A proposito, sono autistico | IT.DSK-Support.COM
Salute

A proposito, sono autistico

A proposito, sono autistico

Sono autistico

Jarred Robertson, un 20-qualcosa artista francese, spiega cosa vuol dire vivere con autismo e trovare la sua voce in un caleidoscopio di vernice colorata.

Il mio nome è in barattolo. Sono un artista e, a proposito, io sono autistico.

Guardo che mi guarda. Lei sembra confuso e scomodo. Vedo i tuoi occhi spostando come mi guardi sotto le palpebre socchiuse. Non sei sicuro di cosa fare di me, ma indovinate un po '? Non so cosa pensare di voi neanche.

load...

Noi siamo lo stesso, eppure siamo così diversi

Noi viviamo, respiriamo, dormiamo, mangiamo, ridiamo, piangiamo, comunichiamo - ma lo facciamo tutto questo in modo diverso per la maggior parte delle persone.

Ho usato a pensare ero intrappolato dentro la mia mente ei miei occhi erano mie piccole finestre delle celle, che mi permette di gettare uno sguardo sul mondo in quanto si precipitò da me.

Poi ho trovato un pennello e si è trasferito in una tela bianca. Le chiazze di vernice che avevo spruzzato sulla tela spostate e ballato davanti ai miei occhi - la creazione di caleidoscopi di colori e il mio mondo era improvvisamente immenso e luce.

load...

Mi è stato finalmente capito

Avevo trovato la mia voce e le belle zie a Orion Organizzazione mi ha incoraggiato a dipingere solo - giocare con le texture, giocare con i colori. Ricominciare da capo, finire, pulire le superfici, pulire i pennelli, ricominciare da capo - un tratto c'era questo meraviglioso ritmo alla mia vita - mi era stato ascoltato e finalmente capito.

Un ragazzo di nome Richard Scott è arrivato. A quel tempo non avevo idea di chi fosse - scopre che è un artista molto famoso. Mi ha guardato negli occhi e disse: “Ciao Jarred Sono Richard - Coloriamo."

Oh, la gioia - ha visto quello che ho visto attraverso la vitalità del colore e così il nostro cammino insieme è iniziata.

La mia cerchia di amici è cresciuto come noi tutti seduti intorno insieme nel centro d'arte di giocare e dipingere.

Ho sperimentato la gentilezza, divertimento, risate e ho fatto parte di una squadra - siamo l'Art Boyz - un giovane, fresca e felice gruppo e siamo tutti artisti.

Viviamo insieme in una residenza a Orion Organizzazione in Atlantide, Western Cape. Questa è la mia casa e questi sono i miei amici e la famiglia. Facciamo un sacco di cose insieme diversi vernice; tra cui logopedia, terapia occupazionale, i lavori domestici, giardinaggio e la scuola.

Credetemi, i miei giorni sono molto occupato. Queste persone veramente cura di me. Ottengono me. Mi hanno capiscono e accettano che siamo tutti uguali, ma diversi.

Non so molto di autismo, ma se volete sapere di più si può semplicemente cliccare qui o andare a www.autismwesterncape.org.za e queste persone fantastiche vi dirò di più.

Tutto quello che voglio dire è...

Sono stato su questa terra per venti anni dispari ora e so che un sacco di persone che possono leggere questo non me o le persone capiscono come me, ma tutto quello che voglio dire è, io sono uguale a te, ho solo esprimermi in modo diverso a voi.

Se si dispone di un sogno allora direi basta seguirla.

Ho sognato di pittura e ora che faccio.

Grazie ad un amico Ingrid che ha messo le mie parole sulla carta - è la mia Indigo Zebra e ho dipinto questo quadro per lei.

Con Jarred Robertson

Aprile è Autism Awareness Month, per saperne di più sulle ultime ricerche sull'autismo, clicca qui.