Le sigarette elettroniche non sono così innocue come abbiamo pensato | IT.DSK-Support.COM
Salute

Le sigarette elettroniche non sono così innocue come abbiamo pensato

Le sigarette elettroniche non sono così innocue come abbiamo pensato

E-sigarette sono commercializzati come una sana alternativa al fumo di tabacco comunque. Gli scienziati, tuttavia, hanno scoperto che le emissioni di e-sigaretta "non sono semplicemente 'vapore acqueo innocui', come è spesso richiesto, e può essere una fonte di inquinamento dell'aria interna."

E-sigarette fornire un aerosol contenente nicotina comunemente chiamato "vapore" agli utenti riscaldando una soluzione comunemente costituito da agenti glicerina, nicotina e aromatizzanti. E-liquidi sono aromatizzati, compresi gli aromi del tabacco, mentolo, caffè, caramelle, frutta e alcol.

In un'importante revisione scientifica della ricerca su e-sigarette, University of California San Francisco (UCSF) scienziati hanno scoperto che affermazioni settore circa i dispositivi non sono supportati dalle prove fino ad oggi, compresi i crediti che le e-sigarette aiutano i fumatori a smettere.

load...

E-sigarette potrebbe essere una fonte di inquinamento dell'aria interna

Gli effetti biologici a lungo termine di utilizzo sono ancora sconosciute, gli autori detto.

Fare e-sigarette aiutare le persone a smettere?

Nell'affrontare la questione se l'uso e-sigaretta sta aiutando o danneggiando gli sforzi di controllo del tabacco della nazione, gli autori hanno analizzato 84 studi di ricerca su e-sigarette e altri materiali scientifici correlati. Essi hanno concluso che e-sigarette dovrebbero essere vietati ovunque sigarette di tabacco sono vietati e devono essere soggetti alle stesse restrizioni di commercializzazione le sigarette tradizionali.

E-sigarette fornire un aerosol contenente nicotina comunemente chiamato "vapore" agli utenti riscaldando una soluzione comunemente costituito da agenti glicerina, nicotina e aromatizzanti. E-liquidi sono aromatizzati, compresi gli aromi del tabacco, mentolo, caffè, caramelle, frutta e alcol.

load...

Quando gli scienziati UCSF messe in comune i risultati di cinque studi basati sulla popolazione dei fumatori, hanno trovato che i fumatori che hanno usato e-sigarette erano circa un terzo in meno di probabilità di smettere di fumare rispetto a coloro che non hanno utilizzato le e-sigarette. Se l'uso della e-sigaretta impedisce tentativi di smettere o se le persone che scelgono di utilizzare e-sigarette sono più altamente dipendente e quindi hanno più difficoltà a smettere Resta da stabilire.

La nuova dipendenza

Nonostante le molte domande senza risposta circa la sicurezza e-sigaretta, l'impatto sulla salute pubblica, e se i prodotti sono efficaci nel ridurre il fumo di tabacco, e-sigarette sono rapidamente penetrato il mercato.

La maggior parte degli adulti e giovani che fanno uso di e-sigarette sono impegnati in "dual use" - fumatori entrambe le e-sigarette e sigarette convenzionali. Inoltre, fino a un terzo degli utenti di e-sigaretta adolescenti non hanno mai fumato una sigaretta convenzionale, indicando che alcuni giovani stanno iniziando uso della nicotina crea dipendenza farmaco con e-sigarette.

Che cosa circa l'esposizione di seconda mano?

"E-sigarette non bruciano o smolder modo sigarette convenzionali fanno, in modo da non emettono fumi della corrente secondaria, tuttavia, astanti sono esposti a aerosol espirata dall'utilizzatore," detto gli autori.

Tossine e nicotina sono stati misurati in tale aerosol, quale formaldeide, acetaldeide, acido acetico e altre tossine emesse in aria, anche se a livelli inferiori rispetto alle emissioni di sigarette convenzionali.

Uno studio di e-sigarette è stato condotto per assomigliare ad un bar fumoso: i ricercatori hanno scoperto che i marcatori di nicotina nei non fumatori che si sono seduti nelle vicinanze era simile sia per il fumo di sigaretta e l'esposizione di aerosol e-sigaretta.

Studi di esposizione a breve termine di utilizzo e-sigaretta mostrano un impatto negativo sulla funzione polmonare e astanti assorbono la nicotina da esposizione passiva al aerosol e-sigaretta, gli autori di relazione.

E-sigarette devono essere regolamentati

Gli scienziati hanno detto che la loro ricerca dimostra la necessità di una regolamentazione dei prodotti.

"Anche se è ragionevole supporre che, se i fumatori esistenti commutato completamente dalle sigarette convenzionali (senza altri cambiamenti nei modelli di utilizzo) per e-sigarette, ci sarebbe stato un carico di malattia inferiore causata da dipendenza da nicotina, le evidenze disponibili in questo momento, anche se limitata, indica livelli elevati di duplice uso di e-sigarette con le sigarette tradizionali, non comprovati benefici per smettere, e in rapida crescita iniziazione i giovani con e-sigarette ", ha scritto gli autori.

"Inoltre, gli alti tassi di uso duale può comportare un onere maggiore totale la salute pubblica e, eventualmente, un aumento del rischio individuale, se un fumatore mantiene un basso livello di dipendenza da sigaretta di tabacco, anche per molti anni, invece di smettere."

Letture consigliate: Sono e-sigarette sicuro o un pericolo per la salute?