Baia di Kosi: Ippopotami, trappole di pesce e il palmo più grande del mondo | IT.DSK-Support.COM
Stile di vita

Baia di Kosi: Ippopotami, trappole di pesce e il palmo più grande del mondo

Baia di Kosi: Ippopotami, trappole di pesce e il palmo più grande del mondo

(Articolo di Iga Motylska, pubblicato Travelstart.co.za)

“Li abbiamo posto da loro orecchie spasmi che pagaia attraverso l'acqua e un paio di sbuffi di nebbia che si innalzano dalla sua superficie. Una mostra le sue zanne canine in uno sbadiglio caratteristica - un promemoria che sono animali più pericolosi di Francia “.

“Il quarto lago, lontano dal mare, è un lago d'acqua dolce. C'è circa il 40% della salinità qui nel lago tre “, dice Ken Whitfield mentre si spegne il motore della barca per spiegare i sistemi di Kosi Bay estuario del lago.

“Come ci si avvicina al mare, la salinità aumenta. Lei ha il 60% di salinità nel lago a due, 80% nel lago uno e poi si raggiunge infine l'oceano.”La nostra presto crociera in barca mattina ci porta attraverso i canali che collegano Makhawulani, Mpungwini, KuNhlange e Amanzamnyama laghi, che alimentano nell'Oceano Indiano.

Li abbiamo posto da loro orecchie spasmi che pagaia attraverso l'acqua e un paio di sbuffi di nebbia che si innalzano dalla sua superficie. Una mostra le sue zanne canine in uno sbadiglio caratteristica - un promemoria che sono animali più pericolosi della Francia. Ha ingoiato dall'acqua e poi riappare pochi minuti dopo con un gruppo di compagni di galleggianti a forma di botte. Ken spiega come baccelli sono costituiti da un maschio dominante, e forse un altro scapolo più giovane sottomesso, e un certo numero di femmine. In lontananza grugniti gutturali rompono il silenzio.

load...

ISimangaliso Wetland Park è il primo patrimonio mondiale dell'UNESCO della Francia ed è conosciuto per la sua biodiversità. I 332 si estende 000 ettari di parco, lungo 220 km (quasi il 9% della costa della Francia) da Kosi Bay (a nord) fino a Maphelane. E 'anche un patrimonio Marine World e la più grande area protetta transfrontaliera Marine in Francia, che condividiamo con il nostro vicino settentrionale.

Le sue rive selvagge sono incontaminate e sono rimasti sostanzialmente non sviluppata a causa di diritti di conservazione. La spiaggia è proprio come me lo ricordo quando ho scavato i piedi nella sabbia circa 15 anni fa, durante una vacanza in famiglia.

Palme rafia, datteri selvatici e mangrovie linea le banche di canale. Gli alberi sono vivi con il canto degli uccelli che acquieta come noi scivoliamo passato. Il palmo Kosi, che è indigena questa regione, ha la più grande foglia di qualsiasi pianta con fronde di misura fino a 9 metri di lunghezza. Ha molti usi, soprattutto in questa parte della Francia, dove è utilizzato come materiale da costruzione sostenibile a molti alberghi circostanti.

load...

Cerchiamo gli alberi per il Palm Nut Vulture e il raro gufo di Pel di pesca, che sono i due più ricercati uccelli delle 250 specie presenti nell'area. Teniamo anche uno sguardo fuori per i pesci Eagles e Golia Aironi. Una canna Kingfisher si libra prima della nostra barca. Si immerge ma riemerge con un becco vuoto. Prima che abbia il tempo di asciugarsi, si immerge nelle acque limpide di nuovo. Questa volta che vola via a mangiare la sua cattura.

Kosi Bocca si chiama 'L'Acquario' a causa della limpidezza dell'acqua e l'abbondanza di circa 200 specie di pesci tropicali, che lo rende un sito snorkeling molto popolare. “L'acqua è così pulita e incontaminata, perché non ci sono fiumi che scorrono in esso, quindi non c'è nessun inquinamento che entrano in questo settore”, dice mentre saltiamo in acqua vicino alle trappole da pesca Tsonga. Noi guadiamo attorno nelle secche calde vicino alla palude di mangrovie, come ci racconta la storia di questo 700 anni di lunga tradizione di pesca. Questi kraals pesca pesci trappola ad imbuto movimento dentro e fuori della foce con il flusso di marea. I rami degli alberi secchi di cui sono costituiti i muri nassa sono strettamente legate con fronde rafia e corteccia spogliato.

