 'Figlio mio, mi permetta di essere onesto con voi:. Quando eri nato, ero anche scioccato! '"

E 'un ricordo che può ridere ora lei è 25 e fiducioso.

"In quel giorno, più di tutto, mi sono chiesto se la mia vita sarebbe stata diversa, se la gente mi avrebbe trattato in modo diverso. Ma non potrei mai immaginarmi un aspetto diverso anche adesso."