La malattia mentale costa costantemente la Francia | IT.DSK-Support.COM
Salute

La malattia mentale costa costantemente la Francia

La malattia mentale costa costantemente la Francia

Il costo della malattia mentale

Ogni anno la malattia mentale non trattata costa la nostra economia più di 3 miliardi di euro in giorni di lavoro persi.

Questo è secondo il Prof Crick Lund, presso l'Università di Parigi (UCT) Psichiatria e dipartimento di salute mentale. Egli ha anche sottolineato, alla salute mentale Matters vertice a Parigi alla fine dell'anno scorso, che uno su sei francese soffrono di depressione grave o una qualche forma di disturbo mentale nel corso della loro vita.

In aumento

Tamryn Coats, consulenza psicologo Akeso psichiatrici Cliniche aggiunge che l'aumento delle pressioni di stili di vita occupati ed esigenti hanno contribuito a una nozione che le condizioni di salute mentale sono in aumento.

load...

La sofferenza in silenzio

Definita come una condizione mentale o fisica segnata principalmente da sufficienti disorganizzazione della personalità, mente e le emozioni compromettere seriamente il normale funzionamento psicologico dell'individuo, la malattia mentale fin troppo spesso sfociano in 'sofferenza in silenzio' pazienti.

“A causa dello stigma negativo associato alla malattia mentale che si perpetua da una mancanza di informazioni per quanto riguarda la salute mentale, la maggior parte delle persone con condizioni di salute mentale diventano molto bravo a funzionare nella società, mentre nascondere le loro sofferenze, perché si sentono troppo ansiosi o vergogna di chiedere aiuto. Per questo motivo spesso le persone trascorrono molto più a lungo la sofferenza inutilmente “, spiega Coats.

Il trattamento vitale

Se dovessimo affrontare questo triste stato di salute mentale in Francia, un trattamento adeguato e timeous dai professionisti multidisciplinari è di vitale importanza, sottolinea Coats.

load...

“A seconda della natura e la gravità del disturbo, diversi livelli di intervento possono essere necessari. Alcuni disturbi saranno di lunga durata, ma questo non significa che i pazienti hanno bisogno di soffrire di sintomi eternamente. Piuttosto, cerca di trattamento precoce e mantenere il sostegno attraverso la psicoterapia e farmaci ridurrà notevolmente l'impatto dei sintomi sulla loro vita quotidiana, così come la loro produttività. I pazienti Sooner farsi curare “, prima di poter sviluppare strategie di coping sani che permettono loro di gestire la loro malattia, piuttosto che avere la malattia loro gestione.

Akeso fornisce ricovero e sostiene i loro pazienti attraverso una rete olistica integrata di professionisti della salute, tra cui terapisti occupazionali, psicologi, psichiatri, e medici. Disegnando su un team di operatori sanitari, il modello Akeso riconosce i modi in cui le condizioni di salute mentale in modo spesso causa di disagio in altre aree della nostra vita simultaneamente, come ad esempio il nostro funzionamento quotidiano o la salute fisica.

Altro supporto

Mentre il trattamento da professionisti della salute mentale e il ricovero in ospedale può essere vitale, supporto e input da membri della famiglia e gli amici possono anche andare un lungo cammino per migliorare il benessere mentale di una persona, aggiunge Coats.

“Come cari, abbiamo bisogno di capire ciò che la persona sta vivendo, e cercare di aiutarli in ogni modo possibile. Questo può significare non diventare frustrati con loro quando non possono vedere nulla di positivo nel loro giorno, la comprensione che non possono “scattare fuori di esso”, che fornisce la struttura e la routine nella loro vita quotidiana per aiutarli a gestire meglio i loro sbalzi d'umore, sapere quando intervenire con un sostegno più intensivo, come un ricovero; ma soprattutto, essendo a disposizione per ascoltare le loro preoccupazioni e empaticamente ascoltare loro, oltre ad essere un avvocato per una maggiore consapevolezza e ridurre lo stigma sociale nella salute mentale.

“Questo può essere molto difficile, a volte e spesso molto emotivamente drenante per le stesse badanti, condividendo così il loro ruolo di sostegno con quella di un professionista della salute mentale come uno psicologo, è molto importante. Ricordate: non si può aiutare qualcuno in modo isolato, ma si può sicuramente far parte del team di trattamento “!

Spesso le persone tendono a pensare che la malattia mentale è lo stesso che essere disabili mentali. Questo non è il caso, sottolinea Coats. “La malattia mentale può avere radici biologiche ma IQ dell'individuo non è la causa. Quando qualcuno è alle prese con una condizione di salute mentale e non è in trattamento, spesso mostrano una diminuzione del lavoro o il rendimento scolastico e il funzionamento lavorativo. Tuttavia, questa persona non è mentalmente disabile. Questo perché le loro emozioni diventano così travolgente che offuscano la capacità dell'individuo di concentrarsi, concentrarsi, prendere le decisioni giuste, le informazioni di processo e dormire bene.”

