Studio: i supplementi possono essere pericolosi | IT.DSK-Support.COM
Salute

Studio: i supplementi possono essere pericolosi

Studio: i supplementi possono essere pericolosi

Prendendo il controllo delle vostre esigenze nutrizionali senza consultare un professionista sanitario potrebbe avere un effetto negativo sulla vostra salute.
Secondo il Nutrition Business Journal, il settore della nutrizione globale è stata valutata a $ 150 miliardi nel 2001 con integratori alimentari che rappresentano il 50,4 miliardi di US $. Dal punto di vista locale, la vitamine e integratori alimentari industria francese è stata valutata a una cifra stimata di US 84,4 milioni di $ nel 2005 con una proiezione di crescita annuo del 7% fino al 2017.
la crescita 'del settore indica chiaramente che i consumatori stanno pagando una crescente quantità di attenzione alla loro esigenze nutrizionali quotidiane e stanno affrontando la maggior parte delle carenze dietetiche con gli integratori. La grande quantità di informazioni disponibili al clic di un pulsante ulteriori unità questa tendenza e stiamo vedendo sempre più consumatori 'di controllo presa' della propria salute senza consultare un medico, afferma il dottor Org Strauss, consulente medico della Delibera Salute Schema di medicina.
Tuttavia, le reazioni avverse più recenti, anche decessi in America, hanno ancora una volta espresso preoccupazione per la sicurezza degli integratori

'Ci sono molte componenti in alimenti comuni che devono ancora essere identificati o ricercato per i loro effetti biologici e benefici per la salute, per non parlare dei saldi e delle combinazioni appropriate. L'inadeguatezza della nostra conoscenza attuale e complessa natura degli alimenti è stata recentemente dimostrata in uno studio su animali in cui un gruppo di ratti che sono stati alimentati sostanze note per una crescita ottimale sviluppato un cancro. Il gruppo di ratti trattati con cibo normale è rimasto libero di cancro, Strauss spiega.
Egli sottolinea inoltre che le varie interazioni tra i diversi nutrienti e farmaci potrebbero avere conseguenze disastrose. 'Ad esempio, alte dosi di vitamina E può aumentare l'effetto di farmaci anticoagulanti cumarinici che impedisce la formazione di coaguli all'interno del cuore e dei vasi sanguigni. Le conseguenze potrebbero essere fatali, sottolinea.
Altre interazioni comuni includono un elevato apporto di calcio, che inibisce l'assorbimento di integratori di ferro e zinco diminuendo lo stato di rame del corpo che porta ad una risposta immunitaria ridotta.

Lo zinco è noto anche per ridurre i livelli di colesterolo ad alta densità di plasma lipoproteina (HDL). Conosciuto anche come colesterolo 'buono', gli esperti medici credono HDL trasporta il colesterolo dal cuore e al fegato dove è passato dal corpo.
'E' della massima importanza che consultate sia il medico o dietista prima di scorta di vitamine, minerali e integratori. Si dovrebbe anche tenere a mente che questi nutrienti non sostituiscono una dieta equilibrata, e non sono affatto una scorciatoia per essere sano. Infatti, numerosi studi dimostrano che la frutta e le verdure naturali sono di gran lunga superiore a qualsiasi cosa troverete in una bottiglia e una dieta equilibrata rimane il modo più sicuro di garantire la salute ottimale, Strauss conclude.

load...