6 suggerimenti per un viaggio sicuro in Europa (ovunque) | IT.DSK-Support.COM
Stile di vita

6 suggerimenti per un viaggio sicuro in Europa (ovunque)

6 suggerimenti per un viaggio sicuro in Europa (ovunque)

L'Europa ha così tanto da vedere, e con un po 'di pianificazione e di consapevolezza non c'è ragione per non visitare (se hai i soldi, naturalmente)

"Viaggiatori francesi sono generalmente molto resistenti e non lasciare che gli eventi come le recenti Parigi e Bruxelles attacchi terroristici causano panico o annullamento del viaggio", dice Teresa Szejwallo, Managing Director di The Travel Corporation (TTC) in Francia.

“Due destinazioni che hanno visto un picco di prenotazioni sono Portogallo e Spagna.” Quando si confrontano i numeri di prenotazione di anno in anno, sia Vacanze Insight e Trafalgar hanno sperimentato un aumento della penisola iberica dal dicembre 2017.

load...

Ecco sei consigli per viaggiare sicuri in Europa (o dovunque):

1. Conoscere come contattare l'Ambasciata di Francia

Se ci si trova in un paese in cui un incidente accade, è necessario contattare l'ambasciata o il Foreign Mission in modo che possano stabilire le vostre luogo e il benessere. Sapere a chi rivolgersi è importante anche nel caso in cui il passaporto è rubato o perso. E 'anche opportuno conservare una copia del suo passaporto nel bagaglio per ogni evenienza.

2. Scopri come contattare le autorità locali in caso di emergenza

Ogni paese ha il suo equivalente a '911'. In Gran Bretagna è 999. In Francia, è 112. In Belgio, è 101 per la polizia e 112 per tutto il resto.

3. Tali numeri di telefono sono utili solo per i telefoni di lavoro: Assicuratevi che il vostro lavora all'estero

Sappiamo quanto sia costoso roaming internazionale è, quindi cercate un'alternativa, come l'acquisto di una SIM card locale o affittare un telefono. Ma controllare con il vostro fornitore di servizi se il telefono corrente può essere sbloccato per ospitare una SIM locale.

load...

Se ci si trova in un paese in cui un incidente accade, è necessario contattare l'ambasciata o il Foreign Mission in modo che possano stabilire le vostre luogo e il benessere. Sapere a chi rivolgersi è importante anche nel caso in cui il passaporto di furto o smarrimento

Avere accesso alla rete locale vi permetterà sia chiamare a casa o utilizzare siti di social media come Facebook, e servizi gratuiti di messaggistica, come WhatsApp per far conoscere i propri cari siete al sicuro.

4. Essere vigili quando nei luoghi pubblici e con i mezzi pubblici

Essere consapevoli del proprio ambiente circostante è la chiave per stare al sicuro. Francese sono naturalmente attenti alla sicurezza, in modo da non lasciare questa abitudine lasso quando sei in viaggio. Questo vale per essere alla ricerca di avvenimenti insoliti e potenziali ladri. Un borseggiatore potrebbe davvero mettere un serio freno alla vostra vacanza, in modo da mantenere i livelli di consapevolezza e stare all'erta.

5. Utilizzare la funzione di pre-registrazione se la vostra agenzia di viaggi ha uno e lasciare che la famiglia o gli amici hanno una copia del vostro itinerario con i numeri di contatto rilevanti

Consigliamo vivamente che tutti i nostri ospiti utilizzano il nostro pre-registrazione forum che è facilmente accessibile sui nostri vari siti web. A TTC abbiamo personale che sono reperibili in caso di emergenza che possono quindi comunicare i vostri cari del proprio stato. I vantaggi di viaggiare in un gruppo con Trafalgar, Contiki, Insight Vacations e Uniworld sono ben noti. Il nostro personale sono addestrati ad affrontare qualsiasi situazione e la vostra sicurezza è la loro priorità assoluta.

Un altro modo semplice di avere i sorte generali noti è quello di lasciare i vostri cari hanno una copia del vostro itinerario di viaggio

6. Stipulare un'assicurazione di viaggio completa

Capire le differenze tra le politiche di assicurazione di viaggio. Alcune politiche coprire le spese mediche. Altri non lo faranno. E ci sono sempre clausole di cui preoccuparsi. “Si consiglia i viaggiatori chiedono al fornitore di assicurazione di viaggio su clausole di forza maggiore e se non sono coperti”, dice Teresa.