I grandi uomini non piangono... ma dovrebbero | IT.DSK-Support.COM
Salute

I grandi uomini non piangono... ma dovrebbero

I grandi uomini non piangono... ma dovrebbero

“Sono stato appeso a un albero con il filo intorno al collo, quando un gruppo di persone che passavano. Io ancora non so come sono riusciti a vedere attraverso di me tutti i cespugli!”

Nel 2017, Fiviwe non stava affrontando i suoi studi universitari e bere pesantemente. In realtà, ha trovato difficoltà a vivere 'normalmente' senza alcool e ha deciso che se lui stava fallendo, il suicidio era l'unica via d'uscita.

La società è arrivata a pensare che le persone che parlano di suicidio non andrà fino in fondo, ma gli studi dimostrano che l'80% di coloro che si suicidano dare una sorta di avvertimento per una persona cara. La domanda è, sarebbe in grado di riconoscere i segnali di pericolo e sapere come aiutare?

Gravi intenzioni

Paris Psicologo Diane Mallaby dice tutte le minacce di suicidio dovrebbero essere prese sul serio. “Negli uomini in particolare, il rischio di completamento è estremamente alto come usano misure più violente e sono quindi quattro volte più probabilità di avere successo al primo tentativo che le donne”, dice Mallaby.

load...

Zona pericolosa

Anche se tutte le minacce devono essere prese sul serio, ci sono alcuni segnali di un rischio immediato. Se il vostro caro ha un piano dettagliato, ha tentato il suicidio prima, sta dicendo cose come: “La vita non è degna di essere vissuta” e sembra essere la preparazione per la morte di classificare un testamento o regalare oggetti preziosi, potrebbe essere necessario prendere drastiche provvedimenti.

Problemi nascosti

Schlebusch spiega che i pazienti suicidi spesso lottano con la depressione, che in gran parte non diagnosticata negli uomini, in quanto sono meno propensi a discutere le loro emozioni o cercare aiuto per 'tristezza'.

L'alcol provoca disordini con stati d'animo ed emozioni. Fiviwe ha perso entrambi i genitori quando era molto giovane, e cominciò a bere all'età di 12. L'anno scorso, ha perso il lavoro e la sua ragazza a causa del suo problema con l'alcol. “Non avevo praticamente senza soldi, ma qualunque cosa che ho trovato, ho speso per l'alcol. Mi sentivo come se avessi perso tutto e ha dovuto ricominciare da zero!”, Dice.

load...

I segni premonitori

Non probabilmente ad aprire i loro sentimenti, gli uomini possono essere difficili da leggere, ma conoscendo i sintomi della depressione possono aiutare a prendere quando c'è qualcosa di sbagliato.

Mallaby dice i segni di guardare fuori per gli uomini sono il ritiro da parte di amici e familiari e le attività una volta goduto, il lavoro manca e ritrovi sociali, irritabilità o aggressività, dire le cose come, “io sono un peso per la mia famiglia”, i sentimenti di disperazione, aumento fumare o bere, bassi livelli di energia e la mancanza di concentrazione, così come i cambiamenti nel mangiare al solito e / o modelli di sonno.

Prevenire il suicidio

Per Fiviwe, alcool ingrandisce piccoli problemi e tende a portare sui pensieri suicidi. Quando, nel 2016, la sua intenzione ancora una volta si rivolse al suicidio, ha deciso di parlare con un amico vicino, invece.

“Ho pianto, ha ascoltato ed è stato poi brutalmente onesto, dicendo che devo fare qualcosa per la mia dipendenza! Preoccupato per il mio stato d'animo, il mio amico ha contattato alcuni dei miei parenti e nei prossimi giorni ho ricevuto un sacco di chiamate con lo stesso messaggio - 'Non farlo!'. Se non fosse stato per tutto il sostegno, non avrei fatta a superare!”

Per coloro che sembrano essere nella 'zona di pericolo', un aiuto professionale è essenziale e può essere trovato alla pubblici o privati ​​Ospedali / cliniche, medici, psichiatri e psicologi. Schlebusch dice: “Cerca di suggerire questo in un modo che non offende la persona amata. Un'altra idea è quella di dire che volete vedere qualcuno e chiedere se volevano venire con te.”

Dopo aver visto uno psichiatra e di andare su farmaci anti-depressivo per un po ', Fiviwe sta facendo molto meglio. Non beve più, che crede era il suo problema più grande, e vede di tanto in tanto uno psicologo.

“Le 'grandi uomini non piangono' detto è spazzatura!”, Dice. “Se vuoi piangere, piangere e lasciare tutto, non ti rende meno di un uomo. Non tacere e soffrire da solo. Trova una persona di fiducia e parlare con loro di ciò che ti preoccupa. Non aspettare per i vostri problemi a diventare grave, ordinarli fuori mentre sono ancora piccoli!”

Per aiuto e ulteriori informazioni, chiamare il francese Gruppo Ansia e depressione (FranceDAG) al numero 0800 567 567 o SMS 31393, oppure visitare www.sadag.org