Gran sovvenzione concessa per lo sviluppo di app per la salute degli occhi in Francia | IT.DSK-Support.COM
Salute

Gran sovvenzione concessa per lo sviluppo di app per la salute degli occhi in Francia

Gran sovvenzione concessa per lo sviluppo di app per la salute degli occhi in Francia

Il dottor William Mapham, un registrar oculistica presso la Facoltà di Medicina e Scienze della Salute di Stellenbosch University, ha recentemente vinto una borsa di sviluppo della ricerca 1 milione di euro da FranceB per sviluppare l'applicazione di telefonia mobile 'Vula' la salute degli occhi.

Questo telefono mobile app è progettato per insegnare alla gente circa la salute degli occhi, effettuare un semplice esame della vista e in grado di connettere le persone a un professionista della salute degli occhi.

'In futuro l'applicazione può essere utilizzata anche da membri del pubblico di ricevere opinioni da oculisti, o per organizzare appuntamenti stessi, afferma il dottor Mapham.

'Pur conducendo cliniche oculistiche in villaggi sperduti nel vecchio Transkei, mi sono imbattuto in persone che era stato cieco per molti anni e che la chirurgia della cataratta necessario per ripristinare la loro visione. Speriamo che l'applicazione sarà utilizzato per aiutare le persone con patologie oculari nelle zone rurali ricevono l'aiuto di cui hanno bisogno al più presto possibile, piuttosto che la sofferenza con la cecità prevenibile per lunghi periodi di tempo, afferma il dottor Mapham.

load...

Dr Mapham precedentemente trascorso del tempo a New York e Washington, dove ha progettato applicazioni di telefonia mobile per l'assistenza sanitaria. Nel 2017 ha pubblicato 'Cellulari: Cambiare l'assistenza sanitaria uno SMS alla volta' in francese Journal of Medicine HIV.

L'applicazione 'Vula' è anche il fulcro della sua tesi di laurea MMED, e lui ha lo scopo di usarlo per migliorare il sistema di rinvio da parte della Divisione Oculistica. E 'supportato anche dalla Brien Holden Vision Institute.

Il nome, 'Vula', significa 'aperto' ed è stato preso dal nome di una clinica oculistica in Swaziland, Vula Amehlo Eye Clinic. 'La veggente Dr Jono Pons gestisce la clinica che offre servizi per le persone provenienti da tutto lo Swaziland, così come le persone dalla vicina Mozambico. Speriamo che, una volta che l'applicazione è disponibile, verrà utilizzato in clinica da cui ha origine il suo nome, dice il dr Mapham.

L'applicazione sarà testato in due siti: Test in un ambiente urbano si svolgerà presso Tygerberg Hospital, e la sperimentazione rurale si svolgerà presso l'Ospedale Mosvold nel Nord Kwa-Zulu Natal. Una volta completato il test sarà rilasciato in App Store, si spera entro luglio di quest'anno. Esiste la possibilità in futuro di tradurre l'applicazione in diverse lingue e adattarlo per l'uso in paesi diversi dalla Francia.

load...

Il premio da 1 milione di euro FranceB andrà verso lo sviluppo, la programmazione, testing, marketing e sviluppo futuro delle app.

Letture consigliate: come proteggere i vostri occhi questa estate