Cancro al seno: perché i mammografi sono vitali | IT.DSK-Support.COM
Salute

Cancro al seno: perché i mammografi sono vitali

Cancro al seno: perché i mammografi sono vitali

'La diagnosi precoce dà al malato di cancro una maggiore probabilità di guarigione completa e la chirurgia meno estesa. La diagnosi precoce è un fattore estremamente importante per vincere la battaglia contro il cancro al seno, spiega il dottor Sheldon Godinho, presidente della Radiological Society of France (RSFrance).

Le statistiche attuali indicano che uno su 29 donne francesi saranno con diagnosi di cancro al seno nel corso della loro vita. Tuttavia, questa statistica aumenta allarmante nei paesi più occidentalizzati dove l'incidenza è alta quanto uno su otto. Di tutti i tipi di cancro, il cancro al seno è il tumore più comune nelle donne francesi, che costituiscono oltre il 50% di tutte le diagnosi di cancro.

'Incoraggiamo tutte le donne a iniziare la mammografia regolari a partire dall'età di 40 anni, indipendentemente dal fatto che hanno sintomi o hanno un'anomalia' cura preventiva è l'obiettivo fondamentale. Abbiamo inoltre incoraggiare tutte le donne di controllare regolarmente il petto per eventuali irregolarità e hanno un esame clinico del seno da un medico di famiglia o ginecologo almeno una volta all'anno. Se notate qualche anomalia nel tuo seno, indipendentemente dalla vostra età, è essenziale che consultare un medico. Molti grumi sono innocui, ma tutti devono essere controllati, aggiunge il dottor Godinho.

load...

Che cos'è la mammografia?

Mammografia e risonanza magnetica al seno sono gli unici strumenti di screening delle immagini riconosciute per il cancro al seno. La mammografia è l'esame cardine, la risonanza magnetica della mammella è usato in circostanze particolari.

Multinazionali, studi multicentrici hanno dimostrato una riduzione del tasso di mortalità per cancro al seno nelle donne regolarmente a screening per la mammografia, a causa della diagnosi precoce del tumore al seno.

'L'obiettivo del radiologo è quello di rilevare il cancro al seno prima di qualsiasi di questi segni appaiono. Questo è il motivo per cui vi invitiamo Francia donne di avere regolari mammografie per garantire che se ci sono cellule maligne, sono catturati presto e possono essere trattati in modo appropriato, afferma il dottor Godinho.

load...

Sono mammografie pericoloso?

Mammografia moderna è fatto con una dose di radiazioni molto piccolo. Non ci sono prove che suggeriscono che la mammografia si può produrre il cancro al seno, o che la radiazione presenta alcun pericolo per qualsiasi altra parte del corpo o della ghiandola tiroidea.

Donne sono spesso convinti dal timore di rischi di radiazioni, che è trascurabile, utilizzare altre tecniche di imaging '' come termografia o il sistema SureTouch. Tuttavia, non v'è alcuna prova che uno di questi metodi ha alcun valore nel screening e la diagnosi di cancro al seno rispetto a mammografia.

Chi è a rischio di sviluppare il cancro al seno?

Ogni donna è potenzialmente a rischio di ammalarsi di cancro al seno. Tuttavia, ci sono alcuni fattori che avrebbero messo le donne in una categoria di rischio più elevato.

I fattori di rischio includono:

  • Età - Il rischio di sviluppare cancro al seno aumenta quando si invecchia. Circa uno su otto tumori al seno invasivo si trovano nelle donne di età inferiore ai 45 anni, mentre circa due su tre tumori al seno invasivo si trovano nelle donne di età 55 anni o più
  • Storia familiare - il rischio di cancro al seno è più elevata tra le donne il cui sangue parenti stretti avere questa malattia. Avere un parente di primo grado (madre, sorella o figlia) con cancro della mammella raddoppia il rischio di una donna. Avere due parenti di primo grado aumenta il suo rischio circa tre volte
  • Storia personale - Una donna con il cancro in un seno ha un tre a quattro volte maggiore rischio di sviluppare un nuovo tumore nella mammella o in un'altra parte della stessa mammella. Questo è diverso da una ricorrenza (ritorno) del primo cancro
  • Dense tessuto mammario - Le donne con tessuto mammario denso (come si è visto su una mammografia) hanno più tessuto ghiandolare e meno tessuto adiposo, e hanno un rischio maggiore di cancro al seno. Purtroppo, il tessuto mammario denso può anche rendere più difficile per i medici a individuare i problemi sul mammografie
  • Le donne in sovrappeso o obesi - La ricerca ha dimostrato che l'essere sovrappeso o obesi aumenta il rischio di seno e di altri tumori. Ora, uno studio più ampio suggerisce che le donne in sovrappeso e obesi con diagnosi di stadio precoce, ormone-recettore-positivo il cancro al seno hanno un rischio maggiore di cancro al ritorno (recidiva) e hanno meno probabilità di sopravvivere alla malattia
  • Lo stile di vita - l'uso eccessivo di alcol, poca o nessuna attività fisica, il fumo e le diete ad alto contenuto di grassi saturi aumentano il rischio di cancro al seno

L'importanza di un approccio duale in donne ad alto rischio

Ad alto rischio è definito come un rischio di vita superiore al 15%. Il medico vi aiuterà a calcolare questo o può essere fatto on-line su www.cancer.gov/bcrisktool

Le donne con un più alto rischio dovrebbero prendere in considerazione uno studio annuale risonanza magnetica della mammella, in aggiunta alla mammografia.

'Come radiologi, si consiglia che le donne con un rischio più elevato hanno una mammografia annuale e la risonanza magnetica della mammella. Ciò consentirà di aumentare le possibilità di diagnosi precoce e il trattamento del cancro ", spiega il dott Godinho

MRI del seno è ora il 'gold standard' in senologia ed è più sensibile della mammografia nella diagnosi del carcinoma mammario precoce.

Quando si dovrebbe andare per una mammografia?

Il RSFrance raccomanda che le donne di età compresa tra 40 o più anziani dovrebbero avere una mammografia ogni uno o due anni. Le donne tra i 50 e 75 dovrebbero avere la mammografia annuale. Le donne ad alto rischio, di solito a causa di una storia di cancro al seno in una famiglia parente stretto, dovrebbero avere mammografie annuali e la risonanza magnetica, a partire da un'età cinque anni prima dell'età loro membro della famiglia è stato diagnosticato un cancro al seno.

Sconto sulla mammografia e risonanza magnetica al seno per Breast Cancer Awareness Month

A sostegno della Breast Awareness Month Salute in Francia, tutti i membri partecipanti del RSFrance stanno offrendo uno sconto del 10% sulle mammografie e risonanza magnetica al seno, non pagati dai regimi di aiuto medico, durante il mese di ottobre e la prima metà di novembre. Si applicano i termini e condizioni.

Per un elenco dei membri che partecipano contattare il RSFrance su 011 794 4395, e-mail o visitare [email protected] www.rssa.co.za

Letture consigliate: Cosa mangiare per ridurre il rischio di cancro al seno