Chi dichiara l'influenza pandemica | IT.DSK-Support.COM
Salute

Chi dichiara l'influenza pandemica

Chi dichiara l'influenza pandemica

L'influenza suina è aumentato nel primo l'influenza del mondo
pandemia in 40 anni, l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato
Giovedi, dopo aver infettato decine di migliaia di persone in 74
paesi.
Direttore Generale dell'OMS Margaret Chan ha detto che la dichiarazione di una
pandemia di "moderato" non dovrebbe suscitare panico e non significava il
numero di morti da A (H1N1), che è attualmente di 144, salirebbe
bruscamente.
L'organismo delle Nazioni Unite ha detto che non stava raccomandando la chiusura delle frontiere, né restrizioni nella circolazione di persone, beni e servizi. Ma
ha avvertito che il virus si stava diffondendo al di là delle Americhe dove è stato rilevato nel mese di aprile.

Alzando il livello di allerta pandemica

"Ci sarà alzando il nostro livello di allerta pandemica a livello sei, e
questo significa che il mondo si sta muovendo verso i primi giorni della sua
prima pandemia di influenza nel 21 ° secolo", Chan ha detto ai giornalisti
dopo una riunione di esperti scientifici.
"In questo momento, la valutazione globale è che stiamo assistendo a una
pandemia moderata", ha aggiunto.
L'OMS ha alzato il livello di allerta a sei fasi per cinque alla fine del
mese di aprile, che indica una pandemia imminente.
Le più recenti dell'OMS dati mostrano che il numero di segnalati A (H1N1)
infezione ha raggiunto 28.774 in 74 paesi, tra cui 144
decessi.

Morti di maggioranza in Messico

La stragrande maggioranza delle morti sono stati in Messico,
epicentro originale del focolaio, e nessun decesso è stato
annunciato al di fuori delle Americhe.
"Trasferirsi in pandemia fase sei livelli non implica vedremo
aumento del numero di decessi o casi molto gravi", ha detto Chan.
"Piuttosto, al contrario, molte persone che hanno malattia lieve si
recuperano senza medicine, in alcuni casi, ed è una buona notizia, ma
la tendenza a muoversi in compiacenza è la nostra più grande preoccupazione", ha
aggiunto.
Chan ha detto l'agenzia di salute è preoccupato del fatto che il virus è
causa di "malattia molto grave in modo sproporzionato" tra le persone dai 30 ai
50 anni.

load...

Pandemia potrebbe durare due anni

Nessun motivo di allarme

Capo delle Nazioni Unite Ban Ki-moon ha detto l'annuncio non era "un motivo di
allarme" in quanto riflette la diffusione geografica della malattia, ma
il mondo aveva bisogno di essere preparati.
"Anche se contagiosa, questo nuovo virus finora non è stato così grave
come era stato temuto e tassi di mortalità sono stati bassi", il segretario delle Nazioni Unite
ha detto in generale di una conferenza stampa presso la sede delle Nazioni Unite a New York.
L'Australia stava considerando alzando il suo livello di allerta per l'influenza suina
Venerdì, con i funzionari della sanità in possesso di colloqui di emergenza.
Il primo ministro Kevin Rudd ha detto che l'Australia aveva preparato bene per
lo scoppio, ma ha avvertito la mobilità della popolazione potrebbe causare
problemi. Il paese ha attualmente 1.307 casi confermati, tra cui
quattro in terapia intensiva.
I funzionari dell'UE hanno promesso misure il Giovedi per ridurre l'impatto
di influenza suina come la Spagna, ha detto 22 scuole della regione di Madrid erano stati
colpiti dal virus.
Gli Stati Uniti hanno detto che era ben preparata ad affrontare la
pandemia di come si stava prendendo misure precauzionali.
"Abbiamo agito in modo aggressivo per rimanere davanti il virus come si è diffuso
in tutto il paese. Ora la nostra sfida è quella di prepararsi per un possibile
ritorno in autunno", ha detto il Segretario Salute Kathleen Sebelius in una
dichiarazione.

Hong Kong scuole primarie vicine

Autorità di Hong Kong Giovedi ordinato tutte le scuole elementari
della città da chiudere per due settimane dopo il primo gruppo di
casi di influenza suina locali è stato trovato nel territorio cinese.
In Germania, una scuola per i giovani giapponesi nella città occidentale
di Duesseldorf è stato chiuso dopo 27 bambini sono risultati positivi per il
virus. E in Australia, quattro vittime di influenza suina sono stati ricoverati in
reparti di terapia intensiva.
Dopo l'annuncio, la Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa
società erano mobilitando per rispondere alla pandemia.
Chan ha detto che spetta ai singoli paesi decidere come
procedere dato il focolaio è stato ora classificato come una pandemia.
"La valutazione del livello globale è molto diverso da nazionale
valutazione del livello perché deve tenere conto della
vulnerabilità della popolazione in un determinato paese e anche la
capacità di recupero del sistema sanitario", ha detto.

Vaccino NoH1N1 ancora

Anche se non esiste un vaccino contro il ceppo A (H1N1) deve ancora essere prodotta, droga
aziende stanno cercando di venire con uno entro la fine di giugno o
all'inizio di luglio e il mese scorso inviato tre "virus del seme" per droga
aziende per la fabbricazione di un vaccino.
Chan ha detto l'OMS avrebbe chiesto di droga responsabili di prepararsi rapidamente per
produrre vaccini contro l'influenza suina una volta che la produzione di influenza stagionale
scatti termina nel prossimo paio di settimane.
L'ultima pandemia di influenza è arrivata dopo un focolaio del virus H3N2
ceppo 1968-69, che ha avuto origine a Hong Kong, ed ha continuato a
uccidere fino a due milioni di persone.

load...