Il fumo prende pesanti tributi sui paesi in via di sviluppo | IT.DSK-Support.COM
Salute

Il fumo prende pesanti tributi sui paesi in via di sviluppo

Il fumo prende pesanti tributi sui paesi in via di sviluppo

La prevalenza del fumo in aumento in via di sviluppo

Mentre il mondo sviluppato rafforza la sua legislazione sul controllo del tabacco, per cui le multinazionali del tabacco grandi si rivolgono al mondo in via di sviluppo per commercializzare i loro prodotti. Molte persone nei paesi in via di sviluppo non sono ancora pienamente consapevoli degli aspetti negativi per la salute del fumo. Inoltre, le tasse governative tanto necessari vengono generati attraverso la commercializzazione dei prodotti del tabacco nei loro paesi.

Esperti del tabacco ha recentemente espresso la loro preoccupazione per la crescente prevalenza del fumo in via di sviluppo, in particolare in America Latina, che mette queste popolazioni a rischio di essere travolti da un'epidemia di cancro fiorente.

Le malattie legate al fumo aumentano nei paesi in via di sviluppo

Le sue dichiarazioni circa l'America Latina valgono altrove. Un recente rapporto del mondo ha dimostrato che il cancro non colpisce solo il mondo sviluppato, ma è anche prendendo un tributo pesante nei paesi più poveri. Alcuni tipi di cancro, tra cui 'polmone, della cervice uterina, stomaco e fegato' ha colpito le popolazioni in via di sviluppo in modo particolarmente duro, con il cancro del polmone rapidamente diventando una delle principali cause di morte nel mondo in via di sviluppo.

load...

La causa principale dietro il picco di decessi per cancro al polmone nei paesi in via di sviluppo è un aumento di fumare, e minaccia la salute futura di questi paesi sia da un punto di vista medico ed economico.

Tabacco può esacerbare la disuguaglianza globale

Un supplemento speciale pubblicato nel 2016 sulla rivista Cancer Causes and Control ha descritto vividamente come il tabacco potrebbe presto aggravare disuguaglianza globale.

Attualmente, il fumo provoca una maggiore percentuale di decessi nei paesi ad alto reddito che nei paesi a basso e medio reddito, perché, fino a poco tempo, il fumo era molto più comune nei paesi ricchi che in quelli poveri.

load...

Intervallo di tempo di 30 anni tra i picchi di consumo e mortalità legate al tabacco

'Tuttavia, a causa del lasso di tempo di circa 30 anni tra il consumo di tabacco di picco e la mortalità di picco legate al tabacco, questo modello globale riflette in gran parte l'uso del tabacco passato nei paesi ad alto reddito, ha scritto uno degli autori dello studio. Ora, con circa l'80 per cento dei fumatori di tutto il mondo che vivono in paesi a basso e medio reddito: 'Il futuro onere di tabacco in gran parte cadere su paesi a basso e medio reddito.

Il consumo di tabacco si sposta dal ricco al povero

Questo spostamento del consumo di tabacco dai ricchi ai poveri potrebbe avere enormi conseguenze economiche pure. Gli studi suggeriscono che l'uso del tabacco peggiora la povertà a causa dei costi di ospedalizzazione, e l'acquisto di sigarette incide la possibilità di acquistare cibo, vestiti, e l'istruzione. Secondo uno studio della Banca mondiale, tra i gruppi a più basso reddito, in Indonesia, il 15 per cento della spesa totale delle famiglie va al tabacco.

L'uso del tabacco abbassa la produttività

Inoltre, l'uso del tabacco abbassa la produttività a causa di malattia e morte precoce. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità: 'gli utenti del tabacco che muoiono prematuramente privano loro famiglie di reddito, aumentare il costo dell'assistenza sanitaria e ostacolano lo sviluppo economico.

Articolo originale pubblicato 2017/10/05: http://www.health-e.org.za/news/article.php?uid=20034232