Combattere il bullismo con la legge sulla protezione contro la molestia | IT.DSK-Support.COM
Stile di vita

Combattere il bullismo con la legge sulla protezione contro la molestia

Combattere il bullismo con la legge sulla protezione contro la molestia

La protezione da molestie Act assiste i genitori nella lotta contro il flagello del bullismo e molestie nelle scuole francesi.

Ecco una guida di facile utilizzo per l'atto e come può essere utilizzata per trarre vantaggio la vostra famiglia:

Mentre la legge si rivolge anche per la protezione contro le molestie dai mezzi di comunicazione elettronica abusivi (tramite piattaforme di social media come Twitter, Facebook o MXit), le molestie sessuali e stalking, la sua protezione più importante è per i bambini affetti da bullismo.

L'atto può aiutare nei seguenti casi:

Definizione di molestie in base alla legge:

In termini di legge, le molestie è definita come direttamente o indirettamente, porre in essere comportamenti che il molestatore sa o dovrebbe sapere:

A. Causa danni o ispira la ragionevole convinzione che il danno può essere causato al denunciante o la persona corrispondente da parte irragionevolmente:

Io. In seguito, la visione, perseguendo o accosting del ricorrente o di una persona correlata o bighellonare al di fuori della zona di costruzione o luogo in cui il denunciante o una persona correlato risiede, lavora, svolge la sua attività, studi o sembra essere.

load...

Ii. Impegnarsi in verbale, elettronica o qualsiasi altra comunicazione finalizzata alla persona ricorrente o correlate, con qualsiasi mezzo, anche la conversazione segue, o

Iii.Sending, la consegna o causando il recapito di lettere, pacchi, facsimili, posta elettronica o altri oggetti per il denunciante o persona collegata, o

B. Importi molestia sessuale della ricorrente o persona collegata

Il danno parola è definita come qualsiasi danno psicologico, fisico o economico.

Le molestie sessuali è definito come qualsiasi:

Un. L'attenzione sessuale sgradita da una persona che conosce o avrebbe dovuto ragionevolmente sapere che tale attenzione è sgradita.
b. Sgraditi esplicite o implicite di comportamento, suggerimenti, messaggi o commenti di natura sessuale che hanno l'effetto di offendere, intimidatorio o umiliante il denunciante.
c. Implicita o esplicita promessa di ricompensa per il rispetto con un sessualmente orientata richiesta o
d. Implicita o esplicita minaccia di rappresaglie o di ritorsioni effettivo per il rifiuto di accogliere una richiesta sessualmente orientato.

load...

Chi può richiedere un ordine di protezione?

 · Ogni bambino di età inferiore ai 18
 · Qualsiasi adulto di età superiore ai 18
 · Qualsiasi persona che ha un interesse per il benessere della persona molestata
 · La legge permette anche qualcuno, per conto di un figlio di età inferiore di 18, di applicare per un ordine di protezione, senza il consenso dei genitori del minore o dei tutori legali

L'ordine di protezione:

In termini di sezione 2 della legge, un denunciante può chiedere alla corte di un magistrato per un ordine di protezione da emettere nei confronti di un molestatore. Il giudice deve, non appena è ragionevolmente possibile prendere in considerazione una tale domanda che gli è sottoposta.

Se la corte è convinta che non v'è prova diretta che:

Un. La resistente (molestatore) è coinvolgente o abbia effettuato molestia
b. Danno è stato fatto per o può essere subito dal ricorrente in conseguenza di tale comportamento se un ordine di protezione non viene rilasciato immediatamente

Dopo l'emissione del provvedimento provvisorio, ci sarà la possibilità in una fase successiva per il convenuto di difendersi prima che un ordine definitiva.

Un ordine di protezione può vietare l'intervistato da:

Un. Impegnate o tentativo in molestia
b. Con l'aiuto di un'altra persona ad impegnarsi nella molestia; o
c. Commettere altro atto come specificato nell'ordine

Ogni volta che un tribunale emette un ordine di protezione, tra cui un ordine di protezione provvisoria, il giudice deve emettere un ordine:

Un. Che autorizza l'emissione di un mandato di cattura del convenuto, nella forma prescritta; e
b. Sospendere l'esecuzione di tale mandato al rispetto di qualsiasi divieto, condizione, obbligo o ordine imposto.

Nota: Informazioni importanti

Il denunciante è molto spesso inconsapevoli dei dati personali del molestatore o in cui il denunziante è stato sottoposto ad abusi via anonymous minaccioso o SMS offensivo, Twitter messaggi o e-mail.

La legge autorizza Corte dei Magistrati di emettere una direttiva e ordinare i fornitori di servizi di comunicazione elettronica per fornire con il nome completo, numero di identità e l'indirizzo del molestatore invio dei messaggi di testo, i tweet o e-mail.

Il giudice può anche ordinare un membro dei FrancePS di svolgere un'indagine sulla molestie, con l'obiettivo di ottenere il nome e l'indirizzo di un molestatore i cui dati personali sono sconosciuti al denunciante.

La legge di lavoro per aiutare una vittima

Uno scenario interessante potrebbe essere che un allievo è vittima di bullismo da un altro allievo; un ordine di protezione viene emesso contro il bullo con l'inclusione che il molestatore non può effettuare qualsiasi contatto o venire entro un determinato raggio del ricorrente. La mancata osservanza di questo ordine può provocare la pupilla di essere arrestato!

I genitori del molestatore avrebbe altra scelta se non per rimuovere l'alunno dalla scuola!