Nuova teoria sulla causa dell'endometriosi | IT.DSK-Support.COM
Salute

Nuova teoria sulla causa dell'endometriosi

Nuova teoria sulla causa dell'endometriosi

La causa di endometriosi, una malattia dolorosa e cronica che colpisce una donna su 10, è rimasta sconosciuta. Tuttavia, una scoperta da Northwestern Medicine scienziati suggerisce una componente integrale della malattia e questa nuova conoscenza potrebbe cambiare il modo in cui viene trattata la malattia.

Che cosa è l'endometriosi?

Le donne sviluppano endometriosi quando le cellule dal rivestimento dell'utero, in genere capannone durante le mestruazioni, crescono in altre zone del corpo. La sopravvivenza persistente di queste cellule provoca dolore pelvico cronico ed infertilità.

L'endometriosi si verifica solo in mestruazioni primati, il che suggerisce che l'evoluzione unico dietro lo sviluppo uterino e le mestruazioni sono legati alla malattia.

load...

Che cosa causa l'endometriosi?

Gli scienziati considerano mestruazione retrograda - cellule in direzione delle tube di Falloppio e nella pelvi - come una causa probabile.

Modelli precedenti, tuttavia, sono stati in grado di spiegare il motivo per cui solo il 10 per cento delle donne sviluppano la malattia quando la maggior parte sperimentare mestruazione retrograda ad un certo punto. Né spiegano i casi di endometriosi che si presentano indipendenti delle mestruazioni.

La nuova teoria sulla causa di endometriosi

Matthew Dyson, professore assistente di ricerca di ostetricia e ginecologia presso la Northwestern University Feinberg School of Medicine e e Serdar Bulun, MD, presidente di Ostetricia e Ginecologia presso Feinberg e Northwestern Memorial Hospital, ha anche identificato un nuovo ruolo per una famiglia di geni regolatori chiave della utero.

load...

"Fino ad ora, la comunità scientifica è alla ricerca di una mutazione genetica per spiegare l'endometriosi", ha detto Bulun, membro del Centro di Medicina Genetica e il Robert H. Lurie Comprehensive Cancer Center della Northwestern University. "Questa è la prima dimostrazione conclusiva che la malattia si sviluppa come conseguenza di alterazioni nel paesaggio epigenetico e non da mutazioni genetiche classiche."

Bulun e Dyson suggeriscono che modificazione epigenetica, un processo che migliora o interrompa come il DNA viene letto, è parte integrante della malattia e come progredisce. Essi propongono che un interruttore epigenetica permette l'espressione del recettore GATA6 genetico anziché GATA2, con conseguente resistenza progesterone e lo sviluppo della malattia.

Come questa teoria potrebbe aiutare le donne in futuro

"Crediamo che un numero enorme di queste cellule alterate raggiungere il rivestimento della cavità addominale, sopravvivere e crescere", ha detto Bulun. "Questi risultati potrebbero un giorno portare al primo test non invasivo per endometriosi."

I medici potrebbero quindi prevenire la malattia, ponendo gli adolescenti predisposti a questo cambiamento epigenetico su un regime di pillola anticoncezionale, impedendo la possibilità di mestruazione retrograda, in primo luogo, Bulun detto.

Dyson cercherà anche di utilizzare l'impronta digitale epigenetica derivante dalla presenza di GATA6 piuttosto che GATA2 come un potenziale strumento diagnostico, in quanto queste differenze epigenetiche sono facilmente rilevabili.

"Questi risultati hanno il potenziale per cambiare il modo in cui consideriamo e curare la malattia di andare avanti", ha detto Bulun.

Letture consigliate: come dire se sei ovulazione