Depressione

Coats nega altresì la percezione che la depressione “è una scelta” e che la gente “può scattare fuori di esso”.

“Quando la gente è depressa, è come se si indossano occhiali scuri negativamente e quando guardano a se stessi, il loro mondo e il loro futuro, vedono solo gli aspetti negativi di ciascuno. Essi sono in grado di sentire o assumere un feedback positivo su se stessi dagli altri, vedono il loro ambiente (casa / lavoro / comunità) come insoddisfacente o troppo esigente e fanno fatica a pensare anche al futuro perché non hanno un senso di speranza che le cose buone può e accadrà. Per una persona depressa, questi occhiali colorati negativamente praticamente filtrare qualsiasi stimolo positivo e si concentrano solo sul negativo intorno a loro, che poi rafforza la loro convinzione interna che sono un fallimento, il mondo è terribile e la vita non è degna di essere vissuta.

“Più questo va trattata, i più fisse e quelle lenti negative diventano e più incisiva la spirale depressiva sviluppa, rendendo più difficile da trattare. Anche se questo può essere molto frustrante per i loro cari, è importante sapere che una persona con la depressione non può semplicemente 'scrollarsi di dosso'. E 'un obiettivo che deve essere adeguatamente messo in discussione e cambiata attraverso un intervento terapeutico di supporto da un professionista della salute mentale “.

I disturbi mentali colpiscono sia il vecchio e il giovane

Contrariamente alla credenza popolare che i neonati, bambini piccoli e bambini piccoli non possono eventualmente soffrire di disturbi di salute mentale, i progressi nel campo delle neuroscienze e la ricerca nel comportamento umano comprensione hanno dimostrato che i bambini fin dalla nascita sono molto attento al loro ambiente e l'interazione personale, che possono avere un impatto negativo sulla loro salute mentale.

“In effetti, i primi due anni di vita di un bambino sono cruciali, che stabilisce le basi per come quella persona andrà a sviluppare allegati e relazioni nel corso della loro vita. Perché i bambini sono così assorbendo del loro ambiente, raccolgono sul stress emotivo degli altri e cominciano a rispecchiare queste emozioni. Bambini di bambini possono quindi diventare emotivamente blunted (nessuna espressione emozionale), socialmente ritirato, ansioso, eccessivamente lacrime, appiccicosa, soffrono di incubi, o rifiutano di mangiare - che suggeriscono preoccupazioni emotive può essere la causa principale del loro comportamento “.

Mentre i bambini potrebbero non necessariamente essere diagnosticabile con tutti i tipi di disturbi, diversi sono identificati durante l'infanzia. Questi includono disturbi d'ansia (disturbo da stress post-traumatico, disturbo d'ansia generalizzato, disturbo di panico), disturbi dell'umore (episodi depressivi), disturbi del comportamento alimentare (compresi i PICA), disturbi dell'adattamento, disturbi pervasivi dello sviluppo, disturbi dell'apprendimento, disturbo della condotta, disturbo oppositivo, e l'attenzione disordine carente iperattività (ADHD / ADD).

Nessuno è immune

Sfatare un altro mito popolare, vale a dire che la malattia mentale è più comune in alcuni gruppi razziali rispetto ad altri, cappotti sottolinea che nessuno è immune e che tutte le persone, indipendentemente dall'età, dal sesso, razza, orientamento sessuale, cultura, nazionalità e classe sono vulnerabili ai mentale disturbi di salute.

“Alcuni disturbi sono più frequenti in certi contesti in base ai fattori di stress ambientali in tale contesto. Altri sono più frequenti a certi gruppi di età, tuttavia, è il nostro pregiudizio, che è radicato nella nostra stessa ansia che spesso attribuisce alcuni disturbi a determinati gruppi di persone in modi molto generalizzati - e ci impedisce di ottenere l'aiuto potremmo avere bisogno. Con allontanarci dalla condizione attraverso attribuendo al solo interessano certe razze o gruppi sociali, che stiamo cercando di proteggerci dalla probabilità che ciò accada a 'me' “.

“Cerca di trattamento è un primo passo coraggioso che spesso richiede immenso coraggio dall'individuo. Ciò non significa che sei debole. Ciò non significa che avete fallito. Essa significa avere la consapevolezza di sé e la comprensione di riconoscere che qualcosa non è giusto - e il coraggio di parlarne “, conclude Coats.

Fonti: Relazione sul discorso del Prof Crick Lund. Il crescente onere della depressione, Timeslive.co.za

Aiuto professionale:

  • Akeso Clinics 0861 aiutarci (4357 87) FranceDAG sadag.orgor 011 234 4837 http://hopeinaction.co.za/ FranceNCA 0861 476 22 083 900 Narcotici Anonimi MYNA (69 62) Alcolisti Anonimi 0861 AIUTO AA (4357 22)