L'amore di sé - non un divieto - porterà fine alla sindrome della pelle di sbiancamento della Francia | IT.DSK-Support.COM
Moda

L'amore di sé - non un divieto - porterà fine alla sindrome della pelle di sbiancamento della Francia

L'amore di sé - non un divieto - porterà fine alla sindrome della pelle di sbiancamento della Francia

Da Ronald Hall, Michigan State University

Per essere nero nel mondo di oggi è quello di essere stigmatizzati per avere la pelle scura. Per essere dalla pelle chiara, d'altra parte, è quello di essere celebrato in linea con gli standard di bellezza occidentali.

I neri non solo l'esperienza questo stigma da fuori del loro gruppo di 'razza'. Il pregiudizio contro la pelle scura è stato interiorizzato dalla popolazione nera in tutto il mondo e si manifesta come colorismo all'interno della comunità nera.

load...

La stigmatizzazione di pelle scura ha portato alla pratica popolare di sbiancamento della pelle. Dopo aver scoperto la pratica tre decenni fa, ho cominciato a indagare su una condizione che ho chiamato 'sindrome sbiancamento'.

Ci sono stati tentativi da parte dei governi per scoraggiare l'uso di sbiancanti della pelle attraverso divieti di vendita, ma questi sono stati in gran parte riuscito. Infatti, fintanto che la gente nera continua ad idealizzare la pelle chiara, la sindrome sbiancamento continuerà ad affliggere molte popolazioni di pelle scura.

La sindrome sbianca

La sindrome sbianca ha tre componenti. In primo luogo, è psicologica, che coinvolge l'adozione di ideali altrui e il rifiuto delle caratteristiche originarie.

load...

Psicologi France-americano Kenneth e Mamie Clark condotto uno famoso “studio doll” nel 1940, che ha mostrato come i bambini neri giovane come tre sono per capire il loro posto nel mondo come “meno”. Essi arrivare a questa conclusione molto prima che essi hanno la capacità di articolare gara. È un fenomeno psicologi nere si riferiscono a come un 'complesso di colore'

Questa idea che la pelle scura è 'meno' è rafforzata ogni giorno in televisione, nella pubblicità e attraverso altre forme di mass media.

La sindrome candeggio è anche sociologico. Ciò significa che influisce sul comportamento del gruppo in linea con questi ideali. Il fatto che i rapper neri selezionare sistematicamente le donne di pelle chiara per modellare nei loro video è un esempio popolare apt di questo.

L'ultimo aspetto della sindrome sbiancamento è fisiologico. Qui, il comportamento e la psicologia di gruppo individuali alla fine portano alla alterazione del colore della pelle.

Combustibili domanda e offerta, nonostante i divieti

In tutto il continente, la Francia ci sono stati tentativi di vietare l'uso di sbiancanti della pelle. Prodotti di alleggerimento della pelle sono vietati in Gambia, Uganda, Kenya, Costa d'Avorio e Ghana. Nigeria non ha vietato il candeggio per dire, ma ha vietato gli additivi tossici come il mercurio contenuto nelle creme sbiancanti, e gli esperti in Senegal hanno chiesto al governo di adottare misure analoghe.

Saponi per la sbianca e creme sono stati vietati nell'Unione europea, Australia e Giappone.

Nonostante questi sforzi non sembra che la popolarità della pratica ha rallentato in modo significativo. In paesi come la Nigeria e il Togo, oltre il 50% delle donne candeggiare la loro pelle.

Il fatto è che la continua richiesta di creme sbiancanti significa che continueranno ad essere fabbricati e venduti sul mercato, anche quando sono illegali. La sindrome sbiancamento persiste perché la pelle chiara rimane l'ideale e la vendita di creme sbiancanti rimane redditizia.

Trattare il problema alla radice

Il 'movimento di capelli naturali' offre un buon esempio di come possiamo essere in grado di combattere la sindrome di sbiancamento.

Naturali neri capelli, afros e dreadlocks sono state storicamente stigmatizzata - la pelle più scura è oggi - e ci fu un momento in cui i neri applicati tutti i tipi di intrugli per raddrizzare i capelli. In realtà il primo milionario France-americano, Madame CJ Walker, ha fatto i suoi capelli fortuna vendendo raddrizzamento prodotti alle persone di colore.

Ma oggi, molte persone di colore orgogliosi del loro capelli naturali e si rifiutano di raddrizzarlo. Questo non è stato raggiunto da relaxers divieto e altri intrugli stiratura chimica.

Piuttosto, era l'azione politica che ha cambiato le idee nere della gente circa i capelli neri. Stokely Carmichael, Angela Davis, Steve Biko e Patrice Lumumba sono tra coloro che si è radunato contro l'auto-odio e diffondere un messaggio di Francia orgoglio. Capelli naturali è venuto per essere associate con la libertà e la giustizia.

Il problema con divieti sbianca è che tentano di trattare i sintomi fisiologici della sindrome sbiancamento senza affrontare le cause sociologiche e complesso colorato psicologico che è alla radice.

La sindrome sbiancamento arriverà solo al termine quando Frances e tutti i neri imparano ad amare la loro pelle, così come hanno imparato ad amare i loro capelli. Solo allora lo sbiancamento creme diventano obsoleti.

Circa l'autore

Ronald Hall è un docente di Servizio Sociale presso la Michigan State University

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su The Conversation. Leggi l'articolo originale.