Esercizio: quando si fa più è una cattiva idea | IT.DSK-Support.COM
Salute

Esercizio: quando si fa più è una cattiva idea

Esercizio: quando si fa più è una cattiva idea

Quanto esercizio abbiamo bisogno?

Secondo le Linee Guida attività fisica per gli americani, dovremmo puntare per circa 150 minuti a settimana di attività fisica moderata intensità o 75 minuti di attività fisica intensa intensità.

Mentre l'esercizio fisico regolare aiuta con la gestione e la riabilitazione di malattie del cuore, v'è un aumento delle morti di attacco di cuore sopravvissuti che esercitano all'eccesso!

Il legame tra l'esercizio fisico e la morte

Paul T. Williams, PhD, della divisione Life Sciences, Lawrence Berkeley National Laboratory, Berkeley, CA, e Paul D. Thompson, MD, del Dipartimento di Cardiologia, Hartford Hospital, Hartford, CT, ha studiato il rapporto tra esercizio fisico e il cuore decessi correlati alla malattia in circa 2.400 sopravvissuti attacco di cuore fisicamente attivi.

load...

Quando è troppo è troppo

Riduzioni notevoli dose-dipendenti di morti per eventi cardiovascolari fino al 65% sono stati osservati tra i pazienti che erano in esecuzione meno di 48 chilometri a piedi o meno di 74 chilometri a settimana.

Tuttavia, oltre questo punto gran parte del vantaggio di esercizio è stato perso, in quello che viene descritto come un modello J-curva inversa.

Tutto con moderazione

"L'estrapolazione dei dati dal corrente Williams e studio Thompson alla popolazione generale suggerisce che l'esercizio fisico circa uno su 20 persone è bisogna eccedere," commenta James H. O'Keefe, MD, dal America del Mid Istituto Cuore a Kansas City, MO.

load...

Settimanale dose cumulativa di vigoroso esercizio di non più di circa cinque ore è stato identificato in diversi studi per essere la gamma di sicurezza superiore per cardiovascolare salute e la speranza di vita a lungo termine. Tuttavia, il dottor O'Keefe dice che può essere utile per prendere uno o due giorni alla settimana di riposo da esercizio fisico vigoroso e ad astenersi da esercizio ad alta intensità su una base quotidiana.

Così quanto esercizio si deve fare se si dispone di malattie cardiache?

"Per i pazienti con la malattia di cuore, quasi tutti dovrebbero essere l'esercizio, e in generale la maggior parte dovrebbe essere esercitando 30-40 minuti quasi tutti i giorni, ma da un punto di stand-sanitario, non v'è alcun motivo per esercitare molto più lungo di quello e soprattutto non più di 60 minuti quasi tutti i giorni ", spiega il dott Lavie, che è un cardiologo presso il Cuore e vascolare Istituto John Ochsner, New Orleans, lA.

"Come Ippocrate ha detto che più di 2.000 anni fa, 'se potessimo dare ad ogni individuo la giusta quantità di nutrimento ed esercizio fisico, non troppo poco e non troppo, avremmo trovato il modo più sicuro per la salute.' Io e il mio co-autori ritengono questa valutazione continua a fornire una guida saggia ", conclude.

Letture consigliate: Gli errori si potrebbero fare in palestra