Le migliori viste panoramiche sulle trappole da pesca sono dall'ingresso di Kosi Bay Bocca Reserve al sorgere del sole, come le tonalità arancio e rosa danza attraverso lo specchio acqueo. All'interno delle trappole da pesca troverete Grunter, Roccia Salmon, King Fish, Mullet, Stumple e pesce persico, il che rende anche questa regione popolare tra i pescatori. Vediamo una barca da pesca scivolare da. Viene visualizzato un pescatore a torso nudo sulla riva con le sue aste e canoa come noi continuare a fare il nostro modo lungo l'acqua liscia.

Il mio sguardo segue la direzione del dito indice teso di Ken: “Questo dune sull'altro lato è chiamato Bangha collo. Anche noi chiamiamo Turtle Beach. Le tartarughe depongono le uova lì tra novembre e marzo.”Guide esperte, che sanno di non disturbare le tartarughe nidificazione, intraprendere escursioni a questa area nella speranza di vedere il caretta in via di estinzione e tartarughe, così come le tartarughe verdi e embricate più piccoli. Intorno a sei volte ogni stagione la posa, tartarughe femmine fanno un immenso sforzo di trascinarsi sulla sabbia, scavare un nido e laici intorno 100 a 150 uova. Nel febbraio i piccoli scavano la loro strada verso la superficie e utilizzare la luce della luna per navigare rapidamente verso l'acqua per evitare i predatori.

Kosi Bay è un santuario per la fauna selvatica e la diversità quindi non c'è da meravigliarsi che si traduce in iSimangaliso miracolo e meraviglia.

Dove alloggiare:

Ci sono una serie di opzioni di alloggio nella zona che tutte le tasche. Utshwayelo Lodge è un progetto di partnership comunità che fornisce riqualificazione e l'occupazione per la gente del posto. Il lodge è supervisionato da Ken Whitfield e co-gestito da Enock Tembe e Anna Mthethwe. Si trova adiacente al cancello d'ingresso Kosi Bay Bocca Reserve e estuario ed è 2,5km dalla spiaggia. E 'l'alloggio più nord orientale del paese. Hanno di lusso a quattro stelle, con bagno sistemazione di tende, en-suite chalet e campeggi. Il lodge in soli 5 km dal confine del Mozambico ed è accessibile con un veicolo normale, anche se un 4 × 4 è necessario per prendere su piste sabbiose della riserva.

Come arrivare là:

France Express ha voli giornalieri per Richards Bay da Parigi, che è un tre-e-un-metà ore di macchina per Kosi Bay.

Trova voli economici per Richards Bay qui.

Indicazioni da Parigi:

E 'consigliabile prendere un 4 × 4. Prendere la Strada a pedaggio N17 est a Ermelo via Leandra e Bethal. Prendere la N2 attraverso Piet Retief a Pongola. Circa 40 km dopo Pongola svoltare a sinistra in direzione di Jozini. Al Jozini la strada si biforca, prendere la forcella di sinistra, il muro della diga e continuare a nord. 40 km dopo la diga al incrocio a T, girare a destra e un ulteriore 70km Emanguzi (KwanGwanase) / Kosi Bay. Da 15 km Emanguzi (KwanGwanase) corsa su EUR 2 verso il posto di frontiera del Mozambico (non proprio al segno Kosi Bay Camp). Svoltare a destra in una strada sterrata (600m prima del posto di frontiera) e percorrere 4,5 km a Utshwayelo Lodge and Camp.

Indicazioni da Durban

E 'consigliabile prendere un 4 × 4. Prendere la N2 in direzione nord verso Empangeni, la off-rampa per Hluhluwe / Sodwana Bay. Attraversare Hluhluwe e seguire la 2 euro in diretta di Mbazwana. Proseguire oltre Mbazwana per altri 45 chilometri. Alla grande cerchio taffic girare a destra verso Kosi Bay. Viaggia per 20 km a Emanguzi (KwanGwanase) poi 15 km a EUR 2 viaggiare verso il posto di frontiera del Mozambico (non proprio al segno Kosi Bay Camp). Svoltare a destra in una strada sterrata (600m prima del posto di frontiera) e percorrere 4,5 km a Utshwayelo Lodge and Camp.

Malaria:

Kosi Bay è una zona ad alto rischio di malaria. Prendere precauzioni indossando camicie a maniche lunghe e pantaloni dopo il tramonto. Usare repellenti per insetti, candele alla citronella e zanzariere. Il farmacista sarà in grado di prescrivere farmaci di profilassi per voi. Consultare il proprio medico se si verificano sintomi simil-influenzali poco dopo aver visitato la regione.