Come leggere un romanzo cambia il tuo cervello | IT.DSK-Support.COM
Salute

Come leggere un romanzo cambia il tuo cervello

Come leggere un romanzo cambia il tuo cervello

Come molte persone, probabilmente si può richiamare la lettura di un romanzo che sentiva come ha cambiato la tua vita. Ora i ricercatori della Emory University hanno individuato quello che potrebbe essere tracce biologiche legate a questo sentimento - la lettura di un romanzo può causare cambiamenti effettivi nel cervello che indugiare.

"Storie forma la nostra vita e in alcuni casi aiutano a definire una persona", dice il neuroscienziato Gregory Berns, autore principale dello studio e direttore del Centro di Emory per Neuropolicy. "Vogliamo capire come le storie entrare nel vostro cervello, e quello che fanno ad esso."

Misurare gli effetti di legge un romanzo

Utilizzando la risonanza magnetica funzionale (fMRI), i ricercatori hanno iniziato a individuare le reti cerebrali associate con le storie di lettura. Lo studio Emory concentrato sulle persistenti effetti neurali di lettura di un romanzo con 21 studenti che partecipano alla sperimentazione di 19 giorni.

load...

Tutti i soggetti dello studio leggere lo stesso romanzo, Pompei, un 2.017 thriller di Robert Harris che si basa su l'eruzione di vita reale del Vesuvio in Italia antica. I ricercatori hanno scelto il libro a causa della sua trama pagine che girano. "Rappresenta eventi realmente accaduti in un modo fittizio e drammatico", spiega Berns. "E 'stato importante per noi che il libro aveva una linea narrativa forte."

Per i primi cinque giorni, i partecipanti è venuto in ogni mattina per una base-line fMRI scansione del loro cervello in uno stato di riposo. Poi sono stati dati nove sezioni del romanzo, di circa 30 pagine ciascuno, per un periodo di nove giorni. È stato chiesto loro di leggere la sezione assegnata alla sera, e sono disponibili nella mattina seguente. Dopo aver preso un quiz per assicurarsi che avevano finito la lettura assegnata, i partecipanti sono stati sottoposti a una scansione fMRI del loro cervello in un non-lettura, stato di riposo. Dopo aver completato tutti i nove sezioni del romanzo, i partecipanti sono tornati altre cinque mattine a subire ulteriori scansioni in uno stato di riposo.

L'accresciuta connettività nel cervello

I risultati hanno mostrato la connettività accresciuta nella corteccia temporale sinistra, una zona del cervello associata con la ricettività per la lingua, il mattino seguente le assegnazioni di lettura.

load...

"Anche se i partecipanti non sono stati in realtà la lettura del romanzo mentre erano nello scanner, hanno mantenuto questa connettività intensificata", dice Berns. "Chiediamo che un 'attività di ombra', quasi come una memoria muscolare".

Come le storie dei lettori di trasporto

Connettività accresciuta è stato anche visto nel solco centrale del cervello, la regione del motore sensoriale primaria del cervello. Neuroni di questa regione sono stati associati con la fabbricazione rappresentazioni di sensazioni per il corpo, un fenomeno noto come cognizione terra. Basta pensare a correre, per esempio, può attivare i neuroni associati con l'atto fisico di esecuzione.

"I cambiamenti neurali che abbiamo trovato associati ai sistemi di sensazione e movimento fisico suggeriscono che la lettura di un romanzo è possibile trasportare nel corpo del protagonista", dice Berns. "Sapevamo già che buone storie possono mettere nei panni di qualcun altro in senso figurato. Ora stiamo vedendo che qualcosa può anche accadere biologicamente".

I cambiamenti neurali non erano solo reazioni immediate, Berns dice, dal momento che persistevano la mattina dopo le letture, e per i cinque giorni dopo che i partecipanti hanno completato il romanzo.

"Rimane una questione aperta per quanto tempo questi cambiamenti neurali potrebbe durare", dice Berns. "Ma il fatto che li stiamo rilevando più di un paio di giorni per un romanzo randomizzati suggerisce che i vostri romanzi preferiti potrebbero certamente avere un effetto più grande e più duraturi sulla biologia del cervello."

Letture consigliate: come la mancanza di sonno colpisce il cervello