La chiave per la perdita di peso più dieters trascurare | IT.DSK-Support.COM
Salute

La chiave per la perdita di peso più dieters trascurare

La chiave per la perdita di peso più dieters trascurare

La chiave trascurato per la perdita di peso

Mentre milioni di persone giurano ogni anno per perdere peso nel nuovo anno, si stima che solo l'otto per cento di coloro che fanno risoluzioni del nuovo anno in realtà tenerli.

Anche se si perde peso inizialmente, di solito ritorna. Gli studi mostrano che quasi due su tre persone che perdono il cinque per cento del loro peso totale otterrà indietro, e il peso più si perde, meno è probabile che si sta per tenerlo fuori.

Perché le diete falliscono?

"Non è sorprendente", ha detto Diane Robinson, PhD, un neuropsicologo e direttore del programma di Medicina Integrativa a Orlando Salute. "La maggior parte delle persone si concentrano quasi esclusivamente sugli aspetti fisici della perdita di peso, come la dieta e l'esercizio fisico. Ma c'è una componente emotiva al cibo che la stragrande maggioranza delle persone semplicemente si affacciano e si può sabotare rapidamente i loro sforzi."

load...

Solo uno su 10, però, il pensiero benessere psicologico è stato un fattore.

"Questo potrebbe spiegare il motivo per cui molti di noi lotta", ha detto Robinson. "Al fine di perdere peso e tenerlo spento a lungo termine, abbiamo bisogno di fare di più che pensare a ciò che mangiamo, abbiamo anche bisogno di capire il motivo per cui stiamo mangiando."

Un legame emotivo al cibo

"Al fine di perdere peso e tenerlo spento a lungo termine, abbiamo bisogno di fare di più che pensare a ciò che mangiamo, abbiamo anche bisogno di capire il motivo per cui stiamo mangiando."

load...

Da bambini siamo spesso dato tratta, sia per consolarci quando siamo sconvolti, e per premiare noi per buona condotta. La maggior parte dei festeggiamenti sono cibo mirato e anche la semplice odore di certi cibi, come i biscotti in forno della nonna, in grado di creare potenti legami affettivi che durano una vita.

"Se siamo consapevoli o no, siamo condizionati ad usare il cibo non solo per nutrirsi, ma [anche] per il comfort", ha detto Robinson. "Non è una brutta cosa, necessariamente, a patto che lo riconosciamo e trattare con esso in modo appropriato."

Utilizzando cibo per rilassarsi

Che si tratti di derivato da farmaci, un incontro romantico o di un pasto soddisfacente, il cervello rilascia un neurotrasmettitore chiamato dopamina. "Ci sentiamo bene ogni volta che viene attivato questo processo", ha detto Robinson, "ma quando iniziamo a mettere il cibo in questa equazione e diventa la nostra ricompensa, può avere conseguenze negative."

Infatti, i ricercatori hanno trovato un legame tra problemi emotivi come lo stress, l'ansia e la depressione, e più elevati indici di massa corporea (BMI). Molti di noi può riguardare l'idea di overindulging durante l'happy hour dopo una brutta giornata in ufficio, per esempio, o mangiare una pinta di gelato per aiutarci ad affrontare una cattiva notizia.

Quello era un meccanismo di coping regolare per Shekyra decreto, di Columbus, Ohio. "In qualità di terapeuta di salute mentale, il mio lavoro può essere molto stressante, e ogni giorno quando sono tornato a casa dal lavoro, la prima cosa che vorrei fare è andare al frigorifero", ha detto. "Era il mio modo per calmarsi e rilassarsi."

Dopo aver riconosciuto l'attaccamento emotivo che ha avuto con il cibo, il decreto ha iniziato a fare le modifiche coscienti. In poco più di un anno, ha perso più di 100 libbre (45 kg).

"Ero andato in innumerevoli diete e ho cercato di esercitare prima, ma questo era diverso," ha detto. "Bisogna cambiare il modo in cui avete a che fare con le tue emozioni, lo stress e l'ansia. Una volta che ho capito l'aspetto mentale, mi sono sentito libero."

Come riconoscere le connessioni emotive al cibo

Robinson offre questi suggerimenti per aiutare a riconoscere il legame emotivo potrebbe essere necessario il vostro cibo:

  • Tenere un diario giornaliero accedendo il cibo e il vostro umore, e cercare modelli malsani. Identificare gli alimenti che ti fanno sentire bene e scrivere il motivo per cui li si mangia. Fanno evocano un ricordo o stai craving quei cibi di stress? Prima avete qualche snack o un pasto, chiedetevi: Sto mangiando questo perché ho fame? Se la risposta è no, cercare la radice della vostra motivazione.

L'obiettivo è quello di prendere l'emozione di mangiare e vedere il cibo come nutrimento, non come un meccanismo di ricompensa o di coping. Se si lotta, non essere timido di trovare aiuto.

"Quando ci siamo concentrati sugli aspetti fisici della perdita di peso, molti di noi non hanno problema entrare in una palestra o di assunzione di un istruttore", ha detto Robinson. "Che ne dici di partecipare a un gruppo di sostegno o l'assunzione di uno psicologo?" lei disse. "Se ottenere il vostro corpo in forma non è lavorare fuori ancora, forse questa volta iniziare con la tua mente."