Il titolo di calcio potrebbe danneggiare il cervello di tuo figlio | IT.DSK-Support.COM
Salute

Il titolo di calcio potrebbe danneggiare il cervello di tuo figlio

Il titolo di calcio potrebbe danneggiare il cervello di tuo figlio

Se i vostri bambini giocano a calcio, metterli in guardia contro la 'voce, l'atto di spingere la palla in avanti con la testa, perché la ricerca ha trovato che potrebbe causare danni cerebrali!

I ricercatori hanno scoperto che i giocatori di calcio che si dirigono spesso la palla hanno anomalie cerebrali simili a quelli riscontrati in pazienti con trauma cranico (lieve trauma cranico).

Lo studio, dal Albert Einstein College of Medicine della Yeshiva University, ha testato 37 giocatori di calcio utilizzando tecniche di imaging avanzate e test cognitivi che hanno valutato la memoria.

Impatto alla testa

Un pallone da calcio può viaggiare ad una velocità di oltre 80 chilometri all'ora e, in media, giocatori di calcio testa la palla da sei a 12 volte durante le partite e 30 o più volte durante la pratica!

load...

Gli scienziati temono che il danno cumulativo dall'impatto subconcussive ripetuto di intestazione potrebbe essere clinicamente significativo.

"Intestazione ripetitivo potrebbe scatenare una cascata di reazioni che porta alla degenerazione delle cellule cerebrali nel corso del tempo", ha osservato il dottor Lipton, che è anche professore associato di radiologia, di psichiatria e scienze comportamentali nel Dominick P. Purpura Dipartimento di Neuroscienze a Einstein.

Lo studio

I ricercatori hanno utilizzato l'imaging del tensore di diffusione (DTI), una tecnica di imaging MRI avanzata basata, su 37 giocatori di calcio amatoriali per adulti (età media 31 anni) che avevano tutti giocato questo sport fin dall'infanzia.

load...

I ricercatori hanno classificato i giocatori in base alla voce frequenza e hanno poi confrontato le immagini del cervello DTI delle intestazioni più frequenti con quelli degli altri giocatori. Tutti i partecipanti sono stati sottoposti a test cognitivi.

DTI "vede" il movimento delle molecole d'acqua all'interno e lungo gli assoni, le fibre nervose che costituiscono la materia bianca del cervello. Questa tecnica di imaging consente ai ricercatori di misurare l'uniformità di movimento dell'acqua (chiamata anisotropia frazionaria, o FA) in tutto il cervello. Anormalmente basso FA all'interno della materia bianca indica un danno assonale ed è stato precedentemente associato con deterioramento cognitivo nei pazienti con trauma cranico.

"I risultati DTI relativi alle intestazioni più frequenti nel nostro studio hanno mostrato anomalie della sostanza bianca simile a quello che abbiamo visto nei pazienti con commozione cerebrale", ha detto il dottor Lipton. "I giocatori di calcio che ha guidato la palla sopra di una soglia tra 885 a 1 550 volte l'anno era significativamente più bassa FA in tre aree della sostanza bianca temporale-occipitale."

Dr. Lipton ha notato che i giocatori con più di 1 800 titoli all'anno sono stati anche maggiori probabilità di dimostrare i punteggi di memoria più poveri rispetto ai partecipanti con un minor numero di titoli annuali.

"Il nostro studio fornisce la prova preliminare convincente che i cambiamenti cerebrali simili a lievi traumi cerebrali sono associati spesso a capo di un pallone da calcio per molti anni", ha detto il dottor Lipton.

"Mentre ulteriori ricerche è chiaramente necessario, i nostri risultati suggeriscono che controllando la quantità di voce che la gente fa può aiutare a prevenire lesioni cerebrali tale voce frequente sembra causare, consigliò il dottor Lipton.

Potrebbe essere una buona idea di trasmettere la presente articolo su di allenatore di calcio del vostro bambino!