Riduzione della tubercolosi e dell'HIV - AIDS nelle prigioni di Francia | IT.DSK-Support.COM
Salute

Riduzione della tubercolosi e dell'HIV - AIDS nelle prigioni di Francia

Riduzione della tubercolosi e dell'HIV - AIDS nelle prigioni di Francia

Tubercolosi e HIV / AIDS nelle nostre carceri

I detenuti e Dipartimento dei Servizi correzionali (DCS) i dipendenti hanno un alto rischio di contrarre la tubercolosi (TB), che a sua volta filtro nelle loro comunità.

Condizioni di sovraffollamento nelle carceri esacerbare il problema.

Per affrontare questo grave problema, un grande programma nazionale TB è in corso nel sistema carcerario.

Proiezione TB di detenuti

  • Lo screening TB di detenuti è aumentato a oltre il 90% al momento del ricovero, con quasi 180 000 proiettato al momento del ricovero per la tubercolosi poiché il programma è iniziato nel 2014. Quasi 32 000 persone sono state sottoposti a screening per la tubercolosi utilizzando petto i raggi X in questo esercizio dopo il superamento degli obiettivi precedenti.

Questo è stato rivelato in una riunione di cinque giorni con la rappresentazione da DCS in tre province, il Dipartimento Nazionale della Salute  Fondo Globale , diritto alla cura e vari altri partner.

load...

I detenuti in terapia antiretrovirale

Sulla base dei dati preliminari disponibili dal Free State / Northern Cape e Kwa-Zulu Natal regioni, 82% dei detenuti in terapia antiretrovirale (ART) sono soppresse viralmente.

Questo è in linea con il Piano di Sviluppo Nazionale 2018, gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite e l'UNAIDS 90-90-90 obiettivi del 2015, e il test universale e trattare la strategia (UTT) implementato dal 1o settembre 2015 all'interno dei centri correzionali. Questa strategia mira a garantire quelli testati HIV positivi vengono immediatamente dato ART, indipendentemente dal numero di CD4. Questo migliora i risultati di salute e ridurre la trasmissione del virus HIV.

Liste di attesa per l'inizio ART è stato ridotto a causa di 105 infermieri che sono stati appositamente formati per iniziare il trattamento antiretrovirale.

Diritto alla cura obiettivi

Diritto alla cura supporta 81 centri correzionali in 13 aree di gestione in due delle sei regioni; KwaZulu-Natal e Free State / Northern Cape.

load...

In nove mesi, tutti i centri sostenuti hanno la transizione sul National Department of Health database dei pazienti elettronica.

Prevenzione delle infezioni e le attività di controllo e di sostegno sono attuate attraverso strutture sostenute da comitati e commissioni terapeutiche della farmacia sono stati stabiliti.

C'è stato un aumento di educatori che sono compagni di cella e funzionari in formazione sul rispetto e gruppi di sostegno hanno anche contribuire a migliorare l'accesso alle cure e detenuto aderenza al trattamento.

Obiettivi raggiunti dal diritto alla cura includono:

  • Consulenza e test HIV (HCT) = 133 654 (luglio 2014 - gennaio 2015) il pacchetto globale di prevenzione = 9 785 (Nov 2015 - gennaio 2015) TB screening = 430 106 (luglio 2014 - gennaio 2015) avviata il trattamento antiretrovirale a test universale e trattare = 2 445 (settembre 2015 - gennaio 2015) avviata il trattamento TB = 1 239 (luglio 2014 - gennaio 2015) Formatosi su TB / HIV = 2 644 (aprile 2015 - gennaio 2015) al Dipartimento di pazienti elettronica fase banca dati di salute di tre e quattro = 79 strutture (marzo 2015 - Gennaio 2015)

L'impulso per questo programma è quello di allinearsi con le linee guida dell'OMS e Obiettivo di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite 3 per porre fine alle epidemie di AIDS, tubercolosi e altre malattie trasmissibili entro il 2018.