Qual è la differenza tra il diabete tipo 1 e tipo 2? | IT.DSK-Support.COM
Salute

Qual è la differenza tra il diabete tipo 1 e tipo 2?

Qual è la differenza tra il diabete tipo 1 e tipo 2?

Vivere con il diabete

Secondo l'International Diabetes Federation (IDF), 415 milioni di persone attualmente vivono con il diabete, con questa cifra dovrebbe crescere a 642 milioni di persone entro il 2017.

“Di preoccupazione è quella dei 415 milioni di persone che vivono con il diabete, si stima che 193 milioni di - quasi la metà - sono non diagnosticata,” dice il Dott Ntsiki Molefe-Osman, diabete Medical Advisor Lilly France.

Novembre è mese Nazionale Diabete

“A sostegno della campagna IDF di quest'anno a tema 'Occhi sul diabete', Lilly France sta incoraggiando francese di educare se stessi circa i fattori di rischio per il diabete, e allo schermo in modo proattivo per il diabete di tipo 2, nel tentativo di modificare il suo corso e ridurre il rischio di complicazioni “, spiega il dott Molefe-Osman.

load...

Il diabete è una delle principali cause di malattie cardiovascolari, cecità, insufficienza renale e degli arti inferiori amputazione. Più di un terzo di tipo 1 e di tipo 2 diabetici svilupperà anche una qualche forma di danni ai loro occhi che può portare alla cecità.

E 'previsto che 642 milioni di persone vivranno con il diabete entro il 2017

“Fondamentale per la gestione e la prevenzione delle complicanze del diabete è diligente gestione della glicemia, la pressione sanguigna ei livelli di colesterolo per il più vicino ai livelli normali possibile. Mentre il diabete può presentarsi con molte complicazioni, questi possono essere ritirati presto attraverso lo screening proattivo in modo che possano essere trattati e gestiti, impedendo loro di diventare più gravi e un impatto salute e la qualità della vita. Mentre una diagnosi di diabete può venire come uno shock e non richiede significativi aggiustamenti di stile di vita, è importante ricordare che con il controllo costante e buono, milioni di persone che vivono con il diabete vivere una vita piena e attiva “, aggiunge il dottor Molefe Osman.

load...

Qual è la differenza tra il diabete di tipo 1 e di tipo 2?

Il diabete è una malattia complessa che effettua carboidrati, grassi e il metabolismo delle proteine. Questo è principalmente il risultato di una carenza o totale mancanza di secrezione di insulina dal pancreas, o la resistenza all'insulina.

  • Diabete di tipo 1 - Questo tipo di diabete di solito inizia durante l'infanzia o l'adolescenza ed è causata da una risposta autoimmune difettoso che induce il corpo a distruggere le cellule del pancreas che producono insulina, che a sua volta porta ad una carenza di insulina. Diabete di tipo 2 - Nel caso del diabete di tipo 2, l'insulina è prodotta, ma le cellule del corpo non rispondono ad essa in modo corretto. Invece, il corpo diventa resistente all'insulina. E 'più spesso, ma non sempre, associato con l'obesità, la cattiva alimentazione, inattività fisica, l'età che avanza, storia familiare di diabete, etnia e glicemia alta durante la gravidanza. Si può andare non diagnosticata per anni. A causa della natura progressiva della malattia, la maggioranza alla fine bisogno di insulina da aggiungere al loro trattamento.

I sintomi del diabete di tipo 2:

  • Sete eccessiva minzione frequente pelle secca persistente sensazione di fame Sempre visione offuscata Sonnolenza Nausea

La prevenzione è fondamentale

Anche se non esiste una cura per il diabete di tipo 1, i ricercatori stanno lavorando sulla prevenzione della progressione della malattia nelle persone che sono di nuova diagnosi. Tuttavia, fino al 80% di diabete di tipo 2 può essere prevenuto apportando modifiche stile di vita sano.

