Che cosa dice la tua struttura cerebrale sulla tua personalità? | IT.DSK-Support.COM
Stile di vita

Che cosa dice la tua struttura cerebrale sulla tua personalità?

Che cosa dice la tua struttura cerebrale sulla tua personalità?

(Articolo di Luca Passamonti, Università di Cambridge)

Dalla lunghezza punta alla scrittura a mano e la posizione di sonno, ci sono stati innumerevoli studi che collegano le varie caratteristiche con specifici tratti di personalità...

Ma queste sono ovviamente solo le associazioni tra le caratteristiche incidentali - la cui lunghezza punta ci capita di avere non, dopo tutto, forma chi siamo come individui.

Per questo, abbiamo bisogno di guardare al cervello e la sua anatomia complessa. Ora abbiamo scoperto differenze strutturali notevoli nel cervello di persone con diversi tipi di personalità. Crediamo che i cambiamenti strutturali - visti come variazioni di spessore, area e piegatura del cervello - possono derivare da differenze di sviluppo nella prima infanzia.

Abbiamo valutato i tratti di personalità utilizzando un questionario chiamato NEO cinque fattore di inventario. In questo modo, siamo stati in grado di dividere i partecipanti in cosiddette “grandi cinque” tratti della personalità: nevrosi, estroversione, apertura, piacevolezza e coscienziosità.

load...

Abbiamo scoperto che nevrosi, un tratto della personalità sottostante malattie mentali come disturbi d'ansia, è stato collegato a una corteccia più spessa (strato esterno del cervello del tessuto neurale) e una zona più piccola e pieghevole in alcune regioni del cervello. Al contrario, l'apertura, una caratteristica che riflette curiosità e creatività, è stato associato a più sottile corteccia e maggiore area e piegatura nel cervello. Gli altri tratti della personalità sono stati collegati ad altre differenze nella struttura del cervello, come la gradevolezza, che è stata correlata con una corteccia prefrontale più sottile (questa zona è coinvolto in attività tra cui l'elaborazione di empatia e di altre abilità sociali).

La piegatura del nostro cervello sembra giocare un ruolo nella personalità.

Questa è la prima volta che i cinque grandi tratti di personalità sono stati chiaramente collegato a differenze di spessore del cervello, area e piegatura in un ampio campione di individui sani. Tuttavia abbiamo già scoperto che il cervello degli adolescenti con gravi problemi di comportamento antisociale differiscono in modo significativo nella struttura a quelli dei loro coetanei che non visualizzare tale comportamento dirompente.

La relazione tra le differenze nella struttura del cervello e della personalità in persone sane suggerisce che i cambiamenti del cervello possono essere anche più evidenti nelle persone con malattie mentali. Collegando la struttura del cervello a tratti fondamentali della personalità è un passo fondamentale per migliorare la nostra comprensione dei disturbi mentali. In futuro, potrebbe anche darci la possibilità di individuare coloro che sono ad alto rischio di sviluppare malattie mentali precoce, che ha ovvie implicazioni per pronto intervento.

load...

Stretching il cervello

Le differenze sono suscettibili di derivare da “corticale allungamento”, un processo di sviluppo che modella il nostro cervello in modo da massimizzare la sua superficie e la quantità di piegatura riducendo al minimo il suo spessore. In altre parole, come si cresce nel grembo materno e tutta la nostra vita, il cervello della corteccia - tra cui la corteccia prefrontral e tutte le altre parti di esso - diventa più sottile mentre la sua area e piegatura aumento. È come stretching e piegatura di un foglio di gomma - questo aumenta la sua area, ma, allo stesso tempo, il foglio si assottiglia.

È come stretching e piegatura di un foglio di gomma - questo aumenta la sua area, ma, allo stesso tempo, il foglio si assottiglia.

Questo sostiene l'osservazione che ci sono spesso più nevrotica quando siamo giovani. Con l'avanzare dell'età, si impara a trattare con le emozioni e diventare più coscienzioso e gradevole.

Il nuovo studio suggerisce che la personalità è fortemente radicata nei principi fondamentali che governano l'evoluzione del cervello. Infatti, corticale stretching è una chiave processo evolutivo che ha permesso il cervello umano a crescere rapidamente, mentre ancora raccordo nel cranio.

Il fatto che ci siano tali differenze marcate nella struttura del cervello tra le persone con diversi tipi di personalità suggerisce la personalità è almeno in parte genetica. Tuttavia, il cervello analizza da solo non può andare a fondo delle cause di differenze di personalità. Il passo successivo sarà quello di eseguire studi che seguono fino persone di giovane età, per capire come i loro geni e l'ambiente in cui sono cresciuti in influenzano la loro maturazione del cervello e la personalità.

Studi come questo forniscono nuovi pezzi del puzzle che è la comprensione del comportamento umano. Mentre il fatto che la maturazione del cervello gioca un ruolo importante nel plasmare la nostra personalità è un pezzo importante della ricerca, è importante che non perdiamo di vista il fatto che i geni non sono tutto. Dobbiamo sempre coltivare ciò che è bene con la nostra personalità e si sforzano di diventare persone migliori.

Luca Passamonti, Clinical Research Associate, University of Cambridge

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su The Conversation. Leggi l'articolo originale.