8 modi per aiutare un bambino a cadere e dormire | IT.DSK-Support.COM
Salute

8 modi per aiutare un bambino a cadere e dormire

8 modi per aiutare un bambino a cadere e dormire

Come ottenere un bambino a dormire

Nel complesso, gli studi indicano che il 15 al 20 per cento di uno a tre anni continuano ad avere risvegli notturni.

"Associazioni di sonno inadeguati sono la causa primaria della notte frequenti risvegli“, dice Stephanie Zandieh, MD, Direttore, disturbi del sonno in età pediatrica e Apnea Center, The Valley Hospital, Ridgewood, New Jersey UFrance. “Associazioni di sonno sono quelle condizioni che sono abitualmente presenti a il tempo di insorgenza di sonno e in presenza del quale il neonato o un bambino ha imparato ad addormentarsi. Queste stesse condizioni sono poi tenuti in modo che il neonato o un bambino a cadere tornare a dormire dopo periodiche normali risvegli notturni.”

Quali sono le migliori associazioni di sonno?

Associazioni sonno può essere appropriato (ad esempio, succhiare il pollice) o problematici (ad esempio, a dondolo, allattamento, presenza parentale).

load...

"Associazioni di sonno inadeguati sono la causa primaria della notte frequenti risvegli"

Come aiutare il tuo bambino cadere e rimanere addormentato

Ecco alcuni consigli utili per aiutare il vostro bambino a dormire tutta la notte:

    Sviluppare un programma di sonno adeguato, con un andare a letto presto. Ironia della sorte, il più stanco il vostro bambino è, più volte che risveglieranno durante la notte. Come tale, assicuratevi che il vostro bambino continua a prendere sonnellini durante il giorno e impostare un andare a letto presto. Introdurre un titolo o oggetto d'amore per il vostro bambino. Un oggetto transizionale, come un giocattolo o una coperta farcito, aiuta un bambino a sentirsi sicuro e sicuro quando non si è presenti. Aiuta il tuo bambino a diventare attaccato a un oggetto di sicurezza, includendo come parte della routine di andare a dormire. Inoltre, cercare di comprendere questo oggetto ogni volta che si sono coccole o confortare il vostro bambino. Stabilire una routine di andare a dormire consistente che comprende attività tranquille e piacevoli, come ad esempio un bagno e una storia di andare a dormire. Creare un ambiente camera da letto coerente. Assicurarsi che l'ambiente camera da letto del bambino è lo stesso al momento di coricarsi in quanto è per tutta la notte (ad esempio illuminazione). Mettere il bambino a letto sveglio. Dopo la routine di andare a dormire, mettere il bambino nella sua culla sveglio e lasciare la stanza. Ricordate, la chiave per avere il vostro sonno del bambino per tutta la notte è quello di avere a imparare ad addormentarsi da sola, in modo che possa mettersi a dormire, quando si sveglia naturalmente durante la notte. Metodo di controllo. Se il bambino piange o grida, controllare su di lei. Attendere per tutto il tempo e più breve tempo come si desidera. Per alcuni bambini, il controllo frequente è efficace; per gli altri, il controllo frequente funziona meglio. Continuare tornare a controllare il vostro bambino fino a quando lei sta piangendo o turbato. Le visite devono essere brevi (un minuto) e non-stimolante. Con calma vi dico bambino è il momento di andare a dormire. Lo scopo di tornare in camera è di rassicurare il bambino che siete ancora presente e per rassicurare te stesso che si bambino è a posto. Rispondete al vostro bambino durante la notte. In principio, rispondere al vostro bambino come si fa normalmente per tutta la notte. Se il bambino continua a svegliare durante la notte dopo diverse settimane, quindi utilizzare lo stesso metodo di controllo durante la notte come avete fatto al momento di coricarsi. Un approccio più graduale. Alcuni genitori ritengono che non essere stato presente quando il loro bambino si addormenta si sente come troppo grande di un primo passo per loro e il loro bambino. Un approccio più graduale è quello di insegnare al vostro bambino ad addormentarsi da sola, ma con voi in camera. Questo approccio può richiedere più tempo, ma si può sentire più a suo agio per alcune famiglie. Il primo passo è quello di mettere il bambino nella sua culla sveglio e sedersi su una sedia accanto ad essa. Una volta che lei è in grado di cadere sempre addormentato in questo modo, sedersi sempre più lontano ogni tre o quattro notti finché non si è nel corridoio e non è più in vista. Siate coerenti e non mollare. Le prime notti sono suscettibili di essere molto impegnativo e spesso la seconda o la terza notte è peggiore della prima notte. Tuttavia, all'interno di un paio di notti per una settimana, si inizierà a vedere un miglioramento.

Fonte: Valley Health System via Sciencedaily.com

load...