Panico e il tuo partner: otto consigli per aiutarti | IT.DSK-Support.COM
Salute

Panico e il tuo partner: otto consigli per aiutarti

Panico e il tuo partner: otto consigli per aiutarti

Oggi è Panic Prevention Day e il francese depressione e ansia Group (FranceDAG) offre suggerimenti per aiutare voi e il vostro partner a far fronte con il disturbo di panico.
Quando un amico o un familiare soffre di panico e ansia, può essere molto difficile sapere cosa fare, cosa dire, o il modo di farli sentire meglio.
Il disturbo di panico lascia le persone sentirsi impotenti, fuori controllo, e spesso molto solo. E 'difficile per i propri cari e partner per sapere come aiutare.

"Amici e persone care iniziano a sentire altrettanto impotente"

10 luglio è il panico Prevention Day e FranceDAG ha alcuni consigli per aiutare partner e amici aiutare i loro cari e se stessi.

Come sostenitore, il vostro ruolo non è quello di fornire una terapia o una cura

Di solito, la gente visita un certo numero di medici e pronto soccorso, e si sottopongono a migliaia di rand di test medici per scoprire ciò che è sbagliato.

load...

Molti pazienti hanno paura di rivolgersi a uno psicologo per chiedere aiuto

"Essere dato un certificato di buona salute non è troppo confortante quando si verificano ancora attacchi di panico." Molti pazienti hanno paura di rivolgersi a uno psicologo per aiuto - paura di essere stigmatizzati o giudicata come 'debole'.

Molte persone che soffrono di non diagnosticata meraviglia disturbo di panico: "Sto impazzendo?", O "Sto morendo?" No!

Ma il panico è una malattia che deve essere trattata

Chi soffre di attacco di panico cercano di evitare le circostanze in cui hanno avuto un attacco e questo può compromettere seriamente la loro vita sociale e lavorativa.
"Disturbo di panico che è stata trattata per un periodo di tempo significativo può trasformarsi in agorafobia (paura di lasciare la propria casa o ambiente), paura di guidare, o ritiro da eventi di tutti i giorni come andare a fare la spesa", afferma il dottor Linde.

load...

Quindi il primo 'lavoro' per una persona cara è quella di sostenere la loro membro della famiglia a ottenere tutto l'aiuto di cui hanno bisogno per guarire.

FranceDAG ha questi otto suggerimenti per aiutare amici e familiari aiutare i loro cari:

1. Comprendere cosa disturbo di panico è

Quanto più si sa su di esso, il meglio si può aiutare. Scopri che il trattamento non v'è, e ciò che aiuta c'è la vostra zona. Accedere al sito web di FranceDAG www.sadag.org o chiamare al numero 0800 21 22 23.

Dato che sono aperti sette giorni su sette 08:00-08:00 e consulenti ci sono da consiglio, guida, consigliano e si riferiscono al giusto trattamento. Clicca su per Stampa / Media e l'ansia e panico e letto molti buoni articoli locali e internazionali.

2. Essere lì per il malato di panico

Se una persona cara ha un problema con l'ansia, può essere difficile da capire o realmente comprendere, ma solo di essere lì, a parlare con la persona, scoprire ciò che sentono, e non ignorando che quando hanno un attacco è estremamente utile.

"Essere la cura e il collegamento con la persona amata, senza fare la loro malattia vostra esclusiva responsabilità, può essere incredibilmente importante", dice il dottor Linde.

Se il vostro caro ha un attacco di panico, aiutarli a regolare il loro respiro, portare loro un bicchiere d'acqua, messo in musica rilassante, parlare del tempo - distrarre la persona da loro attacco. La maggior parte degli attacchi di panico sono più di pochi minuti.

Ma fare qualcosa di positivo aiuta tutti si sentono più in controllo. Avere. Ricordate che la maggior parte delle persone si sentono vergognarsi di avere il panico; essendo accettando e non giudicante, ma non li sminuire o coccolare, può fare la differenza.

3. Non attivare

C'è una linea sottile tra l'essere di supporto, e consentendo a qualcuno di rimanere inerme. "Molte persone, nella loro confusione e proprio senso di impotenza su come aiutare il loro caro, prendere il potere lontano da loro e renderli dipendenti dalla persona di supporto", spiega Linde.

"L'obiettivo è quello di essere di supporto e potenziamento." Aiutateli a bastone al trattamento, e aiutarli a imparare che l'ansia può essere superato.

4. Essere empatici

Pur comprendendo le paure e le ansie possono essere difficili, discutere con il vostro partner su anche se non 'dovrebbero' avere queste paure e preoccupazioni non porterà da nessuna parte. Piuttosto chiedete al vostro partner per descrivere la loro ansia.

Se a fare le domande giuste, e sono compassionevoli mentre si fa così, capirete molto di più sulla malattia - e su come il vostro partner pensa e fa fronte.

Evitare le critiche - soprattutto quando sembra che la cosa 'facile' da fare. "Il vostro partner probabilmente si sente spaventato, imbarazzato e demotivato abbastanza, essere criticato non sta andando per aiutare", dice Chambers.

5. Sii paziente

Disturbi d'ansia, come il panico sono molto curabile, ma non sono guariti immediatamente, né spesso vanno via completamente. "Le persone che si recano per aiuto per il panico hanno spesso sofferto di questo disturbo per un lungo periodo senza trattamento," dice il Dott Linde. "Loro non avvengono durante la notte, né se ne vanno via durante la notte in modo da essere paziente e applaudire ogni passo in avanti, non importa quanto piccolo."

6. Balance "società" con "paziente"

Conoscere i propri limiti e confini - e bastone a loro. Ci sono momenti in cui si può permettere il vostro partner o una persona cara di lavorare attraverso le loro ansie al proprio ritmo; ci sono alcune situazioni in cui è necessario per essere aperta.

7. Obiettivi Set con il vostro partner

Lavorare con il vostro partner per abbattere le loro peggiori paure in piccoli pezzi che può essere masterizzato un passo alla volta. Lavorare con la persona amata, un terapista e un gruppo di sostegno per elaborare un 'piano di gioco' per far fronte a panico.

Ricordate che ogni persona è unica ed è importante essere realistici nei vostri obiettivi

Essere realistico e definizione degli obiettivi che sono troppo alti di solito porta alla delusione e la ricaduta. FranceDAG lenzuola di definizione degli obiettivi.

8. Sostenere te

Molti operatori sanitari e sostenitori si sentono frustrati o impotenti a volte. E 'ok per possedere fino a questi sentimenti. "Farne una priorità per prendersi cura di voi stessi e le vostre esigenze. Al fine di dare sostegno abbiamo bisogno di avere l'energia per farlo significato", afferma il dottor Linde.

"Se siamo in esecuzione sul vuoto, non abbiamo nulla da dare." Avere un bagno di bolle caldo, un massaggio, collegarsi con un buon amico - utilizzare uno dei modi di auto-calmante che lavorano per voi, ma si prendono cura di te stesso.
Vivere con un partner con l'ansia può essere duro - se si tratta di "ansia di tutti i giorni", o un disturbo d'ansia. L'ansia può devastare la vostra vita e il vostro rapporto, spesso la sensazione di tutto ciò che ruota intorno a quello che sarà e non renderà il vostro partner ansioso. Ma l'ansia non deve essere una casa-demolitore.
C'è speranza e aiuto e modi che si può essere gentili con voi stessi e il vostro amato.