Fumare per uccidere uno su tre giovani uomini in Cina | IT.DSK-Support.COM
Salute

Fumare per uccidere uno su tre giovani uomini in Cina

Fumare per uccidere uno su tre giovani uomini in Cina

Secondo la nuova ricerca pubblicata su The Lancet, due terzi dei giovani in Cina cominciano a fumare, per lo più prima dei 20 anni Lo studio, condotto da ricercatori dell'Università di Oxford, Regno Unito, l'Accademia cinese delle scienze mediche e il Centro cinese per la controllo delle Malattie, mostra che circa la metà di coloro che iniziano a fumare sigarette come i giovani uomini alla fine sarà uccisa dal tabacco, a meno che non si fermano in modo permanente.

Morti doppio maschio mentre decessi tra le donne precipitano

I ricercatori hanno condotto due grandi studi rappresentativi a livello nazionale di 15 anni di distanza, che ha coinvolto tre quarti di un milione di uomini e donne. Secondo la ricerca, le morti maschili attribuiti al fumo sono più che raddoppiati dal 1990, mentre i tassi di fumatori e decessi tra le donne sono crollati.

Aumento dei fumatori che decidono di smettere

Tuttavia, una quota crescente di fumatori stanno scegliendo di fermarsi, e i risultati dello studio mostrano che tra il 1991 e il 2017, la percentuale di fumatori che avevano smesso è passata dal 3% al 9%. Per i fumatori che hanno smesso prima di sviluppare una malattia grave, dopo dieci anni di non fumare il rischio era simile a quella di persone che non avevano mai fumato.

load...

Secondo lo studio co-autore il professor Liming Li, presso l'Accademia delle scienze mediche, Pechino, Cina, “Senza una rapida, commesso, e l'azione capillare per ridurre i livelli fumatori Cina dovrà affrontare un numero enorme di morti premature.”

Aumento del prezzo delle sigarette potrebbe salvare milioni di morti

Co-autore Professor Sir Richard Peto, presso l'Università di Oxford, UK, ha dichiarato: “Nel corso degli ultimi 20 anni decessi dovuti al tabacco sono diminuiti nei paesi occidentali, in parte a causa degli aumenti dei prezzi. Per la Cina, un sostanziale aumento del prezzo delle sigarette potrebbe salvare decine di milioni di vite “.

Livelli decrescenti fumatori in Francia

In Francia, i livelli di fumo sono diminuiti del 26% dal 1993. Ciò è in gran parte a causa di aumento dei prezzi, e il nostro rigoroso della legislazione per quanto riguarda la commercializzazione e l'uso dei prodotti del tabacco. Molti paesi sviluppati del primo mondo hanno creato una legislazione simile a posto.

load...

Di preoccupazione ora, però, è che i conglomerati il ​​'Big Tobacco' si sono spostati su di indirizzare terzo mondo e in via di sviluppo al fine di mantenere la 'salute' delle loro multinazionali.

Per un pieno articolo e commento, vedi: http://press.thelancet.com/ChinaSmoking.pdf