Nuova normativa sull'etichettatura dei prodotti alimentari in Francia | IT.DSK-Support.COM
Salute

Nuova normativa sull'etichettatura dei prodotti alimentari in Francia

Nuova normativa sull'etichettatura dei prodotti alimentari in Francia

Riconoscendo che le sue regole di etichettatura alimentari esistenti erano obsolete, il dipartimento francese della Salute implementato nuove regole di quest'anno.

Le norme in materia di etichettatura alimentare si applicano ai produttori di alimenti sia a livello nazionale che internazionale, e anche per tutti gli imballaggi alimentari, materiale marketing e pubblicità.

Qui di seguito sono i principali cambiamenti che possiamo aspettarci dalle nuove regole di etichettatura alimentare:

  • Richieste specifiche, per esempio, affermazioni 'salute' come 'dimagrimento', 'salutare', 'cura', 'equilibrato' o 'completa nutrizione', sono illegali su etichette e pubblicità.
  • Determinate parole o frasi proibite per i crediti di nutrienti sono 'ricchi di', 'fonte eccellente', 'buona fonte', 'arricchito con X', 'X aggiunto', 'X libero', o altre parole o simboli che implicano dare la salute proprietà, o qualsiasi altra pretesa medicinali.
  • Dichiarazioni per l'effetto del contenuto del prodotto che viene fresco, naturale, puro, tradizionale, originale, autentico, vero, genuino, fatto in casa, agriturismo, fatto a mano, selezionato, premio, migliore, di qualità, migliore, o qualsiasi altre parole o immagini che trasmettere concetti simili sono vietate, a meno che i prodotti sono conformi Regno Unito Food Standards Agency (FFrance) criteri.
  • 'Basso contenuto di grassi' e 'ricca di fibre' devono rispettare una serie di regole.
  • Prodotti alimentari arricchiti devono essere conformi alle normative speciali.
  • Tutti gli alimenti contenenti ingredienti geneticamente modificati devono essere etichettati. Alcuni intoppi in questa legge devono ancora essere risolti.
  • Tutte le etichette devono contenere un elenco di tutti gli additivi per i contenuti dei prodotti alimentari (ad esempio, coloranti, conservanti, erbe, spezie, ecc.)
  • Ingredienti devono essere tutti elencati in ordine decrescente di massa (non in volume). L'ingrediente di pesatura più sarà elencato prima e l'ingrediente pesatura meno sarà elencata ultima.
  • Allergeni comuni che comprendono il glutine, latte, uova, soia, arachidi, noci, frutti di mare o crostacei, e le principali cereali (grano, segale, orzo, avena e), devono essere indicati in etichetta.
  • Informazioni obbligatorie ora necessarie sulle etichette degli alimenti includono il nome e l'indirizzo del fabbricante, dell'importatore o del distributore, istruzioni per l'uso, contenuto netto, paese di origine, identificazione del lotto, data di scadenza-by, e analisi dei nutrienti per 100g (o per 100 ml di liquidi ).

load...