Vivere con il diabete può essere impegnativo, che richiede il supporto di medici specialisti e di una quantità enorme di disciplina nella gestione di dieta, stile di vita e regime di trattamento. Sfide per la salute che vengono da vivere con diabete includono:

  • La retinopatia diabetica - Il diabete può portare a malattie degli occhi (retinopatia), che può danneggiare la visione e persino causare la cecità. Nerve danni - di glucosio nel sangue scarsamente controllata e la pressione alta può causare danni dei nervi in ​​tutto il corpo (neuropatia). Questo danno può portare a problemi con la digestione, la minzione, disfunzione erettile negli uomini e altre complicazioni. Tra le aree più comunemente colpite sono le estremità, in particolare dei piedi, dove danni ai nervi può portare a dolore, formicolio e perdita di sensibilità. Perdita di sensibilità è particolarmente importante perché può permettere lesioni a passare inosservato, che porta a infezioni gravi e possibili amputazioni. Insufficienza renale - malattia renale (nefropatia) è molto più comune nelle persone con diabete, una delle principali cause di malattia renale cronica. Malattie cardiache - Circa il 50% delle persone con diabete muoiono di condizioni di malattia cardiovascolari come angina, infarto, ictus, arteriopatia periferica, e insufficienza cardiaca congestizia. Depressione - Il diabete può causare complicazioni e problemi di salute che peggiorano i sintomi della depressione, che porta a decisioni stile di vita povero, come mangiare sano, meno esercizio fisico, il fumo e l'aumento di peso. Il rischio di mortalità - Il rischio di morire prematuramente tra le persone con diabete è almeno il doppio del rischio di persone senza diabete.

Come ridurre il rischio

Mentre alcuni fattori di rischio per il diabete, come l'età, l'etnia e storia familiare non possono essere cambiati, molti altri fattori di rischio come la gestione del peso, dieta sana ed esercizio fisico possono essere gestiti.

Secondo diabete Francia, ci sono vari aspetti di una buona gestione del diabete tra cui:

  • Formazione - Le persone con diabete hanno bisogno di capire la condizione per fare scelte di vita sane e gestire bene il loro diabete. Mangiare sano - Non v'è alcuna cosa come una 'dieta per diabetici', è solo un modo sano di mangiare, che è raccomandato per tutti. Detto questo, cosa, quando e quanto si mangia gioca un ruolo importante per aiutare a gestire i livelli di glucosio nel sangue. E 'una buona idea per visitare un dietista che può aiutare a elaborare un piano alimentare che è adatto per il vostro stile di vita. Esercizio - L'esercizio fisico regolare aiuta l'organismo a livelli di glucosio nel sangue più basso, favorisce la perdita di peso, riduce lo stress e migliora la forma fisica generale. Gestione del peso - Il mantenimento di un peso sano è particolarmente importante nel controllo del diabete di tipo 2. Farmaco - Le persone con diabete di tipo 1 richiedono iniezioni giornaliere di insulina. Il diabete di tipo 2 è controllato attraverso l'esercizio e la pianificazione del pasto, ma può richiedere compresse per il diabete e \ o insulina per aiutare il corpo a fare o utilizzando l'insulina in modo più efficace. Parlate con il vostro medico circa la migliore opzione di trattamento per voi. Gestione Stile di vita - Imparare a ridurre i livelli di stress nella vita quotidiana può aiutare le persone a gestire i loro livelli di glucosio nel sangue. Il fumo è particolarmente pericoloso per le persone con diabete.

“Come un importante contributo verso la cura del diabete per più di 93 anni, Lilly lavora con fornitori di servizi sanitari che possono aiutare le persone a superare le sfide quotidiane del vivere con questa condizione cronica. Il medico è la migliore risorsa per informazioni su come convivere con il diabete. Tuttavia, mentre lo staff sanitario vi consiglierà e vi sostenga, quanto bene il diabete è gestito dipende da voi. Utilizzare le risorse disponibili per potenziare te stesso per migliorare il controllo metabolico, aumentare i livelli di fitness e gestire la perdita di peso e di altri fattori di rischio di malattie cardiovascolari, che a sua volta migliorare il vostro senso di benessere e qualità della vita “, conclude il dottor Molefe-Osman.

Per ulteriori informazioni su Lilly, visitare www.lilly.co.za

Fonti: La 7 ° edizione del International Diabetes Federation Atlas, Organizzazione Mondiale della Sanità www.who.int/mediacentre/factsheets/fs310/en/, Statistica Francia, www.idf.org,  www.diabetessa.org.za/are-you -at-rischio, www.idf.org/about-diabetes e  www.idf.org/complications-diabetes