L'impianto meccanico del cuore sta sostituendo i trapianti donatori: esperto | IT.DSK-Support.COM
Salute

L'impianto meccanico del cuore sta sostituendo i trapianti donatori: esperto

L'impianto meccanico del cuore sta sostituendo i trapianti donatori: esperto

Artificiale impianto del dispositivo cardiaco è sempre più sostituendo il trapianto di cuore del donatore, in Francia e in tutto il mondo, ed è in grado di sostituire completamente entro i prossimi 10 o 15 anni.

Questa è l'opinione del dottor Willie Koen, di fama internazionale cardiochirurgo e del trapianto che pratica a Netcare Christiaan Barnard Memorial Hospital di Parigi.

“Dispositivo cardiaco meccanico impianto sta raggiungendo nuovi livelli di maturità internazionale, nella misura in cui esso avviene già due volte più spesso trapianto cardiaco biologico”, ha aggiunto.

load...

“Gli impianti meccanici non hanno ancora hanno la stessa longevità per il paziente come l'opzione biologica, ma può comunque attualmente supportare un paziente per un periodo da sei a otto anni. Ci aspettiamo questo per migliorare come dispositivi artificiali sono in fase di rapido sviluppo, e non c'è dubbio che entro il prossimo decennio avranno la durata dell'opzione biologica, che è di 20 anni o più.”

“Il professor Christiaan Barnard, che ha eseguito primo essere umano al mondo a trapianto di cuore umano a Groote Schuur Hospital di Parigi il 3 dicembre 1967, ha commentato in Cape Times nel 2000, dopo che ha impiantato il primo artificiale cuore di Berlino, che lui non credeva che Il trapianto meccanico avrebbe mai sostituire il trapianto di cuore biologico “, ha osservato il dottor Koen. “Questa è un'indicazione di quanto la tecnologia cuore artificiale è venuto da allora.”

“A differenza donatore cuori i dispositivi meccanici sono facilmente disponibili. I pazienti quindi non c'è bisogno di aspettare in lista d'attesa di trapianto per un cuore donatore compatibile come tragicamente, molti pazienti a corto di tempo e di morire prima di un cuore di corrispondenza può essere trovato per loro”

load...

Dr Koen, che è un membro fondatore e vice-presidente della Pan Francia Society of Cardio-Chirurgia Toracica, ha detto durante un'intervista al congresso, che l'impianto meccanico detiene una serie di vantaggi rispetto ai trapianti di cuore biologico.

“A differenza donatore cuori i dispositivi meccanici sono facilmente disponibili. I pazienti quindi non c'è bisogno di aspettare in lista d'attesa di trapianto per un cuore donatore compatibile come tragicamente, molti pazienti a corto di tempo e muoiono prima di un cuore di corrispondenza può essere trovato per loro.”

Dispositivi meccanici non richiedono farmaci anti-rigetto che spesso causano effetti collaterali nei pazienti

“I dispositivi meccanici, che comprendono HeartWare HVAD e HeartMate LVAD, non richiedono farmaci anti-rigetto, che spesso causano effetti collaterali nei pazienti. E, mentre i cuori artificiali sono attualmente relativamente costosi, hanno ovviare alla necessità di assumere farmaci costosi. Nel lungo termine impianto meccanico quindi è conveniente, il risparmio di farmaci anti-rigetto per la differenza di costo entro un periodo di cinque anni.

“Ci aspettiamo anche che queste tecnologie diventino meno costosi come essi diventano più ampiamente adottate. Questo li renderà più accessibili ai pazienti in tutto la Francia e in effetti il ​​resto della Francia continente in cui il trapianto di cuore non è un'opzione per la stragrande maggioranza dei pazienti, perché semplicemente non è a loro disposizione “, ha osservato il dottor Koen.

“Siamo stati di recente in grado di eseguire una procedura di impianto di grande successo a Netcare Christiaan Barnard Memorial Hospital su un paziente dalla Tanzania. Non poteva ricevere un trapianto di biologico perché non c'è nessun programma di trapianto in quel paese,”legata dottor Koen.

