Prostituzione: è lo sfruttamento sessuale di moda dei bambini? | IT.DSK-Support.COM
Moda

Prostituzione: è lo sfruttamento sessuale di moda dei bambini?

Prostituzione: è lo sfruttamento sessuale di moda dei bambini?

Nel mese di aprile di quest'anno, il gigante dei supermercati britannica Tesco è stato criticato per la vendita di imbottiti tuffo-reggiseni per bambine di sette. Questa non è la prima volta che Tesco è stato rimproverato per l'approvvigionamento, la commercializzazione e la vendita al dettaglio quello che viene considerato come l'abbigliamento e gli accessori indesiderabile ai bambini. Nel 2006, la catena di vendita al dettaglio è stato costretto a rimuovere il kit pole-dancing per bambini.

Pressione sui bambini di crescere

Un portavoce per l'Unione nazionale britannico degli insegnanti ha detto: "C'è già troppa pressione sui bambini di apparire adulta, e [di vendita] inadeguato, abbigliamento sessualmente provocante è irresponsabile." Un portavoce di Tesco ha detto che il reggiseno è stato progettato per "Non adulare, ma per proteggere e coprire la modestia di ragazze nel delicato momento in cui si stanno sviluppando." Preoccupante, il portavoce ha detto che il reggiseno è stato sviluppato dopo "parlare ai genitori."

Tre anni fa, il rivenditore Asda, in risposta all'attivismo dei consumatori, si è ritirato lingerie rosa e pizzo nero mirato per nove anni. La gamma "Little Miss cattivo" è stato anche boicottato per la vendita di reggiseni imbottiti. La catena di lingerie La Senza è stato costretto a rimuovere la sua gamma di biancheria intima che è stata mirata a ragazze di età di cinque anni con lo slogan "Perché dovrebbe adulti hanno tutto il divertimento?"

load...

Prostitots?

È l'indossare di jeans da parte di bambini di esporre mutandine e perizomi niente di più che una tendenza di moda innocua che emula simpaticamente stile adulto? O sono adulti e bambini che sono socialmente costruiti dal marketing al profitto nel desiderio di avere ed essere visti nelle etichette di marca, non importa quanto tale unità potrebbe essere mercificare donne e bambini come oggetti sessuali?

I genitori stanno comprando senza pensare

Personalmente, trovo inquietante che ci sia un mercato per tale 'moda' e una pletora di designer che creano questi prodotti sia per i clienti della GDO e boutique di nicchia per abbigliamento per bambini. La pressione dei pari sia all'interno degli adulti e l'ambiente sociale dei bambini si propaga un mercato di consumatori che desiderano conformarsi con le nozioni ricevute di "cool", in modo tale che molti genitori acquistano felicemente questi prodotti per i loro figli senza interrogare i driver e gli effetti di questo consumo nocivo psico-sociali.

La sessualizzazione delle ragazze in pubblicità di moda non è un fenomeno recente. Venti anni fa, dei jeans annunci ha mostrato una giovane ragazza scartando la sua bambola con una didascalia dice 13 in corso 18 ", e Calvin Klein - noto per la sua pubblicità controversa - aveva 15 anni, Brooke Shields dice in uno dei suoi annunci "Niente viene tra me ei miei Calvins."

load...

Nel mese di luglio 2017, il tabloid britannico The Sun ha intervistato abbigliamento per bambini contemporanei. Pantaloncini minuscoli per le ragazze di età compresa tra sette e otto, see-through mutandine perizoma con impronte di Moo-mucche, ritagliate top con spalline regolabili, e pantaloni frilly con impronte di amore-cuori erano alcuni degli elementi che hanno trovato la vendita al dettaglio a Londra.

È la Francia seguendo questa tendenza moda?

Nel 2007, è stato segnalato in Francia, che Woolworths vendeva reggiseni imbottiti per le ragazze di età inferiore ai dieci anni.

I sociologi sostengono che la cultura pop e il desiderio dei bambini di emulare ciò che vedono nei film, TV e la pletora di riviste di moda per bambini è il fattore di spinta dietro la produzione di tali indumenti. Questo è combinato con messaggi di marketing ai bambini che Urge: "Sei già un adulto / che va bene a vestirsi e comportarsi sexy in questo momento" per avere un effetto negativo su come i bambini vedono se stessi e causando problemi comportamentali e di immagine nei loro anni.

I modelli di ruolo come Miley Cyrus e Beyonce stanno creando preoccupazione negli Stati Uniti

Nel mese di aprile, Vanity Fair ha annunciato che avrebbe caratterizzato 15enne Miley Cyrus - figlia e 'l'orgoglio del cantante Billy-Ray Cyrus - in un topless sessione fotografica. Lo spot per la linea di abbigliamento lanciata dal cantante Beyonce e sua madre ha creato preoccupazione negli Stati Uniti, di essere chiamato dai genitori interessati come "dove il parco giochi e la prostituta si incontrano."

Studio britannico dimostra moda infantile provocazione è uno stimolo per i pedofili

L'American Psychological Association ha affermato in un rapporto del 2007 che i genitori "pensano che sia intelligente o carino quando le loro bambine indossano magliette con gli slogan come 'tanti ragazzi, così poco tempo'." La ricerca mostra che "il comportamento sessualizzato e l'aspetto sono approvati e premiati dalla società e coetanei le cui opinioni contano di più" per entrambi i genitori ei loro figli. Tali influenze interpersonali mettono pressione sociale e dei genitori sui genitori che si sentono come capi di vestiario non è appropriato per i loro figli e cercare di trovare abbigliamento alternativa che è ancora di moda, ma non di sfruttamento. Dinamiche familiari sono stranamente colpiti: i bambini stessi manipolano questi genitori, promettendo un buon comportamento come un mezzo per acquisire abbigliamento sexy. Uno studio di ricerca nel Regno Unito ha mostrato che la rappresentazione di bambini in inserzioni di moda provocatoria è uno stimolo per i pedofili; partecipanti ha ammesso che ottengono "loro calci" da guardare queste inserzioni.

Se accettiamo queste dichiarazioni di moda, non possiamo condannare il comportamento risultante dei bambini

Di fronte a tale evidenza, la domanda è: possiamo accettare che tale abbigliamento per bambini, e la macchina pubblicitaria che promuove il desiderio di averlo, è socialmente desiderabile, o almeno innocuo? Fare queste immagini forniscono un viale di salute di abilitazione per i nostri figli di rivendicare la propria identità e lo status sociale? Dovrebbero, e come potrebbero, gli adulti che hanno la capacità di cambiare queste norme non essere in piedi contro i rivenditori self-serving e inserzionisti, anche se questo significa essere bollato come "vecchio" e "fuori dal mondo"?

Per lo meno, se scegliamo di essere scoraggiati dalla forza del mercato, avremo anche accettare il fatto che non abbiamo il diritto di condannare il comportamento dei bambini e giovani adulti che vivranno le proposte del marchio delle etichette che sono indossare. Né possiamo essere inorriditi alle lunghezze e significa che impiegheranno di indossare l'uniforme 'appartenenza.

La triste verità è che i nostri giovani donne e ragazze vengono indotti a sé violazione, con stupratori aziendali ridacchiando dietro lo specchio.