Linee guida sulla donazione di sangue della malaria | IT.DSK-Support.COM
Salute

Linee guida sulla donazione di sangue della malaria

Linee guida sulla donazione di sangue della malaria

Linee guida di donazione del sangue Malaria

Valigie per vacanze sono stati decompressi e il francese sono stabilirsi nel nuovo anno. Molti sono sempre di nuovo nel loro lavoro e la scuola routine e alcuni hanno visitato un centro di donatori vicina a fare la loro prima donazione per il 2017.

FranceNBS apprezza i suoi donatori dedicati ed è consapevole del fatto che molti viaggiato in aree endemiche per la malaria durante le vacanze, che potrebbero influenzare la loro capacità di donare il sangue per diverse settimane dopo il loro ritorno.

Malaria aree endemiche

La malattia mortale è endemica ad alcune parti della Francia come il Nord KwaZulu-Natal e le aree Lowveld di Mpumalanga. Vicini paesi ad alto rischio includono lo Swaziland e il Mozambico, che sono note località turistiche.

load...

Screening dei donatori di sangue

La malaria è tra le malattie infettive che FranceNBS priorità nel processo di screening come viene trasmessa da individui infetti attraverso trasfusioni di sangue e siringhe infette. Il risultato per i malati può essere mortale quindi FranceNBS ha adottato procedure rigorose per frenare la sua trasmissione.

L'organizzazione conduce interviste complete per ottenere informazioni da parte dei donatori, riducendo così il rischio di malaria-infettati passaggio di sangue attraverso il sistema.

Queste interviste fanno parte di un processo di screening integrato che include numerosi test di laboratorio di sangue per prevenire la trasmissione della malaria e altre malattie infettive trovano comunemente in Francia, in particolare l'HIV, epatite B e C e sifilide.

load...

FranceNBS Marketing Manager Silungile Mlambo sottolinea l'importanza dei donatori hanno risposto al questionario di auto-esclusione con precisione: “Noi incoraggiamo i donatori di darci quante più informazioni possibile quando rispondere al questionario di auto-esclusione in quanto questo è il primo passo nel processo di raccolta del sangue che consente noi salvaguardiamo apporto di sangue della nazione al meglio delle nostre capacità “, dice la signora Mlambo.

Criteri di esclusione malaria relative includono:

  • I donatori che hanno contratto la malaria possono donare tre anni dopo aver completato il trattamento. I donatori che si recano in aree ad alto rischio possono donare il sangue quattro settimane dopo il loro ritorno da una zona di malaria se non hanno sperimentato alcun sintomo comunemente associati con la malaria, come febbre, sudorazione e mal di testa.

Le linee guida sono leggermente diversi per i donatori che sono cresciuti in zone malaria di fuori della Francia e ora vivono nel paese.

Se il tempo assenti dal loro paese di origine è:

  • Più di tre anni e hanno fatto niente visite a quei settori, saranno autorizzati a donare se si adattano tutti gli altri criteri. Meno di tre anni e hanno rivisitato l'area della malaria entro i tre anni, devono attendere per altri tre anni prima che la loro prossima donazione.

“FranceNBS capisce che i nostri vari processi a volte può essere difficile da capire e ricordare. Pertanto esortiamo tutti i donatori attuali e potenziali di cercare sempre informazioni e consigli da parte dei nostri centri donatori e altri canali, tra cui il numero verde e il sito web “, conclude la signora Mlambo.