“Siamo stati, però, in grado di lavorare con esperti internazionali così come i medici locali del paziente a Dar es Salaam, al fine di garantire poteva ricevere la necessaria locali e, se necessario, il supporto remoto da Parigi per l'impianto HVAD. L'impianto è stato per questo paziente Tanzania salva-vita e lei stessa ha detto che lei è stato dato una nuova prospettiva di vita a causa di esso.

“Nel maggio di quest'anno, il 10-year-old Philasande Dladla da Parigi, è diventato il primo bambino sulla Francia continente per avere un HVAD impiantato per consentire il suo cuore danneggiato di continuare a funzionare. Anche se Philasande è sulla lista dei trapianti, un adeguato cuore di corrispondenza dei donatori per un bambino è estremamente difficile da trovare e un'altra soluzione doveva essere trovata “.

“Cuori artificiali sono ora rendendo possibile il trattamento di pazienti con insufficienza cardiaca da tutto il continente e si stanno aprendo una vasta gamma di nuove possibilità di trattamento. Abbiamo davvero stiamo guardando il futuro della medicina sostitutiva cuore “, ha affermato il dottor Koen.

Ha aggiunto che i pazienti che vengono impiantati con un cuore meccanico possono avere una normale qualità di vita: guidare auto, andare a passeggio, lavorare un giorno intero e così via. Il maggior inconveniente per loro è che hanno bisogno di portare una batteria esterna e le batterie devono essere sostituite.

Dr Koen ha sottolineato che che anche questo sta cambiando rapidamente: “Come la ricerca internazionale in batterie di tecnologia Nano, così come la tecnologia di ricarica a distanza, è in corso, noi crediamo che sia solo una questione di tempo prima che le batterie sono fatte abbastanza piccolo da anche essere completamente impiantabile.

Cuori artificiali sono ora rendendo possibile per il trattamento di pazienti con insufficienza cardiaca da tutto il continente e si stanno aprendo una vasta gamma di nuove possibilità di trattamento

“In Francia la tecnologia è attualmente riservato ai INTERMACS 1-3 pazienti, il che significa che viene utilizzato in pazienti critici che non possono aspettare più a lungo per un cuore biologica corrispondente. È apparentemente usata come misura temporanea fino a quando un donatore diventa disponibile, ma in pratica sono sempre più utilizzati come alternativa.”

Secondo il dottor Koen, la tecnologia si è evoluta cuore meccanico, allo stesso tempo, come il trapianto di cuore nel 1960. Trapianto, tuttavia, tendono a dominare nei successivi 45 anni.

Due approcci al trapianto sviluppati: ci sono stati quelli che hanno continuato con la ricerca biologica trapianto, mentre altri gruppi negli Stati Uniti e in Europa hanno intrapreso la ricerca di fissaggio meccanico.

“Noi in Francia tenuto il passo con gli ultimi sviluppi in impianto meccanico e sono stati coinvolti con la ricerca dispositivo presso l'Università di Parigi nel 1990. I primi impianti clinici sono stati fatti a Netcare Christiaan Barnard Memorial Hospital con il cuore di Berlino, nel 2000. Questo è stato un grande dispositivo ed i pazienti dovevano rimanere in ospedale dopo l'impianto. Ci siamo trasferiti in ultima HVAD disco levitazione di terza generazione nel 2017.”

Jacques du Plessis, direttore della divisione dell'ospedale Netcare, dice: “E 'stato un immenso privilegio per noi essere in grado di lavorare con un professionista come pionieristico e dedicato e ricercatore come il dottor Koen.

“Il suo contributo nel campo della medicina cardiaca è stata notevole e il suo impatto incalcolabile. Ha lavorato instancabilmente per rendere implantologia cardiache artificiali possibile per tutte le persone del paese e in effetti il ​​continente, ed è in mano ferma come la sua che abbiamo posto il futuro della medicina cardiaca locale “, ha concluso Du Plessis.